La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Orientiamoci al lavoro!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Orientiamoci al lavoro!"— Transcript della presentazione:

1 Orientiamoci al lavoro!
Servizio Placement Scolastico ISIS «M. Pagano – G.L. Bernini» Roberta Moscarelli 24/09/2013

2 Avete un’idea per il vostro futuro personale e lavorativo ma non sapete come realizzarla?
non sapete se sia meglio proseguire gli studi all’Università o frequentare un percorso formativo professionalizzante? vorreste lavorare subito dopo il diploma ma non sapete dove e come proporvi? vi piacerebbe studiare o lavorare all’estero ma non sapete da dove cominciare? La vostra scuola può aiutarvi a orientare le vostre scelte e mettervi in contatto con il mondo del lavoro, grazie all’attivazione del nuovo Servizio di Placement Scolastico! Roberta Moscarelli 24/09/2013

3 Roberta Moscarelli 24/09/2013

4 1. Il servizio placement scolastico del «M. Pagano – G.L. Bernini»
Roberta Moscarelli 24/09/2013

5 Il Servizio di Placement Scolastico è una struttura all’interno della scuola che eroga servizi di orientamento e intermediazione tra domanda e offerta di lavoro. L’obiettivo del SPS è ridurre i tempi di transizione dalla scuola alla vita professionale dei giovani. L’ISIS “Mario Pagano – G.L. Bernini” ha attivato il Servizio di Placement Scolastico grazie alla partecipazione al Programma “Formazione e Innovazione per l’Occupazione FIxO Scuola & Università”. Il servizio si rivolge ai diplomandi (frequentanti il V anno nell’a.s ) dell’Istituto. Che cos’è? Roberta Moscarelli 24/09/2013

6 Da settembre a dicembre 2013 gli operatori del Servizio guideranno gli studenti:
a definire i propri obiettivi e le proprie competenze per compiere scelte consapevoli rispetto ai futuri percorsi di studio o di lavoro; a entrare in contatto con il mondo del lavoro (associazioni di categoria e aziende); a pubblicare il proprio curriculum vitae sul Portale Cliclavoro nazionale e regionale (www.cliclavoro.gov.it; ww.cliclavoro.lavorocampania.it) Il SPS ha attivato un gruppo su Facebook, per facilitare la comunicazione tra studenti, operatori e famiglie: Tutte le informazioni e la documentazione sono pubblicate anche nella sezione Servizio Placement Scolastico del sito Come funziona? Roberta Moscarelli 24/09/2013

7 Cosa sono tenuti a fare gli studenti partecipanti?
Compilare e firmare il MODULO DI ADESIONE Compilare la «Scheda di analisi della domanda» con il supporto degli operatori del SPS Concordare il percorso di placement con i referenti del Servizio e compilare e firmare il PATTO DI SERVIZIO Concordare il Piano di Intervento Personalizzato con gli operatori del SPS Partecipare attivamente al percorso personalizzato di placement e alle altre iniziative organizzate dal SPS Cosa sono tenuti a fare gli studenti partecipanti? Roberta Moscarelli 24/09/2013

8 Il SPS è gestito da operatori interni, ovvero professoresse e personale amministrativo dell’ISIS “Mario Pagano” con la collaborazione di operatrici dell’associazione ARACNE, esperte di orientamento. L’Agenzia Italia Lavoro supporterà il SPS fornendo assistenza tecnica in tutte le fasi del percorso. Responsabile del progetto FiXO è la DSGA Rosanna Santillo. Per informazioni, consultare il sito dell’Istituto o rivolgersi alla Segreteria didattica. Chi lo gestisce? Roberta Moscarelli 24/09/2013

9 2.Parole chiave Roberta Moscarelli 24/09/2013

10 Placement è un termine inglese che indica l'insieme delle attività che agevolano l'inserimento nel mondo del lavoro. I servizi di placement sono spesso offerti da scuola, università e altre agenzie formative, per assicurare un collegamento tra il mondo del lavoro e il sistema dell’istruzione e della formazione e facilitare l’occupazione e/o la carriera dei propri allievi. Il vantaggio per le aziende è quello di incontrare e selezionare più facilmente i candidati in base alle loro esigenze. Placement Roberta Moscarelli 24/09/2013

