La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SUOLO O TERRENO Parte più superficiale della litosfera Si divide in tre strati SUOLO SOTTOSUOLO ROCCIA MADRE Lettiera: parte più superficiale (foglie,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SUOLO O TERRENO Parte più superficiale della litosfera Si divide in tre strati SUOLO SOTTOSUOLO ROCCIA MADRE Lettiera: parte più superficiale (foglie,"— Transcript della presentazione:

1 SUOLO O TERRENO Parte più superficiale della litosfera Si divide in tre strati SUOLO SOTTOSUOLO ROCCIA MADRE Lettiera: parte più superficiale (foglie, rametti, animali morti) Humus: parte sottostante (resti in via di decomposizione) Parte minerale: miscuglio di ghiaia, sabbia, limo, argilla in quantità diverse a seconda dl terreno Roccia alterata o sgretolata Strato inalterato da cui derivano gli strati sovrastanti Ambiente favorevole alla vita Gli animali che vivono nel suolo partecipano anche alla sua formazione

2 COME SI FORMA IL SUOLO Processo lentissimo iniziato miliardi di anni fa, in continua trasformazione dovuta da: ARIA Erode le rocce ACQUA Erode Trasporta Deposita TEMPERATURA Crea spaccature nelle rocce VEGETALI Licheni, producono sostanze acide e corrosive ANIMALI Trasformano il suolo scavando gallerie e depositando i loro escrementi DECOMPOSITORI Trasformani in humus i resti vegetali e animali

3 IL SUOLO La composizione del suolo varia a seconda delle quantità delle diverse componenti GHIAIA – SABBIA – LIMO – ARGILLA – HUMUS PER CONOSCERLA: bisogna separare le diverse parti COME? Mescolando un campione di terreno con l’acqua e facendolo depositare A seconda della grandezza dei diversi granuli si depositano i più grossi in basso e via via i più piccoli L’argilla è l’ultima a depositarsi perché è formata da particelle finissime

4 CARATTERISTICHE FISICHE DEL SUOLO Nel terreno, tra un granulo e l’altro, esistono spazi che possono essere riempiti da: ARIAACQUA Più spazio c’è, più aria o acqua ci possono stare Questa caratteristica si chiama POROSITA’ (volume complessivo degli spazi vuoti presenti nel suolo) La capacità di un terreno di farsi attraversare dall’acqua è detta invece PERMEABILITA’ Dipende dalla POROSITA’ > porosità = > permeabilità I terreni ghiaiosi e sabbiosi sono più permeabili Quelli argillosi e humosi meno I terreni impermeabili rimangono inzuppati per più tempo Quelli permeabili si asciugano prima

5 CARATTERISTICHE CHIMICHE DEL SUOLO A seconda delle sostanze chimiche di cui sono composti i granuli minerali TERRENI CALCAREI Roccia madre calcarea carbonato di calcio Gusci uova Scheletro animali TERRENI SILICEI (sabbiosi e argillosi) Roccia madre contenente silice, minerale molto duro Frequente nella crosta terrestre Nei terreni agricoli il suolo si impoverisce in quanto le piante vengono tolte e non nutrono la terra con i loro resti CONCIMARE Aggiungere sostanze organiche che favoriscano lo sviluppo della vegetazione LETAME: è un concime naturale, ricco di sostanze organiche, rende il terreno soffice e poroso CONCIMI ARTIFICIALI: sono prodotti dall’industria, contengono azoto, fosforo e potassio, non ristabiliscono la porosità e la permeabilità del suolo ROTAZIONE AGRARIA Alternanza delle colture ogni anno sullo stesso appezzamento


Scaricare ppt "SUOLO O TERRENO Parte più superficiale della litosfera Si divide in tre strati SUOLO SOTTOSUOLO ROCCIA MADRE Lettiera: parte più superficiale (foglie,"

Presentazioni simili


Annunci Google