La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 1 Internet:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 1 Internet:"— Transcript della presentazione:

1 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 1 Internet: un po’ di Storia

2 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 2 Il 4 Ottobre 1957 Il 4 Ottobre 1957, viene messo in orbita dall’Unione Sovietica lo Sputnik, il primo satellite artificiale della storia, battendo sul tempo gli U.S.A Gli Stati Uniti creano l’ARPA, Advanced Research Project Agency, per ristabilire il primato scientifico nel campo militare

3 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 3 L’inizio e motivi della nascita Il DOD, Department of Defense, incarica l’ARPA di costruire una rete telematica tra le basi militari dislocate sul territorio nazionale n L'impianto diviene attivo il 2 settembre 1969 e nasce così ARPANET Tra il 1968 ed il 1969 l’ARPA collega 4 università diverse, ognuna con un IMP, cioè con un Interface Message Processor, usando la linea telefonica

4 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 4 All’inizio... Settembre 1969: –University of California Los Angeles (UCLA), Dicembre 1969: –University of California Santa Barbara (UCSB), –University of Utah –Stanford Research Institute (SRI). ARPANET (Advanced Research Projects Agency)

5 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 5 ARPANET Settembre 1971 Ottobre 1980

6 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 6 Miriade di *net... usenet (1979) 1981, –NSF costruisce CSNET, Computer Science Network –rete del Department of Energy –rete della NASA, National Aeronautics and Space Administration –HEPNET, High Energy Physics Network che riuniva i ricercatori della fisica delle alte energie –MFNET, Magnetic Fusion Energy Network –BITNET, Because It's Time Network, una rete con tecnologia IBM per lo scambio di messaggi tra le università

7 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 7 Miriade di *net... eunet (1982) milnet, earnet, Fidonet (1983) junet, janet (1984) nsfnet = Internet Backbone (1986)

8 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 8 NSFNet 1988: CA, DK, FI, FR, IS, NO, SE 1989: AU, DE, IL, IT, JP, MX, NL, NZ, PR, UK 1990: AR, AT, BE, BR, CL, GR, IN, IE, KR, ES, CH 1991: HR, CZ, HK, HU, OL, PT, SG, ZA, TW, TN 1992: AQ, CM, CY, EC, EE, KW, LV, LU, MY, SK, SI, TH, VE 1993: BG, CR, EG, FJ, GH, GU, ID, KZ, KE, LI, PE, RO, RU, TR, UA, AE, VI 1994:...

9 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 9 INTERNET: tutti a tutti in modo “trasparente” INTERNET (Protocollo TCP/IP)

10 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 10 Protocolli trasmissivi Primo protocollo chiamato “1822” dal documento tecnico Login remoti e trasferimenti remoti di file implementati in un protocollo chiamato NCP ovvero Network Control Protocol e posta elettronica attraverso l'FTP, ovvero File Transfer Protocol Nascita del TCP/IP nel 1974 tramite un articolo pubblicato da Vinton Cerf e Robert Kahn, IEEE Transactions on Communications Nel 1983 adozione come standard: Gli anni ‘70: Standardizzazione dei protocolli trasmissivi

11 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 11 Indirizzamento TCP/IP Ogni computer connesso alla rete contraddistinto da un indirizzo univoco detto indirizzo Internet o indirizzo IP Indirizzo IP composto da 4 numeri a 8 bit compresi tra 0 e 255, separati da 3 punti. Esempio: In realtà composto da 2 indirizzi: –indirizzo della rete o numero della rete, assegnato dal NIC, ovvero il Network Information Center –indirizzo del numero della macchina su quella rete Classe A Classe B Classe C Gli anni ‘70: Standardizzazione dei protocolli trasmissivi

12 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 12 Protocollo di comunicazione Pacchetti IP Assegnati nomi mnemonici agli indirizzi IP: semplice lista Inefficienza del sistema con la crescita degli hosts. Anni ’80 nasce il DNS, Domain Name System e i domini di categoria:.com,.edu,.mil,.net,.org,.gov e i domini geografici:.it,...

13 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 13 Domain Name Server (DNS) pluto.sci.unich.it ? !

14 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 14 Dal

15 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 15 … al 1997

16 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 16 Un po’ di numeri...

17 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 17 … e gli hosts...

18 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 18 Il World Wide Web 1992 istituita l’Internet Society con presidente Vinton Cerf Il CERN di Ginevra, ovvero il Consiglio Europeo per la Ricerca Nucleare introduce il WWW, il world wide web 1992, il NCSA, presso la University of Illinois, rilascia l’interfaccia utente Mosaic Il linguaggio HTML e il protocollo HTTP A partire dal 1994 il web trasforma Internet in un fenomeno di massa non più accessibile esclusivamente ad università ed enti di ricerca Gli anni ‘90: il World Wide Web

19 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 19 Il

20 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 20 navigatori internet nel mondo

21 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 21 Lingua della popolazione on-line

22 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 22 Situazione attuale in Italia? Eunet, primo fornitore di accessi in Italia Definizione di un backbone per le reti verso la fine degli anni ‘80

23 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 23 La rete Garr-B Back bone linee blu a 2.5 Gbps Linee rosse a 155 Mbps Collegamenti Internazionali MI-GEANT 2.5 Gbps MI-GX 2.5 Gbps RM-KQ 622 Mbps (in attivazione) Collegamenti tra Backbone e POP di accesso RM-AQ 2 x 34 Mbps

