La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le competenze “critiche” della dirigenza pubblica Quinta Giornata degli Innovatori 11 maggio 2005 Forum P.A. Fiera di Roma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le competenze “critiche” della dirigenza pubblica Quinta Giornata degli Innovatori 11 maggio 2005 Forum P.A. Fiera di Roma."— Transcript della presentazione:

1 Le competenze “critiche” della dirigenza pubblica Quinta Giornata degli Innovatori 11 maggio 2005 Forum P.A. Fiera di Roma

2 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005 Sono state fatte interviste qualitative a 40 dirigenti I temi che sono costantemente emersi sono facilmente identificabili all’interno di due macrocategorie che riprendono le competenze di Boyatzis e di Spencer e Spencer: Dall’idea al risultatoLa “rogna” della gestione del personale e relazione Boyatzis Abilità di ragionamento analitico Abilità di azione e conseguimento Boyatzis Abilità di gestione del personale Abilità personali Spencer Competenze cognitive Competenze di realizzazione Spencer Competenze manageriali Competenza di efficacia personale

3 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005 Dall’idea al risultato Nonostante quello che si può pensare il dirigente pubblico è fortemente orientato al risultato, ha voglia di fare ed ottenere risultati visibili, questo perché rientra nel suo ruolo e perché gli dà soddisfazioni personali prima ancora di riconoscimenti sostanziali (che sono una conseguenza comunque possibile).

4 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005

5 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005

6 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005 La “rogna” della gestione delle persone “Il mio sogno” – racconta un dirigente - “ è di lavorare senza collaboratori. I collaboratori rappresentano le rogne!” e questo in realtà, ad ascoltare i racconti dei dirigenti, ci è sembrato il sogno di ben più di un dirigente. Parafrasando un noto studioso di management che sostiene che il “manager è colui che raggiunge i risultati nonostante l’organizzazione”, potremmo dire che il manager pubblico è “ colui che raggiunge il risultato, nonostante le persone”.

7 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005

8 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005

9 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005 Il problema Dalle interviste fatte emerge che le esperienze di successo si basano su comportamenti pre/manageriali cioè perseguiti con modelli di leadership di tipo paternalistico, tanto lavoro e poche strumentazioni organizzative e di programmazione e controllo Anzi, le esperienze “fallimentari” sono associate a programmi abortiti in relazione allo sviluppo di modelli di lavoro più manageriali.

10 Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005 Allora i modelli manageriali sono incompatibili con le logiche operative della p.a. oppure non funzionano perché male applicati? E se sono male applicati perché ciò avviene? L’idea di fondo è che ancora manchino in molte situazioni i presupposti per una reale capacità di innovazione degli strumenti di gestione strategica e operativa in quanto: –Ipotesi 1 - Vi sono bassi livelli di elaborazione strategica –Ipotesi 2 - La dirigenza non detiene ancora tutti gli spazi gestionali –Ipotesi 3 - Il sistema dei controlli è ancora troppo formale


Scaricare ppt "Le competenze “critiche” della dirigenza pubblica Quinta Giornata degli Innovatori 11 maggio 2005 Forum P.A. Fiera di Roma."

Presentazioni simili


Annunci Google