La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SISTEMI DI NUMERAZIONE Prof. Carla Fanchin L.S. TRON Schio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SISTEMI DI NUMERAZIONE Prof. Carla Fanchin L.S. TRON Schio."— Transcript della presentazione:

1 SISTEMI DI NUMERAZIONE Prof. Carla Fanchin L.S. TRON Schio

2 Al mondo ci sono 10 categorie di persone: – Quelli che sanno l’informatica – Quelli che non la sanno ADA è un … numero … o una zia ? Com’è possibile ?

3 COSA SONO I NUMERI? I numeri servono per rappresentare QUANTITA’ Es. 12 rappresenta il numero di oggetti sul tavolo

4 Ma un romano antico … … se vivesse oggi Descriverebbe la stessa quantità in modo diverso ! XII

5 I SISTEMI DI NUMERAZIONE Ci sono infatti diversi sistemi di numerazione, che si differenziano per: LE CIFRE (cioè i simboli utilizzati) α β γ δ ε … LA BASE B

6 SISTEMI POSIZIONALI Nei sistemi di numerazione posizionali ogni simbolo ha un PESO diverso a seconda della posizione che occupa: α β γ δ ≠ δ γ β α I due numeri usano gli stessi simboli, ma in posizione diversa tra loro !

7 Infatti ogni cifra va moltiplicata per la base B elevata ad esponenti crescenti in base alla posizione occupata a partire da destra (meno 1) α β γ δ = α * B ^3 + β * B^2 + γ * B^1 + δ * B^0

8 SISTEMA DECIMALE Cifre: 0,1,2,3,4,5,6,7,8,9 BASE: ≠ In forma polinomiale: POTENZEMIGLIAIACENTINAIADECINEUNITA’ 10^310^210^110^0 (=1!) 1234 =1 * 10^3 +2 * 10^2 +3 * 10^1 +4 * 10^ =4 * 10^3 +3 * 10^2 +2 * 10^1 +1 * 10^0

9 SISTEMA BINARIO Cifre: 0,1 BASE: ≠ In forma polinomiale: POTENZE DELLA BASE 2 2^32^22^12^0 (=1!) 1101 =1 * 2^3 + (8+) 1 * 2^2 + (4+) 0 * 2^1 +1 * 2^0 (1=)13 base =1 * 2^3 + (8+) 0 * 2^2 +1 * 2^1 + (2+) 1 * 2^0 (1=)11 base 10

10 SISTEMA ESADECIMALE Cifre: 0,1,2,3,4,5,6,7,8,9,A,B,C,D,E,F BASE: 16 ADA Quindi ADA non è solo il nome di una zia, ma può essere un numero: ADA=A*16^2 + D*16^1 + A*16^0= = 10 * * * 1= = = 2778

11 e … dimenticavo … Al mondo ci sono 10 categorie di persone: – Quelli che sanno l’informatica – Quelli che non la sanno ??? 10 è un numero binario, quindi non vale 10, ma 1*2^1+0*2*0 = 2 … le categorie sono 2 !!!

12 BYTE e NIBBLE 1 byte = 8 bit 1 semibyte (nibble) = 4 bit Con 4 bit posso rappresentare numeri a 4 cifre compresi tra 0000 = 0 e 1111 = 1*2^3 + 1*2^2 + 1*2^1 + 1*2 ^0= = = 15 … che in esadecimale “si dice” F

13 Rappresentazione dei byte Posso rappresentarli in binario, con 8 cifre es oooooo ……….. In esadecimale, con due sole cifre diventa, dividendolo in due semibyte  F 0

14 Ma tutto corrisponde: Il numero di oggetti qui rappresentato si dice; 12 in decimale XII in numeri romani C in esadecimale 1100 in binario MA E’ SEMPRE LO STESSO NUMERO !!! Così come l’oggetto n. 4 si dice: Coltello in italiano Knife in inglese Couteau in francese … MA E’ SEMPRE LO STESSO OGGETTO

15 UTILIZZI Codici dei colori RGB (Red Green Blue) 1 byte per ogni colore (i colori sono 3) quindi 3 byte e quindi 6 cifre esadecimali Indirizzo MAC scheda di rete (NIC=Network Interface Card) 6 byte: 6 gruppi di 2 cifre esadecimali separate da un trattino 1A-5B-7C-F2-B7-A0 Indirizzo IP 4 byte  4 numeri espressi in decimale (da 0 a 255) separati da un punto es Subnet Mask Tabella di verità dell’AND tra cifre binarie

16 Subnet Mask (AND) C1C2AND VFF FVF VVV FFF C1C2AND NB. Se C2 è 0 viene sempre 0 – Se C2 è 1 RESTA QUELLO CHE C’E’


Scaricare ppt "SISTEMI DI NUMERAZIONE Prof. Carla Fanchin L.S. TRON Schio."

Presentazioni simili


Annunci Google