La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gennaio2009M.C. De Vivo1 Maria Concetta De Vivo Orario ricevimento Lunedi ore 11-13 Diritto Civile e Informatica Diritto e Informatica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gennaio2009M.C. De Vivo1 Maria Concetta De Vivo Orario ricevimento Lunedi ore 11-13 Diritto Civile e Informatica Diritto e Informatica."— Transcript della presentazione:

1 gennaio2009M.C. De Vivo1 Maria Concetta De Vivo Orario ricevimento Lunedi ore Diritto Civile e Informatica Diritto e Informatica. Influenza o Indifferenza?

2 gennaio2009M.C. De Vivo2 HACKER Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro … GIURISTA

3 gennaio2009M.C. De Vivo3 Internet e lEtica Hacker … ma chi sono gli hacker e cosa vogliono? … Perché si parla di etica? a.Modus vivendi b.Modus vivendi condiviso da altri soggetti (*) In cosa consiste modus vivendi? … ci soccorre la definizione di Hacker estrapolata da unintervista … Definizione: (*) T utti coloro che hanno a che fare con Internet si ritrovano ad avere una forma mentis molto simile. "( … ) una persona che è andata al di là dell'uso del computer per sopravvivere come strumento, cioè di procacciamento della pagnotta ma che utilizza il computer per stabilire una determinata vita sociale e relativo intrattenimento. Usa, cioè, il computer per intessere legami sociali,ed in tal senso l' ed Internet rappresentano mezzi utilissimi per creare una comunità. Il divertimento (=quindi laspetto ludico) e questa esigenza di creare una comunità basata sulla soluzione di qualsiasi problema che possa essere dintralcio al divertimento (ma attenzione: il divertimento non è inteso come gioco bensì come stato danimo. Come star bene e come condividere questo star bene con gli altri componenti la comunità) sono alla base delletica hacker. Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro per chiarirsi le idee …

4 gennaio2009M.C. De Vivo4 Internet e lEtica Hacker Siamo tutti hacker? Nel manifesto degli hacker si legge gli hackers sono anche quei soggetti che pur non essendo esperti informatici hanno una natura che li porta a condividere i principi di cui abbiamo parlato (…). E cioè quei soggetti che vanno oltre laspetto prettamente informatico della preparazione informatica e che fanno di questa filosofia uno stile di vita. Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro per chiarirsi le idee … … Ergo … … un utilizzo del computer (e dellinformatica) a fini sociali. Soluzione di problemi …

5 gennaio2009M.C. De Vivo5 1.Condivisione 2.Solidarietà sociale Internet Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro … … questi due concetti li ritroviamo … 1.Condivisione 2.Solidarietà sociale Diritto

6 gennaio2009M.C. De Vivo6 1.Condivisione 2.Solidarietà sociale Internet Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro … Condivisione risorse informatiche Open Sources, Informatica solidale Free software Condivisione del sapere Libero accesso alle informazioni Rifiuto della proprietà privata …

7 gennaio2009M.C. De Vivo7 Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro … … questi due concetti li ritroviamo … 1.Condivisione 2.Solidarietà sociale Diritto Il principio della solidarietà sociale Art. 2 Costituzione espressamente tratta della Solidarietà politica, economica e sociale: 2.- La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili delluomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede ladempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale. … gli stessi articoli di rinvio contenuti nellart. 2 ( artt. 41 e 42 Cost. … ) a loro volta ribadiscono il concetto … 41. Liniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con lutilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché lattività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali. 42. La proprietà è pubblica o privata. I beni economici appartengono allo Stato, ad enti o a privati. La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti. La proprietà privata può essere, nei casi preveduti dalla legge, e salvo indennizzo, espropriata per motivi di interesse generale. ( … ).

