La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ CATTANEO – LIUC A.A. 2004-2005 CORSO “GESTIONE SISTEMI COMPLESSI” LEZIONE 1 INTRODUZIONE ALLA COMPLESSITÀ (documentazione complementare all’esposizione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ CATTANEO – LIUC A.A. 2004-2005 CORSO “GESTIONE SISTEMI COMPLESSI” LEZIONE 1 INTRODUZIONE ALLA COMPLESSITÀ (documentazione complementare all’esposizione."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ CATTANEO – LIUC A.A CORSO “GESTIONE SISTEMI COMPLESSI” LEZIONE 1 INTRODUZIONE ALLA COMPLESSITÀ (documentazione complementare all’esposizione del docente)

2 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, n CHE COSA SI INTENDE PER COMPLESSITÀ n CHE COSA SONO I SISTEMI COMPLESSI n QUALI SONO I PROBLEMI CHE SI DEBBONO AFFRONTARE QUANDO SI TRATTA DI SISTEMI COMPLESSI SINTESI

3 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, CONCEZIONE DELLA SCIENZA DA GALILEO IN POI LA SCIENZA DEVE SCOPRIRE L’ASSETTO LEGISLATIVO DELLA NATURA LA SCIENZA PROGREDISCE E UN GIORNO SAPREMO “TUTTO” IL METODO SCIENTIFICO È UNICO CIÒ CHE NON SI SPIEGA CON LE LEGGI DELLA NATURA È “RUMORE”, ECCEZIONE, MOMENTANEAMENTE A PIEDE LIBERO…

4 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, CHE COS’È LA COMPLESSITÀ IL MONDO NON È SEMPLICE, IL MONDO È COMPLESSO INIZIO DEL ‘900: SI COMINCIA A PARLARE DI COMPLESSITÀ NEGLI ANNI OTTANTA LA COMPLESSITÀ SI FA STRADA DISCONTINUITÀ NON-LINEARITÀ PARADOSSO INCERTEZZA MOLTEPLICITÀ…

5 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, CAMBIAMENTI LA SCIENZA È LA FABBRICA DELLA VERITÀ? POPPER: VERIFICABILITÀ E FALSIFICABILITÀ LE TEORIE SCIENTIFICHE COME “VERITÀ PROVVISORIE”

6 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, DISTINZIONI SCIENZE NATURALI E SCIENZE SOCIALI IN QUALI SCIENZE È PRESENTE LA COMPLESSITÀ? COMPLESSITÀ E LIVELLI DI REALTÀ LE DISCIPLINE MANAGERIALI A QUALI SCIENZE FANNO RIFERIMENTO?

7 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, I SISTEMI COMPLESSI COMPLESSO E COMPLICATO VON BERTALANFFY E SISTEMI VIVENTI DAI SISTEMI VIVENTI AI SISTEMI SOCIALI ESISTONO SISTEMI CHE NON SIANO COMPLESSI? COMPLESSITÀ OGGETTIVA E COMPLESSITÀ SOGGETTIVA AUTO-ORGANIZZAZIONE?

8 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, SISTEMI COMPLESSI: QUALI PROBLEMI? I LIMITI DELLA NOSTRA MENTE IL RUOLO DELLE ASPETTATIVE LA REALTÀ E LA SUA RAPPRESENTAZIONE QUALE APPROCCIO METODOLOGICO? TIPI DI RAZIONALITÀ GLI EFFETTI COLLATERALI …

9 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, I LIMITI DELLA NOSTRA MENTE COMMETTIAMO ERRORI SIAMO SOGGETTI A ILLUSIONI COGNITIVE ABBIAMO UNA DISPOSIZIONE DIFFICILMENTE FRENABILE A: GENERALIZZAZIONI IMPROPRIE DISTORSIONI NASCONDIMENTI VEDERE PER CREDERE O CREDERE PER VEDERE?

10 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, IL GIOCO DELLE ASPETTATIVE COME NON SI PUÒ NON COMUNICARE, COSÍ NON SI PUÒ NON AVERE ASPETTATIVE RILEVANZA DELLE ASPETTATIVE PERCHÉ INDUCONO ALL’AZIONE LE PREVISIONI CHE SI AUTOREALIZZANO E LE PREVISIONI SUICIDE LE ASPETTATIVE RAZIONALI DI LUCAS E SARGENT PREVISIONI, CONGETTURE, IMMAGINAZIONE

11 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, LA REALTÀ E LA SUA RAPPRESENTAZIONE LA REALTÀ COME QUALCOSA AL DI FUORI DELLA MENTE UMANA O COMUNQUE INDIPENDENTE DA ESSA LE LEGGI DELLA NATURA SONO SCOPERTE O INVENZIONI? LA RAPPRESENTAZIONE DELLA REALTÀ DELLE IMPRESE: DA LUCA PACIOLI ALLA VALUTAZIONE DEGLI INTANGIBILI

12 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, APPROCCI METODOLOGICI COLLETTIVISMO METODOLOGICO E INDIVIDUALISMO METODOLOGICO ASPIRAZIONE DELLA SCIENZA TRADIZIONALE: GENERALIZZARE INDIVIDUALISMO METODOLOGICO: POPPER, VON HAYEK, WEBER, SIMMEL, BOUDON

13 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, LA RAZIONALITÀ E LE RAZIONALITÀ LE BUONE RAGIONI DI TUTTI I COMPORTAMENTI UMANI LA RAZIONALITÀ DEI NEO-POSITIVISTI LA RAZIONALITÀ LIMITATA DI H.A. SIMON LA RAZIONALITÀ ALLA TAYLOR E L’OTTIMIZZAZIONE LA RAZIONALITÀ ASSIOLOGICA DI WEBER LA RAZIONALITÀ PSICOLOGICA O SITUAZIONALE

14 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, GLI EFFETTI NON VOLUTI LE BUONE INTENZIONI NON GARANTISCONO BUONI RISULTATI? VIZI PRIVATI E PUBBLICHE VIRTÚ I LIMITI SOCIALI DELLO SVILUPPO DI FRED HIRSCH

15 Corso Gestione Sistemi Complessi Lezione 1© G. Scifo, CARATTERI DELLA COMPLESSITÀ ALTO NUMERO DI ELEMENTI INTERAZIONI NON LINEARI FRA GLI ELEMENTI EFFETTI RITARDATI FEEDBACKS NEGATIVI E FEEDBACKS POSITIVI STRUTTURA RETE SISTEMA APERTO SOSTANZIALMENTE IMPREVEDIBILE NON CONTROLLABILE AUTO-ORGANIZZAZIONE PARADOSSI …..


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ CATTANEO – LIUC A.A. 2004-2005 CORSO “GESTIONE SISTEMI COMPLESSI” LEZIONE 1 INTRODUZIONE ALLA COMPLESSITÀ (documentazione complementare all’esposizione."

Presentazioni simili


Annunci Google