La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LE FORME DI MERCATO A.S. 2011/2012 CLASSI PRIME PROF. FAZIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LE FORME DI MERCATO A.S. 2011/2012 CLASSI PRIME PROF. FAZIO."— Transcript della presentazione:

1 1 LE FORME DI MERCATO A.S. 2011/2012 CLASSI PRIME PROF. FAZIO

2 2 LE FORME DI MERCATO Le forme di mercato sono il modo in cui si produce e si vende, da loro dipende la formazione del prezzo, lofferta e la domanda di beni e servizi. Le principali sono: la concorrenza perfetta il monopolio la concorrenza monopolistica loligopolio

3 3 LA CONCORRENZA PERFETTA Caratteristiche: tante imprese merci omogenee tanti acquirenti libertà dingresso di nuove imprese (assenza di barriere allentrata) facilità di uscire dal mercato per leccessiva concorrenza trasparenza del mercato

4 4 PREGI DELLA CONCORRENZA PERFETTA 1) Pregi prezzo di vendita vicino al costo unitario medio

5 5 DIFETTI DELLA CONCORRENZA PERFETTA 2) Difetti difficoltà per le imprese che non godono di economie esterne a rimanere sul mercato. (es. lontananza da autostrade, ferrovie, etc.). minori vantaggi per assenza di economie di scala (cioè di costi fissi ammortizzati su una grande produzione).

6 6 IL MONOPOLIO Caratteristiche: un solo venditore libertà di fissare il prezzo di vendita (che generalmente è più alto) libertà di fissare la quantità da vendere. Monopoli particolari Il monopsonio è il monopolio della domanda e offerta frammentata (es. produzione di binari per la ferrovia). Il monopolio bilaterale si ha quando il monopolio cè sia dalla parte della domanda che dellofferta (es. Organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori).

7 7 VANTAGGI DEL MONOPOLIO Maggiori possibilità di investire nella ricerca e di ottimizzare la produzione. Se è un monopolio pubblico, possibilità di garantire un servizio a tutti e con tariffe differenziate in base al reddito e al consumo. Vantaggi per lo Stato in caso di monopoli fiscali per garantirsi una fonte di entrata.

8 8 SVANTAGGI DEL MONOPOLIO Prezzi più elevati Offerta più ridotta e conseguentemente minore reddito e occupazione Sviluppo economico poco equilibrato Influenza delle imprese monopolistiche sul mondo politico e sociale

9 9 LA CONCORRENZA MONOPOLISTICA È una forma di mercato caratterizzata da tante imprese, ognuna in grado di influire sulla domanda mediante la differenziazione del prodotto. Il prodotto è differenziato per caratteristiche reali (es. agricoltura biologica senza conservanti) o virtuali (es, prodotto pubblicizzati, gadget).

10 10 La differenziazione del prezzo per caratteristiche reali Prezzo più alto perché il prodotto è di qualità

11 11 La differenziazione del prezzo per caratteristiche virtuali Prezzo più alto perché la domanda è condizionata dalla pubblicità

12 12 Vantaggi della concorrenza monopolistica Vantaggi: per limprenditore quello di poter alzare il prezzo senza rischio che la domanda crolli. per il consumatore quello di avere un bene che lo soddisfa maggiormente per alcune sue caratteristiche.

13 13 Svantaggi della concorrenza monopolistica Svantaggi: prezzi a volte più alti senza una reale giustificazione (solo perché pubblicizzati).

14 14 OLIGOPOLIO Caratteristiche: È una forma di mercato con pochi produttori e venditori di un certo bene e tanti compratori. lofferta può essere omogenea (oligopolio concentrato), quando il bene prodotto è unico (es. benzina o acciaio); non omogenea (oligopolio differenziato), quando il prodotto è simile ma non identico a quello di altre imprese (es. automobili e computer).

15 15 Pregi e difetti delloligopolio Le poche imprese possono influire sulla quantità offerta e sul relativo prezzo. è più aperto del monopolio (possono entrare altri produttori)

16 16 Duopolio: È una particolare forma di oligopolio, ossia vi sono solo due imprese che offrono lo stesso prodotto; le due imprese possono arrivare a un accordo spartendosi il mercato o farsi guerra per eliminarsi a vicenda.

17 17 VANTAGGI E SVANTAGGI DELLOLIGOPOLIO Vantaggi ogni impresa oligopolista deve tener conto del comportamento delle altre imprese e le decisioni economiche vanno concordate Svantaggi il prezzo è più alto rispetto a quello praticato con la concorrenza perfetta lingresso di nuove imprese può essere ostacolato da barriere allentrata attuate con strategie sul prezzo.

18 18 Grazie per lattenzione!!!!!!!!!


Scaricare ppt "1 LE FORME DI MERCATO A.S. 2011/2012 CLASSI PRIME PROF. FAZIO."

Presentazioni simili


Annunci Google