8 gennaio2009M.C. De Vivo8 1.Condivisione 2.Solidarietà sociale Internet Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro … … quindi letica hacker consiste in atteggiamenti di vita volti a (in una sorta di crescendo filosofico) … Le parole chiave delletica hacker: (affermazione di una sostanziale eguaglianza ridistribuendo a tutti le competenze, conoscenze ed esperienze acquisite) a) Ridistribuzione b) Risoluzione (dei problemi sociali attraverso lutilizzo del computer e dellinformatica) (e quindi accesso allo strumento informatico) c) Accesso totale ai computer c) Socializzazione (ossia la condivisione dei saperi senza fondare potere ossia in parole più comprensibili: linformazione libera ed accessibile) (attraverso uninformazione che sia …) e) Informazione libera ed accessibile … niente di sovversivo in tutto ciò perché sono principi conosciuti e riconosciuti dal ns ordinamento giuridico … La filosofia della ridistribuzione già presente nella a.) I fondamenti giuridici della ns Società civile Art. 2 Costituzione solidarietà sociale Art. 3 Costituzione Uguaglianza sostanziale Artt. 21 e 33 Costituzione sulla libertà di pensiero b.) I recenti interventi Governativi Alfabetizzazione informatica Informatizzazione della P.A. I diritti digitali del cittadino (CAD) tra i quali Accessibilità ed Usabilità dei siti web e delle risorse informatiche...

9 gennaio2009M.C. De Vivo9 Internet e lEtica Hacker … Il vero problema sta in un principio delletica hacker … f) Contestazione dellAutorità Un concetto volutamente travisato … il rifiuto dellAutorità ha un valore molto più filosofico. … Autorità= Qualsiasi forma negativa di organizzazione volta a tutelare interessi lobbistici (=e cioè unAutorità che invece che regolare e disciplinare i rapporti attraverso la Rete nellinteresse dei componenti dellintera comunità Internettiana, soffoca ed imbriglia le potenzialità a favore di interessi di settore. Ndr: è il caso delle lobby economiche che in Internet vorrebbero trasportare il loro monopolio ed il loro potere a totale svantaggio degli utenti.). … forma di squilibrio (nei rapporti economici) … niente di sovversivo in tutto ciò perché sono principi conosciuti e riconosciuti dal ns ordinamento giuridico …Diritto protegge da qualsiasi forma di squilibrio (nei rapporti economici) Equilibrio contrattuale/ Tutela del consumatore Se viene violato produce conseguenze a cascata … Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro per chiarirsi le idee …

10 gennaio2009M.C. De Vivo10 Siamo tutti hacker ? Libertà dellinformazione Diffusione del sapere Tutela dellindividuo Diffamazione Furto (=riproduzione senza autorizzazione) Violazione privacy Il giurista non può essere un hacker Lhacker non può essere un giurista Il giurista può essere un hacker Lhacker può essere un giurista Diritto Civile e Nuove Tecnologie … correggere il tiro per chiarirsi le idee …

11 gennaio2009M.C. De Vivo11 Il contratto telematico Il contratto telematico

12 gennaio2009M.C. De Vivo12 Il computer ed Internet. Quanti problemi per il giurista !…. Ecommerce Siti web Domain name Spamming Privacy Copyright Definizione Normativa Perché? SITI WEB Quali attività on line Cosa serve Come si fa Firma digitale Definizione Normativa P2P e scaricare file dalla Rete Tutela del consumatore on line Dati personali tradizionali e non tradizionali (informatici)

