La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Presidenti della Repubblica Italiana

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Presidenti della Repubblica Italiana"— Transcript della presentazione:

1 I Presidenti della Repubblica Italiana

2 Dal 1946 l’ Italia è stata governata da 12 uomini
Oscar Luigi Scalfaro Enrico de Nicola Giuseppe Saragat Carlo Azeglio Ciampi Luigi Einaudi Giovanni Leone Giorgio Napolitano Sandro Pertini Giovanni Gronchi 2014- … Sergio Mattarella Francesco Cossiga Antonio Segni

3 Enrico de nicola Enrico de Nicola è stato il primo presidente della Repubblica italiana. E’ stato eletto con il 73,7% delle votazioni. Arriva a dimettersi il 25 giugno del 1947, dopo meno di un anno dall’elezione. Descritto come irascibile e scostante, ha un rapporto tormentato con De Gasperi tanto che in più di un’occasione pensa a togliergli l’incarico di presidente del Consiglio.

4 6° Presidente : Giovanni Leone

5 La carriera universitaria
Suo padre era un noto avvocato di Napoli. Giovanni seguirà le orme paterne e conseguirà nel 1929, a soli 21 anni, la laurea in giurisprudenza, seguita da quella in scienze politiche nel Allievo di Enrico De Nicola e di Eduardo Massari, Leone ottenne nel 1933 la libera docenza in diritto e procedura penale.

6 Giovanni Leone Giovanni Leone è stato un politico e giurista italiano, sesto Presidente della Repubblica Italiana. Fu Presidente della Camera dei deputati e, successivamente, fu per due volte Presidente del Consiglio dei ministri.

7 Divenne… Nominato senatore a vita dal Presidente Saragat, fu il primo senatore a vita a diventare Presidente della Repubblica Italiana, una circostanza che si è ripetuta solo con l'elezione di Giorgio Napolitano.

8 L'elezione di Leone, con i ben 23 scrutini necessari a raggiungere la maggioranza assoluta dei componenti dell'Assemblea elettiva, fu anche la più lunga della storia repubblicana.

9 Le dimissioni Si trovò a gestire la delicatissima fase del rapimento e dell'uccisione di Aldo Moro, finendo con il dimettersi nel giugno del '78 dopo le forti pressioni del Partito Comunista che gli imputava grandi responsabilità in merito.

10 Caso Aldo Moro Il 16 marzo 1978, giorno della presentazione del nuovo governo, la fiat 130 che trasportava Moro, dalla sua abitazione alla Camera dei deputati, fu intercettata da un commando delle Brigate Rosse. Gli uomini delle BR uccisero, in pochi secondi, i cinque uomini della scorta e sequestrarono il presidente della Democrazia Cristiana (Aldo Moro) .

11 Lockheed Lo scandalo Lockheed riguarda gravi casi di corruzione avvenuti in diversi Paesi negli anni settanta. l'azienda statunitense Lockheed ammise di aver pagato tangenti a politici e militari stranieri per vendere a Stati esteri i propri aerei militari.

12 In seguito… In seguito alle dimissioni dal Colle, tornò alla carica di senatore a vita, partecipando anche ai voti di fiducia al Governo Berlusconi e Prodi.

13 Video https://www.youtube.com/watch?v=MgJQ9cvQlZw


Scaricare ppt "I Presidenti della Repubblica Italiana"

Presentazioni simili


Annunci Google