La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La materia La materia è tutto ciò che occupa uno spazio ed è dotato di una massa. Un corpo è una porzione di materia. La massa è la quantità di materia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La materia La materia è tutto ciò che occupa uno spazio ed è dotato di una massa. Un corpo è una porzione di materia. La massa è la quantità di materia."— Transcript della presentazione:

1 La materia La materia è tutto ciò che occupa uno spazio ed è dotato di una massa. Un corpo è una porzione di materia. La massa è la quantità di materia di cui è costituito un corpo. Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

2 Sistema e ambiente La Chimica studia porzioni delimitate di materia (corpi) che vengono definite anche sistemi (o sistemi termodinamici). Ogni sistema è circondato dallambiente con il quale può, in alcuni casi, scambiare materia e/o energia. Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

3 Gli stati fisici della materia I corpi che ci circondano possono presentarsi in tre diversi stati di aggregazione: solido, liquido, gassoso I solidi hanno forma e volume propri e non sono comprimibili I liquidi hanno volume proprio ma non forma propria e non sono comprimibili. Gli aeriformi non hanno forma né volume propri e sono comprimibili. Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

4 Aeriformi e particelle Le particelle che costituiscono gli aeriformi (gas e vapori) sono libere di muoversi occupando tutto lo spazio a loro disposizione: non hanno una forma propria (perché sono fluidi, possono adattarsi alla forma del contenitore) né un volume proprio perché possono essere compressi, essendovi ampi spazi liberi tra una particella e laltra. Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

5 Liquidi e particelle I liquidi non hanno una forma propria, perché le particelle che li compongono, pur essendo tra loro vicine, mantengono una certa fluidità (aeriformi e liquidi sono detti anche fluidi) e si adattano al contenitore. Hanno, invece, un volume proprio e non sono comprimibili perché non vi sono spazi ampi tra le particelle che li costituiscono. Le particelle di un liquido godono di una libertà limitata Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

6 Solidi e particelle In un solido le particelle sono fortemente vincolate tra loro e sono possibili solo piccole vibrazioni; le particelle mantengono così una posizione pressoché fissa e perciò il solido ha una forma e un volume proprio. Non essendovi spazi liberi tra le particelle, i solidi come i liquidi sono incomprimibili (solidi e liquidi sono detti corpi condensati). Tra le particelle di un solido esistono forti vincoli Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

7 Passaggi di stato Un corpo può passare da uno stato fisico di aggregazione allaltro, aumentando o diminuendo la sua temperatura. Aumentando la temperatura aumenta la velocità delle particelle e un corpo può passare dallo stato solido a quello liquido e, infine, a quello aeriforme. I passaggi inversi si ottengono con il raffreddamento. Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

8

9

10 Passaggi di stato (note) La solidificazione per lacqua è detta congelamento. La vaporizzazione comprende due diversi processi: Levaporazione, che avviene alla superficie del liquido Lebollizione, che coinvolge tutta la massa del liquido e avviene ad una temperatura specifica per ogni sostanza, detta punto di ebollizione Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

11 Evaporazione Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile L'evaporazione è il passaggio dallo stato liquido allo stato di vapore (aeriforme) sulla superficie del liquido. Si distingue dall'ebollizione che invece ha luogo in ogni parte della massa del liquido. L'evaporazione può avvenire a qualsiasi temperatura, anche se è più intensa a temperatura alta. La quantità di liquido che evapora in un determinato tempo dipende quindi dalla temperatura,ma anche dalla superficie di contatto aria-liquido e dallumidità..

12 Le reazioni chimiche In una reazione chimica due o più sostanze, che prendono il nome di reagenti, si combinano tra loro e si trasformano in altre sostanze, dette prodotti della reazione. Le reazioni di combustione sono quelle che sviluppano luce e calore e che per avvenire hanno bisogno di ossigeno. Le reazioni in genere sono irreversibili, e terminano quando uno dei reagenti si è esaurito Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile

13 Le reazioni chimiche Generalizzando, possiamo dire che siamo di fronte a una reazione chimica in presenza di: sviluppo o assorbimento di energia; cambiamento di colore; formazione di un precipitato; sviluppo di gas (ma la presenza di bolle si verifica anche nellebollizione, che è una trasformazione fisica) o di sostanze con odore caratteristico. Copyright ©2011 Franco Lucisano Editore - La Chimica facile


Scaricare ppt "La materia La materia è tutto ciò che occupa uno spazio ed è dotato di una massa. Un corpo è una porzione di materia. La massa è la quantità di materia."

Presentazioni simili


Annunci Google