13 gennaio2009M.C. De Vivo13 Buona condotta = Comportamento corretto Non spedire messaggi inutilmente lunghi (=per non sprecare risorse della Rete a discapito di altri utenti) Utilizzare un linguaggio chiaro che eviti equivoci (**le faccine per evidenziare i propri stati danimo ed evitare cosi i flame). Rispondere sempre alle , cosi da far capire che il messaggio e arrivato. Utilizzare le parole in maiuscolo con parsimonia. Nella Rete il maiuscolo equivale ad urlare. Evitare di inviare messaggi pubblicitari (spamming) Evitare di inviare messaggi pubblicitari (spamming) I Dieci Comandamenti dellEtica delluso dei computer(s) 1.Non userai un computer per danneggiare altre persone. 2.Non interferirai con il lavoro al computer di altre persone. 3.Non ficcherai il naso nei file di altre persone. 4.Non userai un computer per rubare. 5.Non userai un computer per portare falsa testimonianza. 6.Non userai o copierai software che non hai dovutamente pagato. 7.Non userai le risorse di altri senza autorizzazione. 8.Non ti approprierai del risultato del lavoro intellettuale altrui. 9.Penserai alle conseguenze sociali dei programmi che scrivi. 10.Userai il computer in un modo che mostri considerazione e rispetto. I Dieci Comandamenti dellEtica delluso dei computer(s) 1.Non userai un computer per danneggiare altre persone. 2.Non interferirai con il lavoro al computer di altre persone. 3.Non ficcherai il naso nei file di altre persone. 4.Non userai un computer per rubare. 5.Non userai un computer per portare falsa testimonianza. 6.Non userai o copierai software che non hai dovutamente pagato. 7.Non userai le risorse di altri senza autorizzazione. 8.Non ti approprierai del risultato del lavoro intellettuale altrui. 9.Penserai alle conseguenze sociali dei programmi che scrivi. 10.Userai il computer in un modo che mostri considerazione e rispetto. Questo software mi piace lo voglio ma non mi va di comprarlo … quindi lo copio ! Voglio fotografare la mia vicina di casa mentre si veste e poi metto la sua foto sul mio sito web … Le informazioni che ho trovato in quella banca dati che ho consultato ieri, sulla pubblicità, le copio e le vendo spacciandole per mie … Ho bisogno di pubblicizzare il mio prodotto … bene spedisco a tappeto delle e- mail a tutti così mi leggono per forza … Quel sito web mi piace. Ne faccio uno per me identico …

14 gennaio2009M.C. De Vivo14 Rispetto di regole di diritto = Comportamento lecito Questo software mi piace lo voglio ma non mi va di comprarlo … quindi lo copio ! Voglio fotografare la mia vicina di casa mentre si veste e poi metto la sua foto sul mio sito web … Le informazioni che ho trovato in quella banca dati che ho consultato ieri, sulla pubblicità, le copio e le vendo spacciandole per mie … Alcune delle normative previste dal nostro legislatore … Legge sul diritto dautore (l. n. 633 del 1941 Legge a tutela del software (Dlgs. N. 518 del 1992) Legge sulla privacy (d. lgs. 196/2003) Legge sullo spamming Legge sulle banche dati (Dlgs n. 169 del 1999) Legge sul commercio elettronico (d. lgs n. 70 del 2003) …. E tante altre ancora … Alcune delle normative previste dal nostro legislatore … Legge sul diritto dautore (l. n. 633 del 1941 Legge a tutela del software (Dlgs. N. 518 del 1992) Legge sulla privacy (d. lgs. 196/2003) Legge sullo spamming Legge sulle banche dati (Dlgs n. 169 del 1999) Legge sul commercio elettronico (d. lgs n. 70 del 2003) …. E tante altre ancora … Ho bisogno di pubblicizzare il mio prodotto … bene spedisco a tappeto delle e- mail a tutti così mi leggono per forza … Quel sito web mi piace. Ne faccio uno per me identico …

15 gennaio2009M.C. De Vivo15 Lo studio del fenomeno Internet Quando nasce? Come è fatta? Perché il diritto e Internet?

16 gennaio2009M.C. De Vivo16 Diritto Civile e Informatica Diritto e Informatica. Influenza o Indifferenza? Come si colloca Internet in questo scenario? … Internet? La vera potenza della Rete dipende dal fatto che essa è un canale comunicativo che va oltre i conosciuti … a.Canale comunicativo alternativo e libero (=incontrollabile) b.Canale comunicativo acentrico (dvs da anarchico e disorganizzato) incontrollabile c.Canale comunicativo che si caratterizza per apertura e condivisione delle regole di comunicazione. (=aperto a tutti ergo democratico) incontrollabile

17 gennaio2009M.C. De Vivo17 … ma Internet … E anarchica?

18 gennaio2009M.C. De Vivo18 ISOC Internet Society IEFT Internet Engineering Task Force IAB Internet Architecture Board IANA Internet assigned Numbers Authority ICANN Internet Corporation for Assigned Number and Name IAHC Internet Ad Hoc Comitte WIA World Internet Alliance ISOC. Internazionale – no lucro – studia e approva caratteristiche tecniche di Internet. Ieft. Comitato –composto da esperti e studiosi della Rete - funzionamento traffico in Internet (tcp Ip) Iab. Commisione Ieft (lo controlla) e organo consultivo dellIsoc. Iana. Emanazione di Icann. Gestisce indirizzi Ip. Iahc. Accordo tra Isoc e Iana per risolvere poblemi legati ai DN. WIA. portavoce degli interessi degli utenti di Internet, soprattutto in materia di trasparenza, partecipazione e democraticità della Rete.

