La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sincro + Click Albinoni - Adagio “ Festa” della donna?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sincro + Click Albinoni - Adagio “ Festa” della donna?"— Transcript della presentazione:

1

2 Sincro + Click Albinoni - Adagio “ Festa” della donna?

3 Qualsiasi città del mondo Occidentale

4 Pochi metri più in là, magari sullo stesso marciapiede dei locali dove si banchetta e balla per “La Festa della donna” le schiave-minorenni dell’Est, spinte a prostituirsi con l’inganno e la violenza, aspettano i “clienti”. Magari alcuni sono gli stessi uomini che, poco prima, hanno regalato mimose a mogli e fidanzate

5 La provvista d’acqua giornaliera, presso fonti spesso lontane km. Uganda

6 Sudan La bambola della bambina

7 Afghanistan No comment!

8 Pakistan

9 Arabia Saudita

10 Somalia

11 Iran

12 Thailandia Le Baby prostitute

13 Sudan

14 Cina Click Non è una bambola rotta, ai piedi del marciapiede, ma una bambina.. Le tute dei ragazzi dicono con chiarezza che non è un dipinto del Medioevo! Nella rude civiltà contadina, dove c’era bisogno di braccia forti e per sposare una figlia occorreva una ricca dote, questa era la fine, da millenni, di molte bimbe cinesi. Era e lo è stata ancora di più, con la legge imposta da Mao di non avere più di un figlio! Ovviamente quasi tutti hanno fatto sopravvivere i maschi! Ora il problema è di tanti giovani maschi che non trovano moglie.

15 India Click E’ stata vietata per legge, durante la dominazione inglese, l’usanza millenaria di gettare nel rogo dei mariti morti anche le vedove vive ; ma ancora oggi, in India, rimanere vedova è la disgrazia più grande che possa capitare ad una donna. Madre e figli, anche piccolissimi, vengono abbandonati a sé stessi dalla famiglia sia della donna che del defunto marito. Non restano, per sopravvivere, che la prostituzione e l’elemosina. Vietato gettare le vedove sul rogo del marito, ogni anno migliaia di donne indiane muoiono comunque bruciate; -“Il sahari ha preso fuoco mentre cucinava” - è la scusa costante.. Tanto nessuno indaga.. Il più delle volte è il marito a levar di mezzo una moglie non più gradita o la cui famiglia non ha pagato tutta la dote promessa.

16 Infibulazione Taglio di tutta la parte esterna dei genitali femminili; il tutto viene poi ricucito (nelle zone più arretrate addirittura chiuso con spine) fino alle cicatrizzazione., Si lascia solo un piccolo foro per le funzioni fisiologiche; sono frequentissime le infezioni che spesso portano alla morte o, nei casi migliori, alla sterilità! Nella maggior parte dei casi viene praticata sulle bambine dai 2 agli 8 anni. La prima notte di nozze la donna viene deinfibulata con un coltellino, per consentire la penetrazione. Inutile sottolineare che le nozze vengo “consumate” subito, a ferita aperta.. Immaginare cosa accade per ogni parto, dopo il quale le donne vengono “risigillate” per ripristinare la situazione prematrimoniale. E’ una usanza che viene praticata da millenni in molte parti dell’Africa, compresi parecchi paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Nel mondo occidentale i medici, di fronte a tale problema con le ondate migratorie, hanno adottato il parto cesareo, sempre e comunque, per le donne infibulate Click

17 Bangladesh Foto in bianco e nero e piccola! L’unico modo per attenuare il raccapriccio di volti di giovanissime divorati dall’acido; usanza diffusissima da parte degli uomini verso le ragazze che hanno osato rifiutarli!. Click Ecc.. Ecc.. Ecc…

18 Pensate ancora che l’8 marzo ci sia tanto da festeggiare o non, invece, sia una data per ricordarci che tantissimo c’è ancora da lottare perché, in ogni parte del modo, le donne abbiano rispetto e dignità? (3 L)


Scaricare ppt "Sincro + Click Albinoni - Adagio “ Festa” della donna?"

Presentazioni simili


Annunci Google