La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Thomson e i tubi catodici: scopre l’elettrone e misura e/m e = 1,76x10 11 C Kg -1 COME E’ FATTA LA MATERIA? Millikan misura la carica e quindi trova anche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Thomson e i tubi catodici: scopre l’elettrone e misura e/m e = 1,76x10 11 C Kg -1 COME E’ FATTA LA MATERIA? Millikan misura la carica e quindi trova anche."— Transcript della presentazione:

1 Thomson e i tubi catodici: scopre l’elettrone e misura e/m e = 1,76x10 11 C Kg -1 COME E’ FATTA LA MATERIA? Millikan misura la carica e quindi trova anche la massa dell’elettrone e = 1,602 x C m e = 9,109 x Kg Rutherford stima le dimensioni atomiche Un po’ di storia… Le teorie atomiche

2 MA COME E’ FATTO L’ATOMO? Perché da questo dipendono le proprietà della materia! Interazione della luce con la materia Cosa è la luce?

3 Radiazione elettromagnetica ν = frequenza (numero di massimi d’onda che attraversano in 1 secondo un punto stazionario) ν = c/ λ (c = Km s -1, velocità della luce nel vuoto) L’onda elettromagnetica trasporta E=hν Lo spettro elettromagnetico Spettro continuo nel visibile

4 Interazione della luce con la materia Spettri di assorbimento Scarica elettrica su gas rarefatto: Idrogeno e Neon Spettri di emissione 1/λ = R H (1/n /n 2 2 ) R H = ,6 cm -1 n 1 = 1, 2, 3, … n 2 = (n 1 +1), (n 1 +2), … Spettro di emissione dell’atomo di H

5 Radiazione del corpo nero Ipotesi di Planck: E di un oscillatore può assumere solo valori DISCRETI, multipli di una quantità minima proporzionale alla frequenza dell’oscillatore: E = n hν [n = intero h = costante (detta poi «di Planck» e pari a 6,26x J s)] Effetto fotoelettrico Ipotesi di Einstein: la luce è costituita da particelle discrete o FOTONI con E = h ν

6 Un po’ di storia… Le teorie atomiche F = ma Z e 2 / r 2 = mv 2 / r n =1r = 0,053 nm n = 2 r = 2 2 0,053 nm n = 3 r = 3 2 0,053 nm dinamica classica: per e - in moto uniforme con velocità v su orbita circolare di raggio r con centro sul nucleo positivo L’atomo di Bohr 1° postulato: quantizzazione del momento angolare dell’elettrone mv r = n h/2π E = E cin + E pot = ½ mv 2 + (-Z e 2 / r ) _ Legge per l’interpretazione delle righe spettrali di H Ma sdoppiamenti spettrali??? E n = -1/n 2 ∙ 2π 2 me 4 Z 2 / h 2 ν = R(1/n 1 2 – 1/n 2 2 ) per Z=1 R = 2π 2 me 4 Z 2 / h 3 c 2° postulato: ν = (E 2 – E 1 ) / h


Scaricare ppt "Thomson e i tubi catodici: scopre l’elettrone e misura e/m e = 1,76x10 11 C Kg -1 COME E’ FATTA LA MATERIA? Millikan misura la carica e quindi trova anche."

Presentazioni simili


Annunci Google