La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PRESENTARE UN ITINERARIO VIRTUALE. ITINERARIO 1° slide UNA CARTA DELLA REGIONE GEOGRAFICA CON INDICATE LE LOCALITÀ CHE COSTITUISCONO L’ITINERARIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PRESENTARE UN ITINERARIO VIRTUALE. ITINERARIO 1° slide UNA CARTA DELLA REGIONE GEOGRAFICA CON INDICATE LE LOCALITÀ CHE COSTITUISCONO L’ITINERARIO."— Transcript della presentazione:

1 PRESENTARE UN ITINERARIO VIRTUALE

2 ITINERARIO 1° slide UNA CARTA DELLA REGIONE GEOGRAFICA CON INDICATE LE LOCALITÀ CHE COSTITUISCONO L’ITINERARIO.

3 IN VALIGIA 2° slide Considerando e indicando… 1. IN CHE PERIODO DELL’ANNO VIAGGIO 2. CHE CLIMA HA LA REGIONE Cosa metto in valigia?

4 I MEZZI DI TRASPORTO 3° slide Propongo… 1. Il mezzo di trasporto per raggiungere lo stato prescelto. 2. Eventuali altri mezzi per gli spostamenti interni: quali?

5 PLANNING Il viaggio deve essere articolato su tre giorni, quindi su sei pagine con due mète per ogni giorno, delle quali: 1. Fare una presentazione generale ; 2. Conoscere le informazioni riguardanti i principali luoghi di interesse; 3. Proporre delle immagini, ma anche link video o audio se si vuole. 1° giorno2° giorno3° giorno mattina SIVIGLIA: CENTRO STORICO PARCO DI DONANA … pomeriggio o sera SERATA DI FLAMENCO ……

6 PRIMO GIORNO: mattino ……………….. nome della località 1. tipologia della mèta (parco naturale, sito archeologico, città storica, monumento isolato, ecc.) 2. modalità della visita ed eventuali attività (ruota panoramica, visita a un museo, escursione in battello, ecc) 3. breve presentazione degli aspetti di interesse della località o dei monumenti (informazioni) Informazioni essenziali sul monumento modello

7 SIVIGLIA: città storica La Plaza de España è uno degli spazi architettonici più spettacolari della città e dello stile architettonico «neo- moresco». La piazza è situata all'interno di un parco e fu costruita tra il 1914 e il Esempio: una mèta storico-artistica o un monumento

8 Parco di Donana Il parco, la cui biodiversità è unica in Europa, contiene una grande varietà di ecosistemi e di specie animali, comprese specie a rischio quali l'aquila imperiale spagnola e la lince pardina, tutti animali tipici dell'Europa e dell'Africa. Il parco si sviluppa in ambienti umidi costieri ed è ricco di dune sabbiose, sempre battute dai venti. Un esempio di mèta naturalistica

9 Flamenco Per la sera vi propongo uno spettacolo di flamenco, musica e danza tipicamente spagnola e in particolare andalusa, di derivazione araba e gitana. Il flamenco è una danza con accompagnamento dal vivo di voce e chitarra; nacque però come canto, senza musica. Nel ballo flamenco si roteano le braccia e si battono i piedi; si possono utilizzare diversi accessori: i più celebri sono le nacchere e il ventaglio. Un esempio di mèta folkloristica: mercatini, spettacoli tipici, sagre… https://www.youtube.com /watch?v=vhg7ND0_yiA –

10 COSA MANGERÒ? Cerca e proponi un piatto tipico dei luoghi che visiterai: spiega di che piatto si tratta e presentalo con un immagine. Puoi proporre per una delle due serate una cena tipica a base di cibi locali.

11 IL GAZPACHO Il gazpacho è una zuppa fredda a base di verdure crude, molto apprezzata d'estate in regioni calde come l‘Andalusia. Gli ingredienti principali sono tradizionalmente peperoni, pomodori, cetrioli e cipolla, arricchiti di volta in volta con erbe aromatiche differenti. Immancabile il pane raffermo, ammorbidito in acqua, che rende cremoso il composto. Il piatto si mangia freddo e accompagna crostini di pane con uova sode. Viene anche usato come aperitivo servito in bicchiere.

12 SOUVENIR Volendo, puoi decidere di portare a casa un oggetto tipico del luogo in cui sei stato, magari un prodotto dell’artigianato locale. Cosa porti?

13 Buon viaggio!


Scaricare ppt "PRESENTARE UN ITINERARIO VIRTUALE. ITINERARIO 1° slide UNA CARTA DELLA REGIONE GEOGRAFICA CON INDICATE LE LOCALITÀ CHE COSTITUISCONO L’ITINERARIO."

Presentazioni simili


Annunci Google