La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OT # 7 «Sistemi di traporto sostenibile ed infrastrutture di rete» 28/02/2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OT # 7 «Sistemi di traporto sostenibile ed infrastrutture di rete» 28/02/2013."— Transcript della presentazione:

1 OT # 7 «Sistemi di traporto sostenibile ed infrastrutture di rete» 28/02/2013

2 AGENDA 1.Proposta di Regolamento FESR 2.Position Paper EC 3.Obiettivi per le politiche aggiuntive 4.Documento "M&O": risultati attesi e indicatori modificati alla luce dei contributi perevenuti 5.Documento "M&O: Azioni previste

3 Proposta di Regolamento FESR Priorità per gli investimenti (art. 5(7)): –Contribuire alla formazione dellarea comune dei trasporti con investimenti sui TEN-T –Connessioni secondarie e terziarie ai TEN-T –Mobilità urbana sostenibile –Sviluppo di sistemi ferroviari inter-operabili Brussels, COM(2011) 614 final 2011/0275 (COD)

4 Position Paper EC: priorità generali § 2.2: Favor per ferrovie (PAX e cargo) e sistemi logistici interconnessi Trasporti marittimi, ove possibile funzionalmente connessi alla rete ferroviaria

5 Position Paper EC: priorità specifiche § B.2: Modernizzazione delle infrastrutture marittime e ferroviarie: –Archi TEN-T –Porti –Hub logistici multimodali –Ultimo miglio da porti e hub Rafforzamento ITS: –inter-operabilità ferroviaria (ERMTS) –Hub e corridoio multimodali –Mobilità urbana e peri-urbana

6 DM&OPP CE Obiettivi per le politiche aggiuntive – Confronto sinottico Rete TEN-T: Direttrici ferroviarie prioritarie Inter-modalità Completamenti di interventi già avviati Trasporto urbano e peri-urbano di massa Rete TEN-T: Direttrici ferroviarie core e infrastrutture marittime Intermodalità Rafforzamento ITS Collegamenti aree rurali/reti principali Mobilità urbana integrata, sostenibile e accessibile nelle città, nelle città-regioni e nelle aree metropolitane in Tema 4 – (riduzione emissioni carbonio):

7 Documento "Metodi e Obiettivi": Risultati attesi alla luce dei contributi pervenuti- 1 GENERALI 1.Riequilibrio modale 2.Mitigazione dellimpatto ambientale 3.Aumento della sicurezza 4. Efficientamento del sistema logistico nazionale

8 Documento "Metodi e Obiettivi": Risultati attesi - 1 SPECIFICI 1 5.Rafforzamento dellofferta ferroviaria e dei servizi offerti 6.Aumento della competitività del sistema portuale anche rispetto ai porti del nord Europa 7.Razionalizzazione rete aeroportuale e dei relativi collegamenti multimodali con i principali nodi urbani e logistici; Documento "Metodi e Obiettivi": Risultati attesi alla luce dei contributi pervenuti- 2

9 Documento "Metodi e Obiettivi": Risultati attesi - 1 SPECIFICI 2 8 Rafforzamento selettivo dellofferta viaria 9 Rafforzamento delle connessioni fra ambiti regionali contigui/continui 10 Riqualificazione dei sistemi di trasporto ed efficientamento dei sistemi logistici in ambito urbano e periurbano gli indicatori che seguono (preliminari) sono da intendersi come indicatori di policy. Successivi approfondimenti ne verificheranno lesistenza, la misurabilità e leventuale presenza in serie storica, requisiti indispensabili per definire gli indicatori «di programma» Documento "Metodi e Obiettivi": Risultati attesi alla luce dei contributi pervenuti- 3

10 Documento "Metodi e Obiettivi" Risultati attesi/Indicatori Aumento della sicurezza riduzione incidenti e vittime stradali 1. Riequilibrio modale variazione della quota di merci movimentata su ferro variazione pax/km su TPL 2. Mitigazione dellimpatto ambientale Minori emissioni nel «ciclo di vita» Minore consumo energetico a parità di servizio Riduzione delle concentrazioni in atmosfera 4.Efficientamento del sistema logistico nazionale

11 Documento "Metodi e Obiettivi" Risultati attesi/Indicatori Rafforzamento dellofferta ferroviaria e dei servizi offerti Sub-risultati: aumento dellofferta, riduzione dei tempi di percorrenza, capacità trasporto merci, numero di strutture logistiche servite, … Indicatori: offerta ferroviaria: variazione km. di rete (assoluta o riqualificata), treni/giorno, posti offerti servizi ferroviari: variazione tempi effettivi di percorrenza; pulizia/decoro delle carrozze; numero di fermate; frequenza dei treni; numero di carrozze con dotazioni tecnologiche avanzate 6 Aumento della competitività del sistema portuale anche rispetto ai porti del nord Europa

12 Documento "Metodi e Obiettivi" Risultati attesi/Indicatori Rafforzamento selettivo dellofferta viaria Indicatori: Riduzione della congestione Riduzione dellincidentalità nei tratti più pericolosi Miglioramento dei tempi standard di percorrenza su archi stradali selezionati (es. dorsale sarda) 7 Razionalizzazione rete aeroportuale e relativi collegamenti multimodali con i principali nodi urbani e logistici;

13 Documento "Metodi e Obiettivi" Risultati attesi/Indicatori – Riqualificazione dei trasporti nelle aree urbane Indicatori: variazione dellestesa di linee di trasporto su sede fissa nelle città e nelle realtà metropolitane pkm offerti dal TPL urbano e periurbano pax trasportati dal TPL urbano e periurbano variazione estesa di piste ciclabili aperte al pubblico 9

14 Documento "Metodi e Obiettivi" Azioni Realizzazione di nuovi Grandi Progetti ferroviari proseguendo gli interventi lungo le direttrici individuate dai CIS nellambito del Piano dAzione per la Coesione. Interventi diretti a favorire lintermodalità delle merci funzionalmente complementari a porzioni di rete già esistenti quali il cosiddetto ultimo miglio ferroviario e i raccordi delle reti nazionali e regionali verso i nodi puntuali, inclusi quelli logistici. Sviluppo del trasporto urbano e peri-urbano di massa come strumento di miglioramento della qualità della vita e di riqualificazione dellofferta di servizi collettivi nelle città, minimizzando le rotture di transito e incentivando lintegrazione tariffaria. Completamenti di interventi già avviati, privilegiando il rafforzamento delle connessioni fra ambiti territoriali contigui per favorire la coesione e la continuità territoriale (connessioni stradali interregionali, servizi ferroviari a media-lunga percorrenza, collegamenti aerei con le isole, Autostrade del mare per il cargo Ro-Ro sulle rotte interne, tirreniche ed adriatiche)


Scaricare ppt "OT # 7 «Sistemi di traporto sostenibile ed infrastrutture di rete» 28/02/2013."

Presentazioni simili


Annunci Google