La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ESAME DI STATO. Ha inizio con un argomento o con la presentazione di esperienze di ricerca e di progetto, anche in forma multimediale, scelti dal candidato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ESAME DI STATO. Ha inizio con un argomento o con la presentazione di esperienze di ricerca e di progetto, anche in forma multimediale, scelti dal candidato."— Transcript della presentazione:

1 ESAME DI STATO

2 Ha inizio con un argomento o con la presentazione di esperienze di ricerca e di progetto, anche in forma multimediale, scelti dal candidato. Ha inizio con un argomento o con la presentazione di esperienze di ricerca e di progetto, anche in forma multimediale, scelti dal candidato. – N.B.Rientra tra le esperienze di ricerca e di progetto la presentazione di lavori preparati durante l’anno scolastico con l’ausilio dell’insegnante Prosegue su argomenti proposti al candidato. Prosegue su argomenti proposti al candidato. Gli argomenti possono essere introdotti mediante la proposta di un testo, di un documento, di un progetto o di altra indicazione di cui il candidato individua le componenti culturali, discutendole. Gli argomenti possono essere introdotti mediante la proposta di un testo, di un documento, di un progetto o di altra indicazione di cui il candidato individua le componenti culturali, discutendole. Nel corso del colloquio deve essere assicurata la possibilità di discutere gli elaborati relativi alle prove scritte. Nel corso del colloquio deve essere assicurata la possibilità di discutere gli elaborati relativi alle prove scritte. Comma 7 art. 5 D.P.R. 23 luglio 1998, n. 323

3 TESINA O ARGOMENTO A PIACERE 8 MINUTI CIRCA PRIMA MATERIA (ES. STORIA) 8 MINUTI CIRCA SECONDA MATERIA (ES. ITALIANO) 8 MINUTI CIRCA TERZA MATERIA (ES. INFORMATICA) 8 MINUTI CIRCA QUARTA MATERIA (ES. INGLESE) 8 MINUTI CIRCA QUINTA MATERIA (ES. SISTEMI E RETI) 8 MINUTI CIRCA SESTA MATERIA (ES. MATEMATICA) 8 MINUTI CIRCA SETTIMA MATERIA (ES. GESTIONE DI PROGETTO) 8 MINUTI CIRCA DISCUSSIONE DEGLI SCRITTI 1 MINUTO CIRCA

4

5 IL CANDIDATO SCEGLIE L’ARGOMENTO O LA TESINA CHE INTENDE PRESENTARE COME APERTURA DEL COLLOQUIO IL CANDIDATO SCEGLIE L’ARGOMENTO O LA TESINA CHE INTENDE PRESENTARE COME APERTURA DEL COLLOQUIO LA TESINA O L’ARGOMENTO DOVREBBERO ESSERE COLLEGATE ALMENO AD UNA MATERIA DEL PERCORSO DI STUDI LA TESINA O L’ARGOMENTO DOVREBBERO ESSERE COLLEGATE ALMENO AD UNA MATERIA DEL PERCORSO DI STUDI LA VALUTAZIONE RIENTRA NEL COMPLESSO DELL COLLOQUIO GENERALE LA VALUTAZIONE RIENTRA NEL COMPLESSO DELL COLLOQUIO GENERALE

6 LA COMMISSIONE PROCEDE CON IL COLLOQUIO RISPETTANDO LE SEQUENZE DEL CANDIDATO MA PROPONENDO ARGOMENTO E RIFLESSIONI DI SCELTA DEI COMMISSARI E/O DEL PRESIDENTE LA COMMISSIONE PROCEDE CON IL COLLOQUIO RISPETTANDO LE SEQUENZE DEL CANDIDATO MA PROPONENDO ARGOMENTO E RIFLESSIONI DI SCELTA DEI COMMISSARI E/O DEL PRESIDENTE IL CANDIDATO DEVE AFFRONTARE TUTTE LE MATERIE PREVISTE DALLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE IL CANDIDATO DEVE AFFRONTARE TUTTE LE MATERIE PREVISTE DALLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE IL COLLOQUIO INCLUDE LA DISCUSSIONE DEGLI SCRITTI IL COLLOQUIO INCLUDE LA DISCUSSIONE DEGLI SCRITTI

7 LA VALUTAZIONE DEL COLLOQUIO È COLLEGIALE LA VALUTAZIONE DEL COLLOQUIO È COLLEGIALE È L’INTERA COMMISSIOMNE CHE ATTRIBUISCE IL VOTO, DESUMENDOLO DALL’ANDAMENTO GENERALE DEL COLLOQUIO È L’INTERA COMMISSIOMNE CHE ATTRIBUISCE IL VOTO, DESUMENDOLO DALL’ANDAMENTO GENERALE DEL COLLOQUIO IL PRESIDENTE PARTECIPA ATTIVAMENTE CON VOTO PERSONALE IL PRESIDENTE PARTECIPA ATTIVAMENTE CON VOTO PERSONALE IL VOTO È CODIFICATO CON UNA GRIGLIA FORMALE IL VOTO È CODIFICATO CON UNA GRIGLIA FORMALE

8 Capacità espressiva e di esposizione Capacità espressiva e di esposizione Conoscenze e abilità possedute Conoscenze e abilità possedute Rielaborazione ed applicazione Rielaborazione ed applicazione Argomentazione e discussione dei temi Argomentazione e discussione dei temi Discussione delle prove scritte Discussione delle prove scritte Uso della lingua italiana / straniera, linguaggio tecnico, ampiezza lessico Ricorda nozioni, applica procedimenti, espone aspetti generali della disciplina Effettua collegamenti, sceglie procedimenti e analizza aspetti specifici Approfondisce la discussione, integra con spunti personali, dialoga sul tema Individua e corregge gli errori nelle prove scritte o esamina opzioni alternative


Scaricare ppt "ESAME DI STATO. Ha inizio con un argomento o con la presentazione di esperienze di ricerca e di progetto, anche in forma multimediale, scelti dal candidato."

Presentazioni simili


Annunci Google