La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Scienze Politiche Corso di laurea in Comunicazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Scienze Politiche Corso di laurea in Comunicazione."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Scienze Politiche Corso di laurea in Comunicazione Interculturale e Multimediale M-SITE: FRA TECNOLOGIE E MERCATI Relatore: Ing. Marco Porta Correlatore: Prof. Giampaolo Azzoni Tesi di laurea di Mattia Scagliola Anno Accademico 2004/2005

2 Mattia Scagliola M-site: fra tecnologie e mercati 2 Mobile-site: documento ipertestuale, generalmente multimediale, visualizzabile su un telefono cellulare attraverso un micro-browser. Scopo: analizzare M-site come strumento per comprendere i cambiamenti del mercato della telefonia mobile in generale. Metodo: approccio interdisciplinare, saranno affrontate tematiche di ordine tecnologico ed economico, suffragate dall’esperienza diretta di uno stage presso RCS Periodici.

3 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 3 Le tecnologie utilizzate Gsm 9.6 Kbps GPRS – 115 Kbps 8 – 473 Kbps 8 – 2000 Kbps EDGE UMTS

4 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 4 I protocolli Wap forum: organizzazione formata da Ericsson, Motorola, Nokia e Phone.com ed altre grandi aziende del mercato delle telecomunicazioni nel Il suo scopo è quello di trovare un protocollo interoperativo per il Mobile Internet. Nel 2002 diventa Open Mobile Alliance e conosce adesioni tra 350 aziende in tutto il mondo. I protocolli principali sono 2: WAP, Wireless Application Protocol, creato dal Wap Forum nel 1998, ha visto l’edizione di più versioni, le cui caratteristiche sono andate a integrare i continui progressi tecnologici. i-mode, inventato da NTT DoComo ed introdotto nel febbraio 1999, è stato il primo protocollo a fornire sevizi di posta elettronica e mobile banking.

5 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 5 I linguaggi di Markup I linguaggi di markup utilizzati da Wap ed i-mode sono rispettivamente WML e i-HTML, entrambi derivanti dall’XML ma con diverse limitazioni date le limitate potenzialità del telefono cellulare. Attraverso questi è possibile creare quasi a piacimento il proprio m-site. Una certa tendenza alla convergenza delle diverse tecnologie sta rendendo però inadeguati questi linguaggi di specifica: E’ diventato necessaria la creazione e l’utilizzo di un linguaggio indipendente dal supporto di visualizzazione. Il frutto di questa ricerca è l’XHTML. Grazie alla sua adattabilità può essere usato quasi indistintamente per il Mobile Internet e per Internet tradizionale. L’XHTML sarà utilizzato nella versione del WAP 2.0, la cui progettazione è terminata, ma non ha ancora avuto una sostanziale diffusione.

6 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 6 Un esempio di WML: Viaggio nel mondo del GSM Continua Menu: News Sondaggi Info

7 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 7 Contestualizzare l’M-site Necessità di capire le esigenze del mercato in cui è inserito. L’ormai consolidata fase di maturità dei servizi voce, la forte competitività del mercato e gli alti tassi di penetrazione portano gli operatori ad orientare le proprie scelte seguendo 2 direttive principali: 1) Aumento dell’ ARPU (Average Revenue per User) 2) Riduzione del Churn rate Come perseguire questi obiettivi? ideare VAS (Value Added Services) per la telefonia mobile; ideare VAS (Value Added Services) per la telefonia mobile; aumentare penetrazione in settori non sfruttati al massimo confluire sulla rete mobile di parte del traffico su rete fissa

8 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 8 Evoluzione

9 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 9 Le tipologie di fornitori Le tipologie di fornitori 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Op. telefonia mobile 5% 4% 1% Op. tradizionali 28% 33% 39% Editori Web 65% 57% 49% Pure Player 22% 6% 11% 2004

10 M-site: fra tecnoloie e mercati Mattia Scagliola 10 Le tipologie di servizio 6% Comunicazione & Community 4% Personalizzazione 3% Giochi 1% Altro 86% Infotainment

11 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 11 La mia esperienza all’RCS RCS Mediagroup è un’azienda editoriale integrata orientata allo sviluppo ed all’innovazione di tutti i mezzi editoriali. Essa è suddivisa in aree indipendenti dal punto di vista operativo:

