La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Unificazione nel disegno: Metodi di rappresentazione Presentazione a cura di Giorgio Garuti -Documentazione tecnica di prodotto. Vocabolario termini relativi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Unificazione nel disegno: Metodi di rappresentazione Presentazione a cura di Giorgio Garuti -Documentazione tecnica di prodotto. Vocabolario termini relativi."— Transcript della presentazione:

1 Unificazione nel disegno: Metodi di rappresentazione Presentazione a cura di Giorgio Garuti -Documentazione tecnica di prodotto. Vocabolario termini relativi ai metodi di proiezione (UNI EN ISO :2001). - Metodi di proiezione. Rappresentazioni ortografiche (UNI EN ISO :2001). - Metodi di proiezione. Rappresentazioni assonometriche (UNI EN ISO :2001).

2 Documentazione tecnica di prodotto. Vocabolario termini relativi ai metodi di proiezione – UNI EN ISO :2001 (pag4-5) …… Assi coordinati ortogonali: assi coordinati intersecantisi al angoli retti. Piani coordinati ortogonali: piani coordinati intersecantisi al angoli retti. … Proiezione parallela: metodo di proiezione in cui il centro di proiezione è situato a distanza infinita e tutte le proiettanti sono parallele- Proiezione centrale: metodo di proiezione in cui il centro di proiezione è situato a distanza finita e tutte le proiettanti sono convergenti- Proiezione ortogonale: proiezione parallela in cui tutte le proiettanti intersecano il piano di proiezione ad angolo retto. Proiezione obliqua: proiezione parallela in cui tutte le proiettanti intersecano il piano di proiezione con un angolo diverso da 90°.

3 Documentazione tecnica di prodotto. Vocabolario termini relativi ai metodi di proiezione – UNI EN ISO :2001 (pag7) Proiezione ortografica: proiezioni ortogonali di un oggetto, posizionato normalmente col le sue facce principali parallele ai piani coordinati, su uno o più piani di proiezione coincidenti o paralleli ai piani coordinati. Questi piani di proiezione devono essere convenientemente ruotati sul foglio del disegno., di modo che le viste delloggetto siano disposte sistematicamente luna rispetto allaltra. …

4 Documentazione tecnica di prodotto. Vocabolario termini relativi ai metodi di proiezione – UNI EN ISO :2001 (pag7) Rappresentazione assonometrica: Proiezione parallela di un oggetto su di un unico piano di proiezione. … Assonometria isometrica: assonometria ortogonale in cui tutte le proiettanti formano angoli uguale con i tre assi coordinati…le scale su tutti e tre gli assi sono uguali. Assonometria cavaliera: assonometria obliqua in cui il piano di proiezione è parallelo ad uno dei tre piani coordinati. Le dimensioni dei contorni situati sulla faccia parallela al piano di proiezione sono rappresentate nella stessa scala. Per convenzione la proiezione secondo il terzo asse coordinato è ridotta di un fattore 2.

5 – UNI EN ISO :2001 (pag8)

6

7 Metodi di proiezione. Rappresentazioni ortografiche – UNI EN ISO :2001 (pag4) …Per descrivere completamente un oggetto, possono essere necessarie le sei viste nelle direzioni a, b, c, d, e, f, in ordine di priorità....

8 Metodi di proiezione. Rappresentazioni ortografiche – UNI EN ISO :2001 (pag5-6) Metodo del primo triedro

9 Metodi di proiezione. Rappresentazioni ortografiche – UNI EN ISO :2001 (pag7-8) Metodo del terzo triedro

10 Metodi di proiezione. Rappresentazioni ortografiche – UNI EN ISO :2001 (pag8-9) Metodo delle frecce di riferimento

11 Metodi di proiezione. Rappresentazioni assonometriche – UNI EN ISO :2001 (pag4-5) Generalità Posizione del sistema di coordinate La posizione degli assi coordinati deve essere scelta, per convenzione, in modo che uno degli assi coordinati (lasse z) sia verticale- Posizione delloggetto … è posizionato con le sue faccde principali, gli assi e gli spigoli paralleli ali assi coordinati. Loggetto deve essere orientato in modo da mostrare sia la vista principale, sia le stesse viste che sarebbero scelte per rappresentare lo stesso oggetto in proiezioni ortogonali. … Contorni e spigoli nascosti I contorni e gli spigoli nascosti sonmo di preferenza omessi. … Assonometrie raccomandate … lassonometria isometrica; lassonometria dimetrica; lassonometria obliqua.

12 Metodi di proiezione. Rappresentazioni assonometriche – UNI EN ISO :2001 (pag5-6) Assonometria isometrica … nella pratica del disegno la lunghezza dei segmenti unitari … sono considerati ux=uy=uz=1 …

13 Metodi di proiezione. Rappresentazioni assonometriche – UNI EN ISO :2001 (pag8-10) Assonometria cavaliera … la lunghezza dei segmenti unitari … ux=uz=1 … Sul terzo asse la scala è dimezzata (uy= ½) …

14 Metodi di proiezione. Rappresentazioni assonometriche – UNI EN ISO :2001 (pag8) Assonometria dimetrica … il rapporto delle tre scale è ux:uy:uz = ½:1:1 …

15 Metodi di proiezione. Rappresentazioni assonometriche – UNI EN ISO :2001 (pag10-11) Assonometria planometrica … la fig.13 mostra le possibili proiezioni degli assi coordinati le cui scale sono nel rapporto 1:1:1:1 …


Scaricare ppt "Unificazione nel disegno: Metodi di rappresentazione Presentazione a cura di Giorgio Garuti -Documentazione tecnica di prodotto. Vocabolario termini relativi."

Presentazioni simili


Annunci Google