11 L’orientamento è un intervento che ha l’obiettivo di sostenere la persona a effettuare scelte consapevoli e soddisfacenti rispetto al proprio progetto professionale e di vita. Fanno parte del processo di orientamento: l’informazione orientativa sulle opportunità di formazione e lavoro e sul funzionamento del MdL; la consulenza orientativa, sull’ auto-valutazione delle competenze, delle potenzialità e delle aspirazioni personali e sulla definizione del proprio progetto personale di formazione e/o lavoro Orientamento Roberta Moscarelli 24/09/2013

12 MOJO: strumenti per l’orientamento
Roberta Moscarelli 24/09/2013

13 Le competenze sono un insieme di conoscenze teoriche, abilità pratiche, capacità e attitudini personali. Possiamo considerare le competenze come il risultato dell’apprendimento, sia formale che non formale o informale. Le competenze-chiave sono quelle che tutti abbiamo bisogno di sviluppare per la realizzazione e la crescita personale, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione. Competenze Roberta Moscarelli 24/09/2013

14 Ricerca attiva del lavoro
La finalità dell’orientamento al lavoro è di rendere autonome le persone nella ricerca di opportunità professionali adeguate e soddisfacenti. La ricerca attiva comprende la stesura del curriculum, tecniche di presentazione di sé, di comunicazione efficace, di ricerca delle possibilità sul territorio e attraverso internet, ecc. Ricerca attiva del lavoro Roberta Moscarelli 24/09/2013

15 Dopo il diploma, è opportuno capire se si è già pronti per l'ingresso nel mondo lavorativo oppure se serve acquisire ulteriori competenze pratiche attraverso un tirocinio. Ci sono diversi tipi di tirocinio: tirocini formativi e di orientamento; tirocini di inserimento-reinserimento al lavoro; tirocini estivi; tirocini transnazionali (ad esempio tramite borse Leonardo) Tirocinio Roberta Moscarelli 24/09/2013

16 Recruiting è un termine inglese che significa «reclutamento»
Recruiting è un termine inglese che significa «reclutamento». Corrisponde alla fase iniziale del processo di selezione che ha come obiettivo la ricerca organizzata di candidati tra i quali scegliere la persona da inserire in azienda. Terminata la raccolta delle candidature potenzialmente interessanti, si passa ad una fase di pre-selezione condotto attraverso l'esame di curricula. Il reclutamento si conclude in genere con un colloquio di lavoro. Recruiting Roberta Moscarelli 24/09/2013

17 Centri per l’impiego e agenzie di intermediazione
I Centri per l’impiego sono un servizio pubblico del territorio che offre: Accoglienza ed Informazione a inoccupati, disoccupati e lavoratori Orientamento Incontro Domanda Offerta Consulenza alle Imprese Oggi, oltre ai CpI e alle Agenzie di lavoro interinale (private), ci sono altri enti autorizzati a offrire servizi di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro, tra cui le scuole superiori. Centri per l’impiego e agenzie di intermediazione Roberta Moscarelli 24/09/2013

18 Per promuovere un mercato del lavoro più aperto e inclusivo, in particolare per le donne e i giovani, Eures sta puntando anche su strumenti formativi come tirocini e apprendistato. Eures - European Employment Services - è la rete europea dei servizi per l’impiego. Ha l’obiettivo di aumentare i livelli di occupazione attraverso una maggiore mobilità dei lavoratori: facilitare la libera circolazione all’interno dello spazio europeo e promuovere l’incontro tra domanda e offerta. Mobilità europea Roberta Moscarelli 24/09/2013

19 in bocca al lupo per i vostri progetti… e grazie per l’attenzione!
Roberta Moscarelli 24/09/2013


Scaricare ppt "Orientiamoci al lavoro!"

Presentazioni simili


Annunci Google