19 gennaio2009M.C. De Vivo19 Compiti Aspetti tecnici: Controlli e la gestione dei domain names, degli indirizzi IP, dellapparato TCP/IP (per lo scambio di comunicazione in Rete) e dei Root server. ICANN Natura Privata, no-profit, con sede negli USA (California).Storia Amministrazione Clinton nel il Green Paper (1998) il White Paper (1998) Fonda lICANN - Stabilisce la Self governance di Internet – Prevede i Membri che comporranno lICANN At Large Membership = gruppo di membri che comporranno lorganismo e che saranno eletti direttamente dagli utenti internet, i cosiddetti At Large Member.

20 gennaio2009M.C. De Vivo20 ICANN Composizione 18 membri 9 At Large Membership9 At Large Membership 9 In seno allorganizzazione9 In seno allorganizzazione Perplessità e vicende rappresenta prevalentemente gli interessi statunitensirappresenta prevalentemente gli interessi statunitensi votazioni ICANN… una sporca storiavotazioni ICANN … una sporca storia

21 gennaio2009M.C. De Vivo21 Diritto Civile e Informatica. Come si colloca Internet in questo scenario? … Internet? La vera storia di Internet … come più volte accennato … scheda 1 Lidea di una rete Internet nasce nel MIT (=Massachusetts Institute of Technology) nel 1962 e a proporla fu uno studioso J.C.R. Licklider La vera storia di Internet … come più volte accennato … scheda 2 Licklider immaginava una connessione globale di computer interconnessi tra loro ed attraverso i quali tutti potessero accedere facilmente e velocemente a dati e programmi da ogni luogo. La vera storia di Internet … come più volte accennato … scheda 3 Dallambiente di ricerca lidea passò in un altro ambiente, quello militare, in quanto lAdvanced Research Projects Agency (ARPA) colse immediatamente le potenzialità di una simile ipotesi ed istituì rapidamente un programma di ricerca e pose Licklider alla sua testa. La vera storia di Internet … come più volte accennato … scheda 4 Il passaggio chiave è stato mettere in comunicazione i computer tra di loro cosa che fu fatta nel 1965 da due ricercatori (Lawrence G. Roberts e Thomas Merrill) che collegarono fra loro due computer mediante una linea telefonica a bassa velocità, creando così la prima rete di computer della storia. 1957ARPAnet passa al Ministero della Difesa statunitense. La sua missione è quella di applicare lo stato dellarte della tecnologia alla difesa statunitense e di evitare di restare sorpresi dai progressi tecnologici dei nemici, seguenti al lancio dello Sputnik 1dallUnione Sovietica nellorbita terrestre.

22 gennaio2009M.C. De Vivo22 Direi che è ora di una pausa …

23 gennaio2009M.C. De Vivo23 Il contratto telematico e il commercio elettronico Il Commercio elettronico PROBLEMATICHE. A: Regime applicabile ai contratti conclusi via Internet B. Tutela del consumatore C. Comunicazioni commerciali D. Autenticazione delle info … ergo: Firma digitale E. Sicurezza delle transazioni F. Risoluzioni non tradizionali di controversie.

24 gennaio2009M.C. De Vivo24 Il contratto telematico e il commercio elettronico Cosè il commercio elettronico … … è un qualsiasi tipo di transazione tendente a vendere o acquistare prodotti o servizi in cui i soggetti interagiscono elettronicamente … conclusione di contratti giuridicamente rilevanti mediante scambio di proposta e di accettazione per via telematica e redatte e leggibili su supporti informatici … conclusione di transazioni commerciali in ambiente Internet attraverso informazioni scambiate tra computer Attività commerciale e di transazione per via elettronica fra imprese e privati; imprese e imprese; fra privati e privati …

