La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro formativo/informativo con i referenti cartografici degli Uffici Pregeo 9 e nuovi modelli informatizzati Roma 14-16-23 marzo 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro formativo/informativo con i referenti cartografici degli Uffici Pregeo 9 e nuovi modelli informatizzati Roma 14-16-23 marzo 2006."— Transcript della presentazione:

1 Incontro formativo/informativo con i referenti cartografici degli Uffici Pregeo 9 e nuovi modelli informatizzati Roma marzo 2006

2 2 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 2 n Foglio di firma n Visto partire: Rif. D.ssa ROSSI Antonella - Risorse Umane n Cartellina: circolare – lettera - Scheda anomalie e suggerimenti n Lincontro di oggi riguarda solo Pregeo 9 e nuovi modelli n Pausa: minuti n Orario: n Per aspetti catastali: Referenti Area Catasto n Per aspetti cartografici: Referenti Area Cartografia n Per aspetti informatici: Referenti OSI - Sogei Alcune comunicazioni di servizio

3 3 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 3 Argomenti n Aspetti di carattere generale n Pregeo 9 nel quadro più generale dellaggiornamento automatico degli archivi n Illustrazione del Provvedimento del Direttore dellAgenzia n Illustrazione della circolare n Illustrazione della nota di accompagnamento n Compilazione dei modelli con Pregeo 9 lato professionista n Approvazione di un atto di aggiornamento con Pregeo 9 lato ufficio n Discussione Organizzazione della giornata di lavoro

4 4 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 4 Il contesto: progetto di aggiornamento automatico degli archivi catastali n Estratti di mappa in via telematica (sperimentazione in corso) n Pregeo 9 e Nuovi modelli informatizzati (provvedimento pubblicato G.U ) n Trasmissione telematica degli atti di aggiornamento (sperimentazione aprile 06) n Firme digitali (in fase di definizione) n Controlli sul terreno (obbligo di controllare il 3,50 % degli atti) n Controlli informatici (analisi eseguita - condivisione criteri con OO.PP. in corso) n Autodichiarazioni (deposito al comune e firme dei titolari dei diritti reali) n Consolidamento coordinate PF (studio e sperimentazione già eseguiti ) n Prelievo tributi solo a seguito della registrazione in Banca Dati (in corso) PREGEO 10 Approvazione automatica degli atti di aggiornamento Aggiornamento automatico degli archivi

5 5 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 5 n Il Provvedimento del Direttore dellAgenzia del pubblicato sulla G.U. n. 50 del n Si adottano i nuovi modelli n Si adotta la nuova Procedura Pregeo 9 n Decorrenza n 2 marzo 2006 n Periodo Transitorio fino al nPossibilità di presentare gli atti con i nuovi modelli nPossibilità di presentare gli atti con i vecchi modelli cartacei n dal obbligo di utilizzare solo i nuovi modelli Provvedimento del

6 6 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 6 n Deve essere timbrata e firmata dal funzionario comunale solo la pagina Informazioni generali nel riquadro Attestazione dellavvenuto deposito. n Deve essere timbrato e firmato solo nei casi previsti per il deposito (nulla è variato). Circolare - Deposito al comune

7 7 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 7 n Va firmata e timbrata solo la pagina Informazioni generali n Devono essere inseriti tutti i soggetti, anche se non firmeranno tutti; i soggetti che non hanno firmato vanno giustificati nella lettera di incarico. n Quote e natura del diritto vanno inserite nella pagina Informazioni sui soggetti solo nel caso di ditta disallineata n Codice di riscontro su ogni pagina: autenticità ed integrità Circolare - Sottoscrizione atto di aggiornamento

8 8 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 8 n Tipologie di atto di aggiornamento: n Tipo Mappale n Tipo Frazionamento n Tipo Particellare n Tipo Frazionamento e Mappale Circolare - Elaborati componenti latto di aggiornamento

9 9 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 9 n Sezione Atto di aggiornamento n Informazioni generali n Nome modello - Particelle - Firma delle parti - Tecnico redattore - Deposito al comune n Informazioni censuarie n Tipo modello - Modello censuario n Informazioni Geometriche n Proposta di aggiornamento cartografico – rappresentazione grafica Circolare - Elaborati componenti latto di aggiornamento

10 10 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 10 n Sezione Elaborati tecnici n Informazioni geometriche n componente alfanumerica della proposta di aggiornamento n Libretto delle misure n Relazione tecnica n Schema del rilievo e sviluppo n Solo nel caso di TM, con ditta dichiarata diversa da quella iscritta, cè la pagina Informazioni sui soggetti Circolare - Elaborati componenti latto di aggiornamento

