La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Leconomia di mercato La domanda Lofferta La Borsa valori La concorrenza imperfetta Il mercato Il monopolio Le coalizioni tra imprese Il mercato del lavoro:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Leconomia di mercato La domanda Lofferta La Borsa valori La concorrenza imperfetta Il mercato Il monopolio Le coalizioni tra imprese Il mercato del lavoro:"— Transcript della presentazione:

1 Leconomia di mercato La domanda Lofferta La Borsa valori La concorrenza imperfetta Il mercato Il monopolio Le coalizioni tra imprese Il mercato del lavoro: domanda e offerta Lassunzione Loligopolio Diritti dei lavoratori Lestinzione del rapporto di lavoro Obblighi dei lavoratori Tipologie di lavoro La disoccupazione

2 1 Il mercato Il termine MERCATO si riferisce alle contrattazioni tra chi vende beni o servizi (offerta) e chi li acquista (domanda). Nel mercato, i compratori costituiscono la domanda, le imprese rappresentano l offerta.

3 2 La DOMANDA indica la quantità di beni e servizi che una o più persone sono disposte ad acquistare a un dato prezzo, in un determinato momento. La domanda Essa dipende soprattutto dal prezzo: se il prezzo sale, la domanda diminuisce e viceversa. Aumento Diminuzione della dei prezzi domanda Diminuzione Aumento della dei prezzi domanda ====

4 3 Lofferta LOFFERTA è la quantità di beni e servizi che uno o più venditori sono disposti a cedere in cambio di un determinato prezzo, in un dato momento. Essa è direttamente proporzionale al prezzo. Aumento Aumento dei prezzi dellofferta Diminuzione Diminuzione dei prezzi dellofferta ====

5 4 Un particolare tipo di mercato è quello della BORSA VALORI, in cui vengono comprati e venduti titoli privati (azioni e obbligazioni) e titoli pubblici. Il prezzo dei titoli è denominato quotazione ed è legato alla domanda e allofferta dei titoli stessi. In Italia la Borsa valori pi ù importante è quella di Milano. In Borsa vengono contrattati azioni, obbligazioni e titoli pubblici. La Borsa valori

6 Tra le più diffuse forme di mercato la concorrenza imperfetta si caratterizza per la presenza di numerosi compratori e di molte imprese che offrono prodotti simili, ma differenziati tra loro per qualità, per modalità produttive o attraverso i messaggi pubblicitari. domanda frazionata tra numerosi compratori Caratteri della concorrenza imperfetta prodotto simile, ma differenziato qualitativamente o diversamente pubblicizzato 5 La concorrenza imperfetta offerta costituita da molte imprese operanti nello stesso settore

7 6 Loligopolio è una forma di mercato in cui operano poche imprese di grandi dimensioni. Loligopolio La concorrenza è incentrata sullanalisi delle possibili mosse e contromosse proprie e degli avversari. strategie utilizzate: pubblicità marketing sponsorizzazioni Caratteri delloligopolio offerta concentrata in poche imprese di grandi dimensioni Le strategie operative consistono essenzialmente nel marketing (ricerche di mercato), nelle sponsorizzazioni e nelle tecniche pubblicitarie.

8 7 Il monopolio Nel monopolio lofferta è concentrata in una sola impresa, che ha libertà di determinare il prezzo. Nella realtà i monopoli sono pubblici, riservati cioè allo Stato (ad esempio, il monopolio dei tabacchi o del gioco del lotto). La vendita dei tabacchi è riservata per legge allo Stato.

9 8 Spesso le imprese danno vita a coalizioni. Tra queste si riconoscono : Le coalizioni tra imprese i cartelli, con cui si instaurano politiche comuni i trust, con cui più imprese si riuniscono sotto una direzione comune le holding trust, in cui unimpresa (società madre o holding) dirige altre imprese a essa collegate cartelli trust Accordi e coalizioni tra imprese holding trust

10 9 Il mercato del lavoro: domanda e offerta sullofferta di lavoro persone che cercano unattività lavorativa sulla domanda di lavoro imprese che cercano dipendenti Il MERCATO DEL LAVORO si basa:

11 Lassunzione 10 LASSUNZIONE dei lavoratori subordinati avviene tramite un contratto individuale, fondato sulle condizioni pattuite nei contratti collettivi di categoria tra i sindacati dei datori di lavoro e i sindacati dei lavoratori. Spesso la conclusione dei contratti collettivi è preceduta da manifestazioni e scioperi organizzati dai sindacati dei lavoratori.

12 Obblighi dei lavoratori 11 Gli OBBLIGHI principali dei lavoratori subordinati sono: svolgere con diligenza le proprie mansioni essere fedeli al proprio datore di lavoro rispettare le direttive del datore di lavoro diligenza fedeltà Obblighi principali dei lavoratori rispetto delle direttive del datore di lavoro

13 Diritti dei lavoratori 12 Oltre a quelli previsti dalla Costituzione, tra i DIRITTI dei lavoratori possiamo individuare: il diritto di essere adibiti alle mansioni per cui si è stati assunti il diritto al riposo il diritto di vedere rispettate le proprie libertà e la propria dignità nel luogo di lavoro diritti sanciti dalla Costituzione essere adibiti alle mansioni per cui si è stati assunti Diritti principali dei lavoratori riposo il diritto alla parità di trattamento tra uomini e donne rispetto delle libertà e della dignità parità tra i sessi

14 Lestinzione del rapporto di lavoro 13 I lavoratori possono dimettersi per qualsiasi ragione; devono però dare un preavviso. giusta causa Licenziamento giustificato motivo I datori di lavoro, nelle imprese con più di quindici dipendenti, possono licenziare solo per giusta causa (cioè per un motivo grave) o per giustificato motivo (ad esempio, il cattivo svolgimento del proprio lavoro).

15 La disoccupazione 14 La DISOCCUPAZIONE può dipendere da diverse cause: la disoccupazione tecnologica è dovuta allintroduzione delle macchine la disoccupazione collegata al costo del denaro è provocata da elevati tassi interesse la disoccupazione strutturale è imputabile alla chiusura di settori produttivi fasi alterne dellandamento economico meccanizzazione della produzione Cause di disoccupazione elevati tassi di interesse la disoccupazione dovuta ad anomalie del mercato del lavoro nasce dallo squilibrio a volte esistente tra domanda e offerta di lavoro chiusura di settori produttivi inadeguato collegamento tra domanda e offerta di lavoro la disoccupazione ciclica è legata alle fasi alterne proprie del sistema economico

16 15 Tipologie di lavoro Per favorire loccupazione il nostro Paese adotta particolari tipologie lavorative, tra cui: Attraverso le agenzie interinali, che cedono in affitto alle imprese le persone iscritte, è pi ù facile trovare lavoro. il part-time lavoro a orario ridotto lapprendistato consente di imparare un determinato mestiere il lavoro interinale lavoro temporaneo o in affitto


Scaricare ppt "Leconomia di mercato La domanda Lofferta La Borsa valori La concorrenza imperfetta Il mercato Il monopolio Le coalizioni tra imprese Il mercato del lavoro:"

Presentazioni simili


Annunci Google