25 gennaio2009M.C. De Vivo25 Il contratto telematico e il commercio elettronico Attività commerciale e di transazione per via elettronica fra imprese e privati. Attività intesa come Commercializzazione prodotti Distribuzione di servizi Erogazione operazioni di borsa/finanza/banca (=trading on line) Svolgimento attività istituzionali della P.A. (appalti e transazioni della P.A.=e-procurement)

26 gennaio2009M.C. De Vivo26 Il contratto telematico e il commercio elettronico Commercio tradizionaleCommercio elettronico Territorialità Informazioni Presenza costante Disintermediazione No territorialità Catena distributiva

27 gennaio2009M.C. De Vivo27 Aaaa Vendo informazioni alla modica cifra di … Per il fornitore si tratta di notizie sui clienti Per lacquirente si tratta di notizie sui prodotti Diversi tipi di informazione: Importanza del dato informativo (=Informazione) nelle-commerce Nel commercio elettronico lattenzione si sposta dal bene allinformazione … è questa il vero oggetto di scambio/regolamentazione

28 gennaio2009M.C. De Vivo28 Definizione. Attività informativa a fini di scambio di beni o servizi che si svolge per via telematica fra soggetti distanti. Il commercio elettronico Il contratto telematico e il commercio elettronico

29 gennaio2009M.C. De Vivo29 Il commercio Elettronico … altre problematiche connesse a … 2. Informazioni/Dati personali. Garanzia e riservatezza dei. 3. Transazioni. Garanzia e sicurezza delle. 1. Contraenti. Identificazione e certezza dei. 4. Consumatore Garanzia e tutela del. Il contratto telematico e il commercio elettronico

30 gennaio2009M.C. De Vivo30 Sicurezza … è bene chiarire che … Internet non può offrire sicurezza, pertanto è necessario accettare il passaggio dal tradizionale concetto di Garanzia di sicurezza al concetto di Oculata gestione dei rischi c.d. Annual loss estimation 3. Transazioni. Garanzia e sicurezza delle. Il contratto telematico

31 gennaio2009M.C. De Vivo31 3. Transazioni. Garanzia e sicurezza delle. Il contratto telematico Sicurezza dati: Transazioni di tipo commerciale Relazioni sociali di tipo strettamente personale integrità integrità dei dati trasmessi no interferenze nei canali di trasmissione dati certezza certezza della loro provenienza segretezza operare in segretezza anonimato segretezza

32 gennaio2009M.C. De Vivo32 Decreto legislativo n. 196 del 2003 (=c.d. TU sulla privacy) (mentre nel TU sulla privacy… ulteriore passaggio: diritto di controllo sui propri dati … sicurezza=qualsiasi accortezza volta a) Impedire lutilizzo di un archivio di dati per fini diversi da quelli per cui è stato creato Concetto giuridico di sicurezza informatica: dPR 318/98 Reg. indiv.misure minime di sicurezza trattamento dati (…che intende la sicurezza informatica come) Attuazione dei complessi accorgimenti tecnici ed organizzativi predisposti per la tutela dellinformazione intesa come bene giuridicamente rilevante. Il contratto telematico e il commercio elettronico

33 gennaio2009M.C. De Vivo33 Normative sul commercio elettronico: D.lgs. N. 70 del 2003 Commercio elettronico Il Codice Civile Codice del Consumo Normative sul Commercio Internazionale I principi di Unidroit …… Il contratto telematico e il commercio elettronico

34 gennaio2009M.C. De Vivo34 Il contratto telematico Parte dedicata ai rinvii

35 gennaio2009M.C. De Vivo35 P2P - I generazione ( Napster ) - Client/Server … client preleva dal server i brani musicali in esso contenute … Il client chiede al server che gli mostri determinati dati e il server dovrà soddisfare la richiesta … alcuni computer sono dedicati a servirne altri

36 gennaio2009M.C. De Vivo36 tutti i computer funzionano sia come client che come server tutti i computer sono paritari P2P II generazione - Servent (=tutti i computer sono paritari)


Scaricare ppt "Gennaio2009M.C. De Vivo1 Maria Concetta De Vivo Orario ricevimento Lunedi ore 11-13 Diritto Civile e Informatica Diritto e Informatica."

Presentazioni simili


Annunci Google