11 11 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 11 n Doppia dimostrazione nella relazione tecnica Circolare-Particolari modalità di predisposizione dellatto di aggiornamento

12 12 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 12 n Controllo formale n Controllo validità estratto n Protocollo estratto sulla pag. Elaborati Tecnici informazioni geometriche (Componente alfanumerica della proposta di aggiornamento) – riscontro con procedura protocollo WEB n Controllo leggibilità Floppy Disk n Controllo presenza di tutti gli elaborati n Verifica numerazione progressiva delle pagine n Codice di riscontro su tutte le pagine n Controllo firma delle parti n Controllo eventuale lettera di incarico n controlli di merito n nulla è innovato Circolare - Controlli

13 13 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 13 n Viene rilasciato solo se latto è predisposto sui nuovi modelli n Viene rilasciato al tecnico insieme alla seconda copia dellatto di aggiornamento n Si compone n di una o più pagine contenenti lesito dellaggiornamento censuario n di una o più pagine contenenti lesito dellaggiornamento cartografico n la stampa è prodotta alla scala nominale del foglio di mappa n se le p.lle interessate dallaggiornamento non rientrano nella stampa in formato A4 la stampa dellesito dellaggiornamento cartografico sarà eseguita in una o più stampe nel formato A/3 Circolare - Attestato di approvazione

14 14 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 14 n È realizzato automaticamente dalle procedure in duplice copia n Firma del tecnico approvatore e del Direttore dellUfficio o suo delegato n Una copia viene restituita insieme al secondo originale n Una copia viene spillata allatto originale da archiviare Circolare - Attestato di approvazione

15 15 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 15 n Documento Originario presentato dal professionista n Attestato di approvazione n Esito aggiornamento censuario n Esito aggiornamento cartografico Circolare - Riconsegna atti approvati e archiviazione

16 16 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 16 n Tributi: nulla è innovato n Imposta di bollo (2° originale del Tipo Frazionamento e Particellare) n Le pagine che rilevano sono: n Tutte le pagine Informazioni Generali n Tutte le pagine Attestato di approvazione - esito dellaggiornamento censuario n Tutte le pagine Attestato di approvazione - esito dellaggiornamento cartografico n E dovuta una imposta di bollo per ogni 4 pagine in formato A4 (Eventuale marca – annullata- sulla pagina informazioni generali) n Conteggio presunto di un bollo in fase di accettazione e conguaglio a seguito dellapprovazione n Con Pregeo Telematico il bollo sarà uno e forfettario Circolare - Tributi ed imposta di bollo

17 17 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 17 n Massima collaborazione con collegi professionali n Suggerimenti e contributi Circolare - Disposizioni finali

18 18 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 18 n Attestato di Approvazione: esito aggiornamento cartografico esecuzione manuale n Ricevuta di approvazione: due copie n Estremi estratto di mappa da compilare manualmente n Identificativo proposto da compilare manualmente n controllo ditta n Informazioni generali – se è presente la dichiarazione la ditta non corrisponde a quella presente negli atti catastali per incompletezza o per volture inevase lufficio deve allineare i dati secondo le indicazioni contenute nella pagina informazione sui soggetti n Informazioni generali – non è presente la dichiarazione la ditta non corrisponde a quella presente negli atti catastali il controllo sarà eseguito riscontrando la corrispondenza tra i soggetti indicati come possessori nel riquadro firma delle parti o loro delegati e quelli presenti negli archivi catastali Lettera di accompagnamento alla circolare

19 19 Direzione Centrale Cartografia Catasto e P.I. – Area Servizi Cartografici 19 n Con deve essere rilasciato alcun attestato se latto di aggiornamento è stato predisposto su vecchi modelli n Malfunzionamenti già corretti n Ottimizzazione stampa modello censuario n Identificativo Proposto con Provvisorio n Redditi sullattestato di approvazione n Numerazione delle pagine dellattestato di approvazione n Formazione dei lotti n Esito aggiornamento cartografico (vedi Esempio) n Modalità di integrazione delleventuale secondo bollo n Collegamento dellatto di aggiornamento allestratto di mappa con la procedura di protocollo Alcune precisazioni


Scaricare ppt "Incontro formativo/informativo con i referenti cartografici degli Uffici Pregeo 9 e nuovi modelli informatizzati Roma 14-16-23 marzo 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google