12 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 12 I servizi erogati La realtà con cui sono direttamente entrato in contatto durante il mio stage semestrale presso l’RCS è quella della divisione Periodici. Nella fattispecie l’offerta era così suddivisa: Novella 2000, M-site per Vodafone, H3g e wind, MMS per Tim e Vodafone, rubrica SMS per Tim; Novella 2000, M-site per Vodafone, H3g e wind, MMS per Tim e Vodafone, rubrica SMS per Tim; Max, M-site per Vodafone, H3g e Wind e MMS per Tim e Vodafone; Max, M-site per Vodafone, H3g e Wind e MMS per Tim e Vodafone; Newton, MMS per Vodafone; Rubriche SMS per TIM tra le quali Astra, Happyweb, I viaggi di Gulliver, Oggi in TV ed Amica. Rubriche SMS per TIM tra le quali Astra, Happyweb, I viaggi di Gulliver, Oggi in TV ed Amica. Britney Spears ha dato alla luce, con un parto cesareo, un maschietto in una clinica di Los Angeles. All'inizio di settembre la cantante aveva affermato che se il figlio fosse stato maschio probabilmente avrebbe optato per il nome Sean Preston o London Preston. A giorni si saprà quale nome ha scelto. Happyweb: visita troverai recensioni, backstage anteprime e commenti sulle uscite cinematografiche di ieri, oggi e domani! Accattivante veste grafica, di semplice consultazione. Come funzionano gli orologi che si caricano col movimento del polso? I modelli di ultima generazione (come il Seiko Kinetic nel disegno) sono basati su un volano oscillante (1) messo in rotazione dal movimento del polso. Un ingranaggio (2) amplifica il movimento rotatorio di 100 volte e lo trasmette al rotore (3) magnetico che si muove (alla velocità di 100mila giri al minuto) vicino a un avvolgimento elettrico (4), come una dinamo. Nell'avvolgimento viene così indotta corrente elettrica, che a sua volta carica un microaccumulatore (5) il quale alimenta il circuito elettrico con l'oscillatore al quarzo (6) e in ultima analisi un micromotore (7) elettrico, collegato attraverso ingranaggi demoltiplicatori (8) alle lancette(9).

13 M-site: fra tecnologie e mercati Mattia Scagliola 13 I miei compiti E’ possibile classificare i miei compiti presso l’RCS Periodici in 3 ambiti fondamentali: Preparazione dei contenuti fotografici, reperimento ed adeguamento delle immagini dedicate ai servizi in gestione; Preparazione dei contenuti fotografici, reperimento ed adeguamento delle immagini dedicate ai servizi in gestione; Preparazione dei contenuti testuali, mantenimento di contatti diretti con le redazioni ed in alcuni casi apporto personale nelle creazione degli stessi; Preparazione dei contenuti testuali, mantenimento di contatti diretti con le redazioni ed in alcuni casi apporto personale nelle creazione degli stessi; Pubblicazione dei servizi, utilizzo di Eidosmedia Mèthode, software per la pubblicazione fondamentale, nella sua tipologia, per la gestione di contenuti digitali relativi al Web tradizionale ed al Mobile Internet Pubblicazione dei servizi, utilizzo di Eidosmedia Mèthode, software per la pubblicazione fondamentale, nella sua tipologia, per la gestione di contenuti digitali relativi al Web tradizionale ed al Mobile Internet

14 M-site: fra tecnologie e mercati 14 Mattia Scagliola Conclusioni Il dato di fatto è rappresentato dalla continua crescita della domanda di servizi e di tecnologie la cui fruizione è possibile anche in mobilità. Difficilmente però è possibile affermare con altrettanta fermezza che sarà il micro-browsing da solo a costituire una risposta esaustiva a questi nuovi bisogni. Probabilmente il futuro leader di questo mercato sarà un a tecnologia capace di fruire in maniera sinergica di Wired e Wireless Internet, tecnologie UMTS e Wi-Fi, telefoni cellulari e computer portatili. Solamente se all’alta redditività nel breve periodo corrisponderà un continuo ed adeguato atteggiamento di ricerca e sviluppo il micro- browsing o una sua evoluzione potrà candidarsi ad una posizione di leadership nel campo dell’information technology.


Scaricare ppt "UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà di Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Scienze Politiche Corso di laurea in Comunicazione."

Presentazioni simili


Annunci Google