La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Allontanando o avvicinando il puntale si modifica larea dimpatto (spot) del fascio luminoso la potenza. TECNICA OPERATIVA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Allontanando o avvicinando il puntale si modifica larea dimpatto (spot) del fascio luminoso la potenza. TECNICA OPERATIVA."— Transcript della presentazione:

1 Allontanando o avvicinando il puntale si modifica larea dimpatto (spot) del fascio luminoso la potenza. TECNICA OPERATIVA

2 INCREMENTO TERMICO IMPULSI RIPETUTI Ecco perché raffreddare la cute è sempre consigliato!!!

3 Durante il funzionamento nella sala Laser è obbligatorio: Usare occhiali specifici o scudi metallici (pazienti); Assenza di superfici specchiate, strumenti-oggetti riflettenti; Assenza sostanze, gas, O2, (Scatolo!) teli, infiammabili; Aspirazione fumi: diretta e/o a parete; Uso di mascherina filtrante (fotolisi lesioni virali). SICUREZZA

4 FISICI Lunghezza donda Potenza Tempo Durata impulso Tipo impulso Trt Superficie BIOLOGICI Istologia Sede Dimensione Profondità Fototipo Età Elasticità cute Cicatrizzazione E S P E R I E N Z A A B I L I T À PARAMETRI

5 1 - Capelli rossi, cute lattescente (si scotta sempre e non si abbronza mai) 2 - Capelli dorati, cute chiara (si scotta facilmente e si abbronza pochissimo) 3 - Capelli biondi, cute chiara (non si scotta spesso e si abbronza debolmente) 4 - Capelli castani, cute chiara (non si scotta quasi mai e si abbronza in fretta) 5 - Capelli castani, cute scura (si scotta raramente e si abbronza molto rapidamente) 6 - Capelli neri, cute olivastra (non si scotta mai e si abbronza subito) FOTOTIPI CUTANEI Fitzpatrick 1975

6 nm Eccimeri nmHe - Cadmio nmArgon nmKripton verde 532 nmKTP nm Dye (Rodamina) nmVapori Rame 578 nm Br. Rame 628 nmVapori doro 632 nmHe - Ne nmDiodi Diodi 694 nmRubino 723 nmVapori di piombo 755 nmAlessandrite nmNd - YAG 2065 nmOlmio 2940 nm Erbio nmCO2 LASER MEDICALI 2000

7 CLASSIFICAZIONE LASER MEDICALI Cromoforo H2O CHIRURGICI, ABRASIVI CO 2, Erbio, Olmio Cromofori esogeni - endogeni intracellulari Q-SWITCHED Dye, Alessandrite, Nd-YAG. Cromofori pigmentati Hb-Melanine VASCOLARI, DEPIGMENTANTI, EPILANTI 1 - Bassa penetrazione: KTP, Dye, Br-Rame 2 - Profonda penetrazione: Alexandrite, Diodi, Nd-YAG NON SELETTIVI SELETTIVI SUPERSELETTIVI


Scaricare ppt "Allontanando o avvicinando il puntale si modifica larea dimpatto (spot) del fascio luminoso la potenza. TECNICA OPERATIVA."

Presentazioni simili


Annunci Google