La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli studi di Pavia Corso di Laurea Interdipartimentale in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità «TRA FAN FICTION E BEST SELLER: IL CASO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli studi di Pavia Corso di Laurea Interdipartimentale in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità «TRA FAN FICTION E BEST SELLER: IL CASO."— Transcript della presentazione:

1 Università degli studi di Pavia Corso di Laurea Interdipartimentale in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità «TRA FAN FICTION E BEST SELLER: IL CASO EDITORIALE DI CASSANDRA CLARE» Tesi di laurea di Francesca Chiarello, matricola A.A. 2012/2013 Relatore: Prof. Fabio MuzzioCorrelatore: Prof. Mirko Volpi

2 Chi è Cassandra Clare?

3 Una “gavetta” durata sei anni... FAN FICTION. Nel 2001 incomincia a scrivere FAN FICTION. E decide di pubblicarle sul sito mondiale di archiviazione di racconti derivati. FANFICTION.NET

4 I fandom di riferimento... Harry Potter, dove pubblica The Draco Trilogy; The Lord of the Rings, dove pubblica The Very Secret Diaries.

5 The Draco Trilogy Scritta tra il 2001 e il 2006; È una trilogia È slash e het; È Dramione e Drarry; 2900 pagine; AU – Alternative Universe; Ambientato dopo Il Calice di Fuoco; Il protagonista è Draco Malfoy;

6 La denuncia per plagio Perché?

7 La Clare e il suo fanbase si difendono... Mancava il disclaimer; Le citazioni venivano inserite a fine ludico; Colei che non deve essere nominata. È grazie alla denuncia che la Clare acquista nuovi fan e rafforza il fanbase esistente. Questi infatti la spingono a portare a termine la trilogia. Espansione del fanbase;

8 Da fan writer a scrittrice... Il tumulto della denuncia attira l’attenzione di un talent scout della Margaret K. McElderry Books. Nel 2006 la Clare firma un contratto con la casa editrice e lascia definitivamente il mondo della fan fiction. Dopo la pubblicazione del suo primo libro le fan fiction vengono tolte dalla Rete per evitare problemi di plagio.

9 The Shadowhunter Chronicles 1. The Mortal Instrument – TMI; 2. The Infernal Devices – TID; 3. The Dark Artifices – TDA; 4. The Last Hours – TLH ; 5. The Wicked Powers – TWP. The Shadowhunter’s Codex e i dieci libretti di The Bane Chronicles non fanno parte delle cinque Cronache.

10 The Mortal Instrument Sei romanzi. City of Bones 27 marzo 2007 City of Ashes 25 marzo 2008 City of Glass 23 marzo 2009 City of Fallen Angels 5 aprile 2011 City of Lost Soul 8 maggio 2012 Si colloca cronologicamente dopo TID. City of Heavenly Fire City of Heavenly Fire verrà pubblicato il 27 maggio 2014.

11 Shadowhunter: City of Bones. Dal Fandom al libro. LADYATHENA, fan writer di EFP: «Essendo fan sia di Harry Potter che di Shadowhunter, mi sono più volte soffermata sulle loro caratteristiche comuni. Non ci vuole un occhio allenato per capire che ci sono dei punti di contatto. Se da una parte credo che sia normale che la Clare sia stata influenzata dal suo fandom di appartenenza, dall’altra mi chiedo dove sia andata a finire l’originalità» 46InfernalInstrument, fan writer e Beta di FFN: «Mi sono avvicinato al fandom di Harry Potter solo dopo aver saputo che Cassandra ha iniziato lì. Ho letto solo il primo libro della Rowling ma le somiglianze tra i personaggi le ho notate anch’io. Non subito, ho dovuto rileggerlo e cercarle. Però ci sono, indubbiamente»

12 I punti di contatto. I personaggi Clary – Hermione Granger, Ginevra Weasley; Jace – Draco Malfoy, Harry Potter; Valentine – Voldemort; Madame Dorothea – Sibilla Cooman; Hodge – Professor Raptor; Lucian – Remus Lupin. Le relazioni Jace e Lucian – Harry e Lupin; Ricorre anche il paradigma del trio di amici o del classico triangolo amoroso tra i personaggi principali e tra i loro genitori; Clary e il finto padre – Harry e i suoi genitori. I luoghi Pandemonium – Testa di Porco; Conclave – Ministero della Magia e il Wizegamot; Istituto – Hogwarts; Biblioteca – Torre di Astronomia e la biblioteca.

13 Terminologia Mondano – Babbano; I tre strumenti mortali – I tre doni della morte. I cattivi Valentine – Lord Voldemort.

14 Dal libro al film. Nel 2010 la Costantin Film acquista i diritti di TMI; La Costantin si unisce con la Unique Features e la Screen Gems; Le riprese iniziano nei primi mesi del La regia viene assegnata ad Harald Zwart;

15 La trasposizione filmica di City of Bones. Sono molte di più le differenze che le analogie con il libro. Personaggi OCC Le relazioni interpersonali La storia d’amore principale Vengono tolti dei passaggi fondamentali Il finale Anticipazione di elementi successivi

16 La promozione Nell’estate del 2013 viene organizzato il Mall Tour. La Clare utilizza i suoi account personali di Twitter e Tumblr per la promozione del film; Lily Collins (Clary) parla del film anche prima dell’inizio delle riprese;

17 Perché al cinema è stato un flop? La sceneggiatura; Non viene capita la trama; Non vengono apprezzati i cambiamenti; Il film non è stato all’altezza delle aspettative.

18 La scelta degli attori ha contribuito al flop? Sì... La scelta più criticata è stata quella che vede Jamie Campbell Bower nei panni di Jace. Infatti il primo ad essere stato scritturato per il ruolo nel 2010 – insieme alla Collins – è stato Alex Pettyfer.

19 Non solo Bower... È stata criticata anche la scelta dell’attore che interpreta Valentine Morgenstern, ricaduta su Jonathan Rhys Meyers.

20 Conclusioni Uno su un milione ce la fa! Tuttavia... È possibile usare le fan fiction come piattaforma di lancio verso il successo; È fondamentale scegliere il fandom giusto e crearsi un forte fanbase; Un po’ di talento non guasta mai, anzi; Ci vuole fortuna e costanza.

21 «One must always be careful of books and what is inside them, for words have the power to change us» Cassandra Clare


Scaricare ppt "Università degli studi di Pavia Corso di Laurea Interdipartimentale in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità «TRA FAN FICTION E BEST SELLER: IL CASO."

Presentazioni simili


Annunci Google