La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Generale Traspori Unione Europea DG MOVE TEN-T Policy Review: CORE NETWORK PLANNING 22 Feb. 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Generale Traspori Unione Europea DG MOVE TEN-T Policy Review: CORE NETWORK PLANNING 22 Feb. 2010."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Generale Traspori Unione Europea DG MOVE TEN-T Policy Review: CORE NETWORK PLANNING 22 Feb. 2010

2 | 2 Transeuropean Networks Mobility & Transport The core network Per conseguire lobiettivo di dare valore aggiunto the core TEN-T NETWORK:. Connettere tutti I principali nodi (Porti Gatewais, Capital degli Stati Membri, Grandi Città,…);. Soddisfare I grandi flussi di traffico;. Essere coerente con gli obiettivi del Trattato (Mercato interno, competitività, coesione, sustenibilità, …);. Integrare tutti I modi di trasporto;. Rimanere immodificata nel lungo periodo(rete strategica);. Consentire la realizzazione dei progetti top-down. Realizzare unconceptual pillar (le infrastrutture di trasporti sono strumentali per conseguire le altre politiche comunitarie:sviluppo sostenibile,risparmio energetico,innovazione tecnologica).

3 | 3 Transeuropean Networks Mobility & Transport Core Network Planning Approccio Metodologico Step-by-step:. Nodi: » funzionalità:Interfacce: fra modi ed intermodali ; » gerarchia:Nodi intermedi e principali -Capitali MS, porti, gateway -piccole città e porti, …. Archi – di connessione più efficiente dei principali nodi: » Massima connessione dei nodi intermedi; » Coincidenza con le infrastrutture attuali o in corso di realizzazione; » Minimi percorsi, ove possibile; » Eliminazione dei colli di bottiglia dovuti alle capacità; » Separazione ove possibile dei flussi passeggeri dalle merci.

4 | 4 Transeuropean Networks Mobility & Transport Ports and Airports. Porti Gateway e porti clusters: » Punti di maggiore entrata delle merci; » Separazione e specializzazione dei flussi con O/D Asia da quelli con O/D I prti del Mare del Nord e Mediterranei; » Per ridurre consumi,costi di trasporto ed emissioni di CO 2 (qualità dei sevizi,capacità e collegamenti con le reti e lentroterra;. Aeroporti Hub : » Principali ingressi per i passeggeri; » Da collegare con le reti Ferroviarie Alta velocità tradizionali e metrò regionali.

5 | 5 Transeuropean Networks Mobility & Transport Capacity Needs, Technical Parameters. La recente crisi economica rende necessario un riorientamento della logistica merci con effetti sui progetti ma non sulle strutture di rete; Occorre dimenzionare le capacità sui flussi: Lunga –media distanza e locale. Aree Nodali: » Congestione; » protezione della popolazione; » accessibilità dei nodi di scambio (stazione ferroviarie,metropolitane,terminali merci …). Progetti ferroviari diversi parametri di tracciato per passeggeri e merci;

6 | 6 Transeuropean Networks Mobility & Transport Network Optimisation and Assessment. Cost-Benefit Analysis (CBA) non applicabile perche: » Non tutti I principali indicatori possono essere monetizzati,alcuni con possibili arbitrarietà;. Multi-Criteria Analysis (MCA) problemi soggettivi di attribuzione dei pesi e dei valori degli obiettivi;. Metodi di valutazione avanzati: » Modelli di calcolo degli effetti del la mobilità sulle reti: Spatial Computed General Equilibrium Model (SCGE), System Dynamics Modelling (SDM). Impact Assessment is Mandatory.

7 | 7 Transeuropean Networks Mobility & Transport Open Questions. Il giusto equilibrio tra gli obiettivi da conseguire:coesione ed efficienza del mercato interno;. Le correlazioni tra infrastrutture per la lunga distanza,ed obiettivi di coesione e sviluppo regionale;; Il punto di equilibrio nella valutazione dei progetti tra fattori economici ed obiettivi ambientali;. La individuazione della soglia più significativa in relazione alla dimensione dei nodi,le distanse degli archi ed I flussi di traffico ;. La individuazione di infrastrutture nevessarie ed I livelli di priorità;. Laggiornamento della rete generale.

8 | 8 Transeuropean Networks Mobility & Transport THANK YOU FOR YOUR ATTENTION DG MOVE, Unit B.1 Trans-European transport network policy,


Scaricare ppt "Direzione Generale Traspori Unione Europea DG MOVE TEN-T Policy Review: CORE NETWORK PLANNING 22 Feb. 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google