La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P.R.U.O. PROTOCOLLO DI REVISIONE DELLUSO DELLOSPEDALE §Il P.R.U.O. è uno strumento utile a quantificare la frequenza di uso non appropriato della struttura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P.R.U.O. PROTOCOLLO DI REVISIONE DELLUSO DELLOSPEDALE §Il P.R.U.O. è uno strumento utile a quantificare la frequenza di uso non appropriato della struttura."— Transcript della presentazione:

1 P.R.U.O. PROTOCOLLO DI REVISIONE DELLUSO DELLOSPEDALE §Il P.R.U.O. è uno strumento utile a quantificare la frequenza di uso non appropriato della struttura ospedaliera per acuti.

2 Ospedale per Acuti §Competenze mediche diverse §Risposta immediata più volte nelle 24 h §Competenze infermieristiche diverse §sempre presenti §Risorse sofisticate, concentrate

3 Ospedale per Acuti Tratta problemi che richiedono: §impegno di risorse notevole §concentrato, delimitato nel tempo

4 §Verifica della conformità della descrizione clinica e/o delle prestazioni erogate al livello di sofisticazione dellospedale per acuti §Verifica dellerogazione tempestiva delle prestazioni P.R.U.O. FINALITA

5 P.R.U.O. DEFINIZIONI Prestazione inutile o clinicamente errata Prestazione erogabile altrove o con altre modalità temporali INAPPROPRIATEZZA

6 P.R.U.O. DEFINIZIONI APPROPRIATEZZA Clinica e specifica Generica, relativa allOspedale ed alla sua efficienza operativa

7 P.R.U.O. CARATTERISTICHE §Strumento esplicito §Indipendenza dalla diagnosi §Validità §Riproducibilità §Versatilità e flessibilità §Valutazione singola giornata

8 P.R.U.O. PRODOTTI §Stime percentuali della frequenza di inappropriatezza della giornata di ammissione e/o giornata di degenza §Profili temporali di inappropriatezza negli studi longitudinali §Stime della frequenza dei motivi in caso di ammissione e/o degenza inappropriata §Stime della ricorrenza di criteri o motivi particolari e di interesse

9 P.R.U.O. STRUTTURA Il P.R.U.O. è basato su: § criteri espliciti presenti nella documentazione clinica (o acquisibili) per quantificare linappropriatezza, §un insieme di motivi delleventuale uso non appropriato sia della (giornata) ammissione, sia di specifiche giornate di degenza

10 P.R.U.O. CRITERI AMMISSIONE §Condizioni del paziente §Prestazioni da eseguirsi nelle successive 24 h e che richiedono il ricovero §Override DEGENZA §Prestazioni medico/chirurgiche §Prestazioni infermieristiche o di supporto vitale §Condizioni del paziente §Override

11 P.R.U.O. CRITERI DI ESCLUSIONE U.O. §Assunto di appropriatezza per Ammissione e Degenza: l Unità di terapia intensiva §Tipologie di ricoveri non indagati dal P.R.U.O.: l Terapia fisica e Riabilitazione l Psichiatria l Neuropsichiatria infantile l Ostetricia l Lungodegenza

12 P.R.U.O. CRITERI DI ESCLUSIONE DEI RICOVERI ORDINARI §Degenze di durata inferiore o uguale a 1gg §Degenze di durata superiore ai 30gg §Ricoveri con trasferimenti interni

13 P.R.U.O. FONTI INFORMATIVE §Cartella clinica: : l Foglio di P.S. l Diario clinico l Cartella infermieristica l Referti……….. §Interviste: l Personale sanitario ospedaliero l Paziente e parenti l M.M.G.

14 P.R.U.O. TIPOLOGIA DELLO STUDIO §Disegno: TRASVERSALE LONGITUDINALE §Tempo: CONCORRENTE RETROSPETTIVO


Scaricare ppt "P.R.U.O. PROTOCOLLO DI REVISIONE DELLUSO DELLOSPEDALE §Il P.R.U.O. è uno strumento utile a quantificare la frequenza di uso non appropriato della struttura."

Presentazioni simili


Annunci Google