La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università del fumetto 2008 Cosplay: arte e fumetto dall’osservazione linguistica all’uso performativo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università del fumetto 2008 Cosplay: arte e fumetto dall’osservazione linguistica all’uso performativo."— Transcript della presentazione:

1 Università del fumetto 2008 Cosplay: arte e fumetto dall’osservazione linguistica all’uso performativo

2 Prima dell’arte, prima del fumetto arazzo di Bayeux sec XI Battaglia di Hastings

3 …dopo la fine dell’arte, quando cadono i confini Richard Hamilton manifesto per la mostra This is tommorow Londra ICA 1956

4 … ma ancora dentro le forme moderne… Roy Lichtenstein

5 Roy Lichtenstein (New York )

6 …sulla scia del meccanomorfismo, del dinamismo, dell’animazione Fernand Leger, Giocatori di carte, 1917

7 sconfinamenti…tra reale e virtuale Claes Oldenburg, Untitled,scultura gigante, Monaco 2003

8 La narrazione/texture globale Keith Haring, il murale di Pisa, 1989

9 Haring per adidas

10 …il disagio della civiltà Paul Mc Carthy, performance Grande Pop - The Western World , Ghent

11 Paul Mc Carthy il mondo della pop culture viene riutilizzato oltre l’ordine simbolico consentito

12 Paul Mc Carthy al di là/in fondo al senso comune, Spaghetti Man 1993

13 Cosa ti aspetti dall’arte? Maurizio Cattelan, Picasso/Mickey Mouse al MoMa New York 1998

14 Walt Disney production, il museo di Topolinia ricostruito da Bertrand Lavier al Centro per l’arte contemporanea Pecci di Prato 2004

15 The Royal Art Lodge Self Serving Secret Society (Winnipeg Manitoba1996) dal cadavre exquis alla microstoria (attraverso il fumetto), Women and children 2008

16 Quasi un fandom: Pierre Huyghe, M/M, Philippe Parreno, Not Ghost Just a Shell Dopo aver acquistato (1999) un personaggio Manga da una ditta giapponese che si occupa di creazioni abbandonate, i due padri adottivi hanno realizzato un video ed organizzato una fitta rete di artisti pronti a dare un futuro ad Ann Lee, la giovane ragazza del fumetto

17 Pierre Huyghe, Philippe Parreno Ann Lee I primi due episodi Due minuti fuori dal tempo, Dovunque fuori dal mondo, costituiscono il prologo di una serie di film realizzati da differenti autori. Ogni film scrive una favola contemporanea in cui un segno è abitato da differenti autori prima di giungere al proprio affrancamento

18 Mediascape attraverso il fumetto. Tukasai Murakami (Tokio,1962) antologica al Brooklin Museum di NY aprile luglio 2008 Murakami, Mr. Dob

19 Murakami, Mr. Dob bidimensionale

20 Murakami al Brooklin Museum, 2008

21 La store Louis Vuitton del Brooklyn Museum, che occupa uno spazio di oltre 50 metri quadrati all’interno della retrospettiva, ha messo in vendita per tutta la durata della mostra, oltre ad una selezione di piccola pelletteria e borse Monogram Multicolore, 100 Editioned Canvas, 100 tele in edizione limitata con il nuovo pattern Monogramouflage firmate da Murakami e vendute come vere e proprie opere d’arte. La nuova versione del Monogram, chiamata Monogramouflage, è un inedito pattern creato per Louis Vuitton da Takashi Murakami in collaborazione con Marc Jacobs, Direttore artistico della Maison

22 Murakami: lo spazio del museo assume il ruolo della pagina del fumetto e il fumetto prende l’abito della scultura e dell’installazione

23 Murakami al Brooklin Museum

24

25 Dal pensiero critico all’agire critico: “La collana Love delle edizioni Galassia traduce secondo un’iconologia “bassa” i temi e gli eroi del gruppo Marvel esplicitandone i significati profondi” (A. Abruzzese, La grande scimmia) L’immaginario appropriazionista di autore-lettore di Murakami mette in atto lo stesso tipo di “azione critica”

26 Murakami al Brooklin Museum : la reinvenzione dell’allegoria… il museo, la statua e il simulacro


Scaricare ppt "Università del fumetto 2008 Cosplay: arte e fumetto dall’osservazione linguistica all’uso performativo."

Presentazioni simili


Annunci Google