24 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 24 La rete Garr-G Back bone linee blu a 2.5 Gbps Linee rosse a 155 Mbps Peering Esterni Nazionali ed Internazionali (linee viola sulla mappa) mappa GEANT 10 Gbps GX 2.5 Gbps TELIA 622 Mbps MIX Milano 1 Gbps NAMEX Roma 1 Gbps Collegamenti tra Backbone e POP di accesso RM-AQ 2 x 34 Mbps

25 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 25 L’Aquila-Chieti

26 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 26 Netiquette Spirito collaborativo e regole di comportamento (netiquette) –Non sprecare risorse (es. la banda di trasmissione) –Non fare niente che possa danneggiare la rete (es. Virus) –Rispetto della privatezza, della proprietà –Non inviare propaganda non richiesta (spamming) –Intercettare le comunicazioni (sniffing) –Uso non autorizzato di risorse protette (cracking) –Agire sotto mentite spoglie (spoofing)

27 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 27 Le regole del GARR GARR - Gruppo per l'Armonizzazione delle Reti della Ricerca La rete della ricerca ha regole aggiuntive: –L’uso della rete è limitato a scopi didattici e di ricerca

28 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 28 Internet questo sconosciuto... … io c’ho internet a casa... … ho visto su internet … … sono andato in internet … … ti faccio vedere internet …...

29 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 29 I servizi (1971) telnet (1972) usenet new (1979) mud (1979) bitnet e mailing lists (1981) talk e Irc (1988) ftp e archie (1990) gopher (1991) wais (1991) www (1991)

30 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 30 WWW: un solo programma per tutti i servizi FTP GOPHER HTTP Mail News

31 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 31 Gli indirizzi Internet Detto anche URL, un indirizzo Internet ha il seguente formato Hypertext Transfer Protocol, il nome del protocollo usato, seguito da due punti. Un protocollo è un insieme di regole che consentono ai vari computer di comunicare fra loro. Nome di un computer permanentemente collegato a Internet. Spesso chiamato WWW

32 URL e indirizzamento univoco servizio://host.domain/nomeoggetto URL: Uniform Resource Locator Sintassi: Servizio: http gopher gopher ftp ftp news news mailto mailto servizio:nomeoggetto

33 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 33 servizio://host.domain/nomeoggetto URL: Uniform Resource Locator Sintassi: Host.Domain: gopher.uniud.it gopher.uniud.it ftp.cc.uniud.it ftp.cc.uniud.it ftp.switch.ch ftp.switch.ch servizio:nomeoggetto URL e indirizzamento univoco

34 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 34 servizio://host.domain/nomeoggetto URL: Uniform Resource Locator Sintassi: Nome oggetto: welcome.html /www/index.html /www/index.html /doc/file.txt /doc/file.txt Per news: comp.os.vms Per mailto: servizio:nomeoggetto URL e indirizzamento univoco

35 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 35 servizio://host.domain/nomeoggetto URL: Uniform Resource Locator Sintassi: Esempi: Esempi: gopher://gopher.uniud.it/ ftp://ftp.switch.ch/mirror/msdos/ news:it.comp.aiuto servizio:nomeoggetto URL e indirizzamento univoco

36 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 36 Server e Browser Internet Explorer Netscape Navigator Opera Server

37 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 37 Server Server = computer particolari che forniscono servizi di accesso alle informazioni su rete –sempre collegati tra loro e alla rete –contengono tutti i file del sito –basta conoscere l’indirizzo del server –ricevuta la richiesta di visualizzare una pagina del sito, il server invia i file che la compongono

38 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 38 Browser Browser = programma per visualizzare le pagine web (ed accederle tramite Internet) –comunica col server chiede la pagina riceve tutti i dati (spediti a “pacchetti”) li interpreta, ricostruendo la pagina visualizza il risultato sullo schermo

39 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 39 Proxy 1 Il PROXY è un programma che risiede su una macchina intermedia tra client e server finale L’uso puo’ essere impostato dal nostro browser (Internet Ex.) Funzione: –Intercetta la nostra richiesta al server –controlla se quella pagina è nella sua cache : se c'è la rimanda al client, altrimenti è lui che inoltra la stessa domanda al server (come se fosse il client) e il server gli fornisce tale pagina. Il proxy la prende, la memorizza in cache e la restituisce al client. questo non e’ “inutile” come sembra. il proxy scarica e memorizza, oltre a quella prima pagina, anche le altre legate a questa da vari link, perché prevede che poi l'utente potrebbe chiederle. Il proxy provvede all'aggiornamento periodico delle pagine in cache.

40 Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 40 Proxy 2 È importante capire che con il proxy la connessione TCP è sempre client-proxy, qualunque sia il server coinvolto; Il contenuto della richiesta dice al proxy quale server deve contattare. Il proxy è utile quando la linea tra proxy e l'esterno è più veloce di quella diretta tra l'utente e l'esterno. Il proxy deve essere allora posizionato in un punto in cui la comunicazione è molto veloce verso l'esterno, ad esempio subito fuori da una rete locale


Scaricare ppt "Centro di Calcolo Corso Internet 22 Novembre 1996 Stefano Bistarelli Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio” Dipartimento di Scienze - Pescara 1 Internet:"

Presentazioni simili


Annunci Google