La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma, 30 gennaio 2006 MICHAEL Programma di lavoro europeo Pier Giacomo Sola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma, 30 gennaio 2006 MICHAEL Programma di lavoro europeo Pier Giacomo Sola."— Transcript della presentazione:

1 Roma, 30 gennaio 2006 MICHAEL Programma di lavoro europeo Pier Giacomo Sola

2 Roma, 30 gennaio 2006 Gli obiettivi di Michael Creare la piattaforma tecnica MICHAEL (software, manuali e procedure), pronta per la creazione delle istanze nazionali. Generare e popolare i servizi nazionali in Italia, Francia e UK (installazione, formazione, catalogazione, creazione dell’interfaccia pubblica). Sviluppare il servizio trans-europeo, che collega su un’unica interfaccia i diversi servizi nazionali.

3 Roma, 30 gennaio 2006 Costituire una struttura permanente per la gestione del servizio MICHAEL, alla fine del periodo finanziato dalla Commissione Europea. Divulgare i risultati del progetto in modo da motivare sempre nuovi paesi e nuove istituzioni culturali in Europa ad aderire all’iniziativa. Promuove il servizio presso gli utenti finali (cittadini, ricercatori, scuole, amministrazioni locali e regioni, imprese) in modo da massimizzare l’impatto potenziale del progetto. I Servizi Futuri di Michael

4 Roma, 30 gennaio 2006 Rispettare i termini del contratto con la Commissione Europea. Coordinare l’implementazione dei programmi a livello nazionale nei vari paesi partecipanti. Gestire il progetto nella sua interezza e in relazione con MINERVA e NRG. Favorire l’allargamento e la partecipazione di nuovi paesi. Rapporti con la Commissione Europea

5 Roma, 30 gennaio 2006 Nuove installazioni nazionali partiranno durante il 2006, in altri 11 paesi europei: Finlandia, Germania, Grecia, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Rep. Ceca, Spagna, SveziaUngheria MichaelPLUS

6 Roma, 30 gennaio 2006 WP1 – Initiation and Example (COMPLETO) WP2 – National Rollout and Localisation WP3 – Promotion and Communication WP4 – Trans-European Service WP5 - Planning for Sustainability WP6 - Project and Consortium Management Workpackages

7 Roma, 30 gennaio 2006 WP Leader: MiBAC Risultati: Le tre istanze nazionali di MICHAEL sono installate e popolate con dati nazionali. Sono disponibili tutte le informazioni necessarie a replicare il servizio presso i nuovi membri della comunità di MICHAEL. WP2 – Michael nei diversi paesi

8 Roma, 30 gennaio 2006 WP Leader: MLA (UK) Risultati: Divulgare informazioni sul data model e sui servizi di MICHAEL, al fine di favorire la partecipazione di operatori culturali locali, regionali e nazionali. Lanciare nuove implementazioni di MICHAEL in altri paesi europei. WP3 – Comunicazione e promozione

9 Roma, 30 gennaio 2006 WP Leader: DEDALE (Francia) Risultati: Creazione del servizio trans-europeo di MICHAEL, che offrirà un punto di accesso unico e multilingua ai vari servizi nazionali. Il WP4 è appena iniziato e si prevede un primo prototipo alla fine di febbraio WP4 – Servizio trans-europeo

10 Roma, 30 gennaio 2006 WP Leader: MCC (Francia) Risultati: Entro giugno 2007, verrà costituita una nuova struttura ad-hoc, dove ciascun paese partecipante potrà essere rappresentato. La nuova struttura sarà responsabile della gestione e della erogazione dei servizi MICHAEL, sotto il diretto controllo degli enti promotori del progetto. WP5 – Pianificare la sostenibilità

11 Roma, 30 gennaio 2006 WP Leader: MiBAC Risultati: Coordinamento dei soggetti che partecipano al progetto, sia a livello nazionale che a livello europeo. Revisioni e rapporti periodici sugli stati di avanzamento del progetto. Gestione dei rapporti con Minerva e NRG. WP6 – Gestione del progetto

12 Roma, 30 gennaio 2006 Inizio: 6/2004 Termine progetto eTEN: 6/2007. I seguenti risultati sono attualmente disponibili: data model, piattaforma software e documentazione; quadri di riferimento per gli aspetti legali e la proprietà intellettuale (la discussione è ancora aperta su alcune questioni relative alla gestione degli IPR); piano di comunicazione e di promozione. Calendario

13 Roma, 30 gennaio 2006 Febbraio 2006 Istanze nazionali funzionanti, catalogazione e popolamento del database in corso nei 3 paesi; Prima versione del servizio trans-europeo disponibile online. Agosto 2006 Il popolamento delle istanze nazionali continua; Le interfacce per l’accesso pubblico a MICHAEL sono pronte. Giugno 2007 Servizi completati e funzionanti sia a livello nazionale che europeo. Prossimi passi


Scaricare ppt "Roma, 30 gennaio 2006 MICHAEL Programma di lavoro europeo Pier Giacomo Sola."

Presentazioni simili


Annunci Google