La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione IL LEONE: RE DELLA SAVANA A cura di Davide e Marta Scuola “F.Rossi” circolo didattico “G.Galilei”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione IL LEONE: RE DELLA SAVANA A cura di Davide e Marta Scuola “F.Rossi” circolo didattico “G.Galilei”"— Transcript della presentazione:

1 Presentazione IL LEONE: RE DELLA SAVANA A cura di Davide e Marta Scuola “F.Rossi” circolo didattico “G.Galilei”

2 Etologia L’etologia è la materia che studia l’atteggiamento degli animali nell’ambiente in cui vivono. La parola ETOLOGIA significa scienza del comportamento ed è stata creata nel Il primo studioso a capirne l’importanza negli animali fù Konrad Lorenz, che trasformò l’etologia di laboratorio in etologia di campagna. A partire dagli anni ’60, si è usata questa scienza per analizzare il comportamento dell’uomo.

3 IL LEONE informazioni generali Il leone appartiene alla famiglia dei felidi ed è uno fra i più grandi ed aggressivi felini. Lui vive in branchi poco numerosi e si ciba principalmente di gnu, zebre, antilopi e bufali. La vita del maschio può arrivare fino a anni mentre per la femmina qualche anno di più.

4 Ambiente in cui vive La savana è soprattutto tropicale e subtropicale, caratterizzata da una vegetazione prevalentemente erbosa, con arbusti e alberi abbastanza distanti e rari da formare uno spazio aperto. Le savane possono formarsi in seguito ad alcune caratteristiche del clima e del suolo.

5 Corporatura Il corpo del leone può misurare fino a 2,5 metri per un peso di 250 kg. Ha zampe corte e una testa molto grande contornata dalla criniera che rappresenta la maturità sessuale che permette loro di accoppiarsi e avere cuccioli. Il colore del manto e di un giallo-ocra per gli adulti, i cuccioli appena venuti alla luce hanno un manto maculato sempre di quel colore. Le zanne del leone possono essere lunghe circa 7-10 cm.

6 Comportamento Il suo ruggito,viene emesso di mattina quando si sveglia e quando cattura una o più prede. Il ruggito si può sentire fino a 10 km. Quando un esemplare maschio raggiunge la maturità viene cacciato dal branco e va alla ricerca di un altro gruppo di leoni dove diventare capobranco. A differenza della femmina il maschio va raramente a caccia, il compito di far mangiare i cuccioli e di procurare il cibo è della leonessa.

7 Immagine del leone

8 saluto Ciao a tutti, Alla prossima lezione Multimediale. Da Davide e Marta!!!


Scaricare ppt "Presentazione IL LEONE: RE DELLA SAVANA A cura di Davide e Marta Scuola “F.Rossi” circolo didattico “G.Galilei”"

Presentazioni simili


Annunci Google