La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I progressi della salute I trend temporali del PASSI Valentina Minardi ISS, 17 settembre 2010 Workshop per i coordinatori e referenti del sistema di sorveglianza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I progressi della salute I trend temporali del PASSI Valentina Minardi ISS, 17 settembre 2010 Workshop per i coordinatori e referenti del sistema di sorveglianza."— Transcript della presentazione:

1 I progressi della salute I trend temporali del PASSI Valentina Minardi ISS, 17 settembre 2010 Workshop per i coordinatori e referenti del sistema di sorveglianza PASSI. Potenziare il sistema informativo della sorveglianza di popolazione PASSI nelle regioni e province autonome

2 L'evoluzione temporale degli indicatori è un argomento nuovo, con aspetti metodologici complessi ed implicazioni importanti Occorrerà un po' di tempo per attrezzarsi in questo campo, scegliendo idonei metodi di confronto ed approfondendo diversi aspetti rilevanti dal punto di vista epidemiologico Ma iniziamo a parlarne per sfatare miti e conoscerne le basi e le necessità

3 Confronti di trend per il pool Problemi incontrati nell’analisi i pool: I campioni dei pool non hanno la medesima rappresentatività, perché composti da ASL diverse Per migliorare la qualità del confronto, si è reso omogenei i tre campioni, considerando solo le ASL che hanno raccolto un campione in tutti e tre gli anni (vengono così escluse dall'analisi una trentina di ASL a meno di accorpamenti che verranno considerati)

4 Può accadere anche, nel confronto tra i valori grezzi dei tre anni, che si concluda in modo diverso dalla valutazione del confronto dei pool resi omogenei Un calo apparente nel pool grezzo potrebbe essere dovuto al reclutamento, in un anno particolare, di ASL aventi una prevalenza più bassa rispetto a quelle già presenti e viceversa. 4 AnnoSedentari Pool grezzo % (IC95%) Sedentari Campione omogeneo % (IC95%) ,0 (27,2-28,8)27,9 (27,1-28,7) ,4 (28,8-29,9)29,7 (29,1-30,3) ,2 (29,6-30,8)31,0 (30,4-31,7) AnnoIpertensione Pool grezzo % (IC95%) Ipertensione Campione omogeneo % (IC95%) ,6 (20,9-22,4)21,6 (20,8-22,3) ,7 (20,2-21,3) ,3 (19,8-20,8)20,9 (20,3-21,4) Confronti di trend per il pool

5 Si impone la necessità di essere solidi nelle nostre conclusioni di comparazione Si osserva una variazione? Questa variazione è statisticamente significativa? Se la differenza è di qualche punto percentuale, l’importante è se l’andamento è in discesa o in salita Le differenze statistiche rilevate fanno una differenza per la sanità pubblica? Riflettere è quando una variazione temporale osservata diventa rilevante per la sanità pubblica Si può intraprendere un’azione? Confronti di trend per il pool

6 Inizio

7

8 La prima volta...

9 Metodo: regressione lineare (il mese di agosto è stato stimato ugnale a quello di luglio) La prima volta...

10 Campione indipendente delle interviste effettuate nel mese di giugno dalle ASL partecipanti nella regione La prima volta...

11 Ogni punto è il risultato di un campione indipendente di dati provenienti dalla stessa popolazione (stesse ASL), quindi i punti sono confrontabili tra loro. La prima volta...

12 Ogni punto è una stima e quindi ha una sua precisione, data dall’ampiezza del campione e dalla variabilità del fenomeno. La prima volta...

13 13 Numerosità e precisione Continuità Rappresentatività della popolazione Meno precise e costanti saranno le stime per unità temporale più complesse dovranno essere le tecniche di elaborazione del trend Considerazioni


Scaricare ppt "I progressi della salute I trend temporali del PASSI Valentina Minardi ISS, 17 settembre 2010 Workshop per i coordinatori e referenti del sistema di sorveglianza."

Presentazioni simili


Annunci Google