La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I PRINCIPI GENERALI DELL'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Corso di Economia aziendale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I PRINCIPI GENERALI DELL'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Corso di Economia aziendale."— Transcript della presentazione:

1 I PRINCIPI GENERALI DELL'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Corso di Economia aziendale

2 Contenuti obiettivi dell’organizzazione aziendale e variabili organizzative; criteri di divisione orizzontale e verticale del lavoro; modalità di rappresentazione dell'organizzazione aziendale; modalità di coordinamento del lavoro. Corso di Economia aziendale 2

3 Definizione di organizzazione L’organizzazione riguarda i criteri, le regole ed i processi in base ai quali deve svolgersi il lavoro all’interno dell’impresa al fine di raggiungere gli obiettivi programmati Corso di Economia aziendale 3

4 In particolare l’organizzazione si occupa di: definire le attività da svolgere; costituire per ciascuna attività apposite unità organizzative, collocate su diversi livelli; coordinare tutte le attività dell'impresa; disciplinare compiti, responsabilità e poteri di ciascun organo Corso di Economia aziendale 4

5 Le scelte organizzative consentono che l'intera gestione aziendale possa conseguire obiettivi di massima efficacia, compatibili con un elevato grado di efficienza del sistema d’impresa Corso di Economia aziendale 5

6 5 Concetti di efficacia e di efficienza Risultati conseguiti (output effettivi) Risultati attesi (output previsti) EFFICACIA EFFICIENZA Output ottenuti (Ricavi) Input utilizzati (Costi)

7 Le variabili dell’organizzazione aziendale struttura organizzativa; sistemi operativi; stile di comando. Corso di Economia aziendale 7

8 La struttura organizzativa definisce gli organi dell'impresa; le funzioni assegnate agli organi; le relazioni di dipendenza e di collaborazione tra gli organi stessi. Corso di Economia aziendale 8

9 La divisione del lavoro in senso orizzontale Definisce i compiti e le aree d'intervento delle unità organizzative ed operative, raggruppandoli per funzioni variamente specializzate (amministrazione, gestione del personale, produzione, vendita). Corso di Economia aziendale 9

10 10 I criteri di divisione orizzontale del lavoro Per input: per funzione e/o processo produttivo Struttura organizzativa di tipo PLURIFUNZIONALE Per output: per famiglia di prodotti, per area geografica, per clientela o canale distributivo Struttura organizzativa di tipo MULTIDIVISIONALE Per input e per output: Struttura organizzativa di tipo A MATRICE

11 Corso di Economia aziendale 11 Concorso di più criteri nella concreta organizzazione del lavoro in azienda Organizzazione del lavoro per funzione Organizzazione del lavoro per area Organizzazione del lavoro per prodotto

12 La divisione del lavoro in senso verticale Attribuzione del potere decisionale e dell‘autorità ai diversi organi Definizione delle le relazioni gerarchiche tra gli organi Corso di Economia aziendale 12

13 Gli organi aziendali Corso di Economia aziendale 13

14 Strutture organizzative accentrate / decentrate in base alla intensità con la quale si attuano la distribuzione del potere decisionale e l’attribuzione di autonomia fra gli organi collocati ai diversi livelli della gerarchia Corso di Economia aziendale 14

15 Le strutture organizzative sono rappresentate graficamente mediante organigrammi Corso di Economia aziendale 15

16 Organigrammi chiariscono quali sono gli organi tra cui è diviso il lavoro e quali funzioni sono loro attribuite; delimitano i compiti e le aree di intervento sia delle singole persone che delle unità organizzative; precisano le relazioni gerarchiche e funzionali tra i diversi organi Corso di Economia aziendale 16

17 Esempio di organigramma Corso di Economia aziendale 17

18 I meccanismi di coordinamento del lavoro Obiettivi; Piani e programmi; Mansionari; Norme procedurali Stili di leadership Corso di Economia aziendale 18

19 Mansionari chiariscono quali sono i compiti che ciascuna posizione organizzativa è chiamata a svolgere Corso di Economia aziendale19 Norme procedurali indicano in che modo devono concretamente essere svolti gli specifici compiti assegnati

20 Stili di leadership comportamento degli organi direttivi nei confronti delle posizioni subordinate modalità di esercizio del potere e dell’autorità Corso di Economia aziendale 20


Scaricare ppt "I PRINCIPI GENERALI DELL'ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Corso di Economia aziendale."

Presentazioni simili


Annunci Google