La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scelta strategica trattori aziendali COSA E’ ?.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scelta strategica trattori aziendali COSA E’ ?."— Transcript della presentazione:

1 Scelta strategica trattori aziendali COSA E’ ?

2

3 1 - massimizzazione del coefficiente di utilizzazione della potenza, il che comporta una scelta appropriata di M.O. tali da sfruttare al meglio la potenza disponibile; 2 - massimizzazione del coefficiente di utilizzazione oraria, ossia lo sfruttamento massimo della vita utile dei trattori nel periodo entro cui risulta superato tecnicamente

4

5

6 La quantità di energia necessaria dipenderà quindi:  dalle colture presenti e dalla loro superficie  dalla presenza o meno del sottosistema zootecnico  dalla tipologia di terreno, in quanto i terreni pesanti richiedono maggiore energia per essere lavorati;  dalla pendenza  dalla dimensione aziendale, in quanto a piccole dimensioni è difficile effettuare degli accoppiamenti trattore attrezzo ottimali e quindi un certo sovradimensionamento risulta inevitabile,  dal fatto di delegare o meno alcune operazioni a servizi esterni.

7 Per quanto riguarda la potenza necessaria per le operazioni di campagna possiamo in prima istanza individuare la seguente relazione: dove: Pm = potenza trattoristica [kW] S = Superficie delle singole colture [ha] E = Energia richiesta per la coltivazione (solo a trattori) [kWh/ha] h = ore di impiego teoriche del trattore in lavoro TT (esclusi tutti i perditempo) [h]

8 ColtureH (h/ha) E (kWh/ha) Frumento Mais Soia Riso Foraggere avvicendate (5 tagli/anno) Cereali foraggeriI Barbabietole Patate Vite Olio Frutta polposa Tab Ore medie di impiego (H) e spesa media di energia (E) di trattori per le principali colture di pianura.

9 1- sovrapposizione calendari di lavoro 2 - sovrapposizione nel tempo di esigenze delle stesse macchine motrici e operatrici 3 - eventi atmosferici avversi 4 - deperimento nel tempo delle prestazioni

10 ß = 0, /S – 190/ S 2 – 350/ S 3

11 Altri fattori dei quali si deve tener conto sono: la pendenza; la presenza o meno di zootecnia la tessitura del terreno; una ipotesi di quanto intensamente l’agricoltore intende sfruttare le sue macchine; la mancata effettuazione di una o più operazioni colturali

12

13

14

15


Scaricare ppt "Scelta strategica trattori aziendali COSA E’ ?."

Presentazioni simili


Annunci Google