La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

In una società del mordi e fuggi, dove non c’è tempo per nulla, per nessuno, ed ogni gesto è permeato dalla fretta … si diventa superficiali … non si.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "In una società del mordi e fuggi, dove non c’è tempo per nulla, per nessuno, ed ogni gesto è permeato dalla fretta … si diventa superficiali … non si."— Transcript della presentazione:

1

2 In una società del mordi e fuggi, dove non c’è tempo per nulla, per nessuno, ed ogni gesto è permeato dalla fretta … si diventa superficiali … non si riesce più a godersi gli avvenimenti, gli incontri, gli sguardi … Forse è meglio, qualche volta, fare silenzio, fermarsi, ascoltare, guardare … con calma … per riprendere il possesso delle nostre emozioni e assaporare nel profondo.

3 Per cogliere l’essenziale, e assaporare l’esistente nella profondità del suo significato, del suo esistere; per capire ciò che vale sotto la crosta dell’indifferenza, dell’abitudine, e vedere la bellezza oltre l’apparenza esteriore e la banalità di ciò che ci è mostrato …

4 E’ necessario fermarsi, fare silenzio, guardare veramente e ascoltare, senza barriere … interrompere i pensieri, e lasciarsi sommergere, lentamente, dalla vita che si manifesta, da ciò che ci circonda, permettendo alla bellezza di inondarci.

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31 Tutto ci può intristire, farci star male, e, lentamente, ucciderci dentro. In ogni cosa possiamo vedere il negativo, la bruttura, l’imperfezione … per la mancanza di umanità, armonia, bellezza. Ma questo dipende anche dal nostro sguardo! Da un Vangelo apocrifo: Gesù Cristo sta camminando su una strada di campagna, vede lateralmente un cane morto pieno di vermi e invece di girare la testa da un’altra parte dice: guarda che bei denti che aveva! In ogni realtà c’è il positivo, il bello, bisogna saperlo vedere e fare la nostra parte affinché emerga. Quando hai la bellezza dentro, è come una magia … Entri in una stanza buia, polverosa, piena di ragnatele … e sei come un’onda di luce che piano piano espande, si diffonde, invade la spazio circostante … il disordine e la bruttura fuggono, si ritirano … Ogni cosa trova il suo posto, prende forma, s’illumina. La bellezza esce da te e si rende presente.

32 Per cogliere l’essenziale, e assaporare l’esistente nella profondità del suo significato, del suo esistere; per capire ciò che vale sotto la crosta dell’indifferenza, dell’abitudine, e vedere la bellezza oltre l’apparenza esteriore e la banalità di ciò che ci è mostrato …

33 E’ necessario fermarsi, fare silenzio, guardare veramente e ascoltare, senza barriere … interrompere i pensieri, e lasciarsi sommergere, lentamente, dalla vita che si manifesta, da ciò che ci circonda, permettendo alla bellezza di inondarci.


Scaricare ppt "In una società del mordi e fuggi, dove non c’è tempo per nulla, per nessuno, ed ogni gesto è permeato dalla fretta … si diventa superficiali … non si."

Presentazioni simili


Annunci Google