La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ruolo Dellinfermiere Nella Gestione Del Paziente Con Fibrosi Cistica Sottoposto A Trapianto Polmonare AZIENDA OSPEDALIERA DI VERONA CENTRO FIBROSI CISTICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ruolo Dellinfermiere Nella Gestione Del Paziente Con Fibrosi Cistica Sottoposto A Trapianto Polmonare AZIENDA OSPEDALIERA DI VERONA CENTRO FIBROSI CISTICA."— Transcript della presentazione:

1 Ruolo Dellinfermiere Nella Gestione Del Paziente Con Fibrosi Cistica Sottoposto A Trapianto Polmonare AZIENDA OSPEDALIERA DI VERONA CENTRO FIBROSI CISTICA Direttore Clinico: prof. B. M. Assael V.I. A.F.D. Silvana Ballarin

2 Fibrosi Cistica ? Silvana Ballarin - Costermano 2003

3 Opzione Terapeutica TRAPIANTO POLMONARE Silvana Ballarin - Costermano 2003

4 Assistenza Infermieristica APPROCCIO OLISTICO APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE PRESA IN CARICO DEFINIZIONE DI UN PIANO DI CURA PERSONALIZZATO E NEGOZIATO PRE-TRAPIANTO POST-TRAPIANTO Silvana Ballarin - Costermano 2003

5 Pre-trapianto ORIENTARE IL PAZIENTE AD ADERIRE AD UN PIANO TERAPEUTICO IMPEGNATIVO ORIENTARE IL PAZIENTE AD UNO STILE DI VITA ADEGUATO SUGGERIRE LE STRATEGIE MIGLIORI PER LA RIDUZIONE DEL RISCHIO INFETTIVO TENER MOTIVATO RILEVARE ADEGUATAMENTE E TEMPESTIVAMENTE PROBLEMI DI COMPETENZA INFERMIERISTICA E NON ORDINARE E AGGIORNARE IL MATERIALE INFORMATIVO PROGRAMMARE I CONTROLLI Silvana Ballarin - Costermano 2003

6 Post-trapianto ORIENTARE E MOTIVARE IL PAZIENTE AD ADERIRE AL VECCHIO E NUOVO PIANO DI CURA ORIENTARE IL PAZIENTE AD UNO STILE DI VITA ADEGUATO SUGGERIRE LE STRATEGIE MIGLIORI PER LA RIDUZIONE DEL RISCHIO INFETTIVO ISTRUIRE AI PRODROMI DI RIGETTO RILEVARE ADEGUATAMENTE E TEMPESTIVAMENTE PROBLEMI DI COMPETENZA INFERMIERISTICA E NON MONITORARE LAGGIORNAMENTO DEGLI STRUMENTI INFORMATIVI PROGRAMMARE I CONTROLLI SUPPORTARE IL PAZIENTE NEI MOMENTI DI DIFFICOLTA Silvana Ballarin - Costermano 2003

7 Riflessioni

8 Quanto sopra esposto induce a ritenere indispensabile, allinterno dell'équipe assistenziale, la discussione e la condivisione di informazioni, rilevazioni e dati riguardanti il paziente, conoscenze che possono risultare preziose nellorientare loperato dei diversi professionisti. Linfermiere è per definizione loperatore che trascorre più tempo vicino al paziente e ciò gli permette di rilevare una notevole quantità di informazioni che, se adeguatamente utilizzate, hanno peso rilevante sulla tempestività di intervento dei diversi professionisti e quindi sui risultati assistenziali. Silvana Ballarin - Costermano 2003

9 Conclusioni

10 Da quanto descritto si può evincere la complessità della gestione delle cure per i pazienti con fibrosi cistica e inoltre trapiantati di polmone: linfermiere è il professionista che ha un ruolo centrale e cruciale nel progetto terapeutico. Lapproccio olistico a un paziente così complesso, spesso può portare ad una confusione di ruoli e di ambiti di competenza. Per questo motivo è essenziale conoscere bene gli spazi dintervento. Ciò permette di erogare prestazioni qualitativamente adeguate agli utenti e, allo stesso tempo, di crescere professionalmente. Silvana Ballarin - Costermano 2003


Scaricare ppt "Ruolo Dellinfermiere Nella Gestione Del Paziente Con Fibrosi Cistica Sottoposto A Trapianto Polmonare AZIENDA OSPEDALIERA DI VERONA CENTRO FIBROSI CISTICA."

Presentazioni simili


Annunci Google