La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sintesi delle prime due lezioni Definizione di città: un insediamento relativamente vasto, denso e duraturo di persone socialmente eterogenee, anche se.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sintesi delle prime due lezioni Definizione di città: un insediamento relativamente vasto, denso e duraturo di persone socialmente eterogenee, anche se."— Transcript della presentazione:

1 Sintesi delle prime due lezioni Definizione di città: un insediamento relativamente vasto, denso e duraturo di persone socialmente eterogenee, anche se dimensioni, livello di densità e eterogeneità dei cittadini sono dimensioni soggette a variare grandemente nel tempo e nello spazio. La nascita della città richiede un determinato livello tecnologico (tecniche agricole, scrittura) e una forma di organizzazione politica. La città pre-industriale ha la sua base nell’agricoltura e vive di relazioni di sfruttamento rispetto alle campagne; tali relazioni sono mantenute da elite politiche, militari e religiose che governano le società antiche; la struttura sociale di queste società è caratterizzata dal livello massimo di disuguaglianza. La città industriale ha la sua base nella manifattura; con lo sviluppo industriale e la costituzione di Stati nazionali democratici, i ceti medi sono diventati il corpo centrale della sua struttura sociale, all’interno della quale le disuguaglianze sociali tendono a ridursi. La città post-industriale ha la sua base nei servizi all’interno dei quali si sviluppano occupazioni sia a basso reddito che ad alto reddito, riattivando la dinamica della disuguaglianza. Massima specializzazione del lavoro e compresenza di culture diverse determinano la frammentazione che la connota. In Europa il processo di urbanizzazione ha conosciuto diverse ondate nel passato, mentre in tempi recenti cresce con una ritmo molto lento. La città europea presenta morfologia e longevità specifiche; essa è parte di un sistema urbano molto denso e caratterizzato dalla forte incidenza di città di piccola e media dimensione.

2 Il processo di urbanizzazione dal Dopoguerra ad oggi nel mondo progressiva accelerazione concentrazione nei Paesi in via di sviluppo, con la formazione di agglomerati urbani di grandi dimensioni connotati da drammatici problemi sociali.

3 La crescita urbana dal 1955 al 2015 Esercitazione 1: anisation.stmhttp://news.bbc.co.uk/2/shared/spl/hi/world/06/urbanisation/html/urb anisation.stm Esercitazione 1: Domande sulla crescita urbana Quando l’Europa oltrepassa la soglia del 50% di popolazione che vive nelle città? Quando il processo di urbanizzazione inizia a interessare l’America Latina ? Quale città cresce più velocemente nell’arco di un decennio? In quale decennio si comincia a manifestare il processo di crescita urbana in Cina? Quando l’America Latina sorpassa l’Europa come continente più urbanizzato ? In che termini si stima che cresca l’urbanizzazione in Africa e in Asia nel 2015?

4 Le dieci città più grandi del mondo nel 1900 Posizione CittàPopolazione 1London6.5 million 2New York4.2 million 3Paris3.3 million 4Berlin2.7 million 5Chicago1.7 million 6Vienna1.7 million 7Tokyo1.5 million 8St. Petersburg1.4 million 9Manchester1.4 million 10Philadelphia1.4 million Fonte: Chandler T. (1987) Four Thousand Years of Urban Growth: An Historical Census, St. David's University Press.

5 Le dieci città più grandi del mondo nel 2015 Posizione CittàPopolazione 1Tokyo35.5 million 2Mumbai21.9 million 3Mexico City21.6 million 4San Paolo20.5 million 5New York19.5 million 6Delhi18.6 million 7Shanghai17.2 million 8Calcutta17.0 million 9Jakarta16.8 million 10Dhaka15.2 million Fonte: Stime United Nations Population Fund

6

7 Crescita urbana: dove? Nel 1950, solo il 29% delle persone viveva in città. Oggi più del 50% e si stima che nel 2050 tale percentuale raggiungerà il 70%. Europa: la popolazione urbana non cambierà molto nel prossimi decenni, da 920 milioni nel 2010 a 1.1 miliardo nel 2030

8 Crescita urbana in Europa Le città globali: Londra e Parigi (Milano, Madrid, Monaco, Francoforte, Roma, Bruxelles, Barcellona, Amsterdam) Città con funzioni specializzate: Zurigo, Lione, ad esempio Nodi di economie regionali di successo: le città della Catalogna, del Midi francese, di alcuni distretti industriali italiani

9 Crescita urbana: dove? Gli Stati Uniti sono uno dei pochi paesi sviluppati dove le città hanno continuato a crescere. Si stima che la sua popolazione urbana oggi di 261 milioni arriverà a 308 milioni nel L’ America Latina è altamente urbanizzata — 80% della sua popolazione vive in città — un incremento del 41% dal Si stima che la sua popolazione urbana oggi di 500 milioni arriverà a 650 milioni nel 2025.

10 Crescita urbana: dove? Solo il 40% della popolazione dell’Africa vive al momento in città, ma la popolazione urbana sta crescendo velocemente e alcune delle grandi città che crescono più rapidamente sono in Africa La popolazione urbana sta crescendo in Asia più velocemente che in ogni altro continente, un trend di crescita che è iniziato nel secolo scorso e che si va consolidando. Da 234 milioni nel 1950, la popolazione urbana ha raggiunto il miliardo nel 1990 e si stima che sarà di 3.4 miliardi nel 2025.

11 Crescita urbana: problemi

12

13 Il futuro del mondo è nelle città. Nel 2030 su una popolazione totale stimata 8.1 miliardi di persone, 5 miliardi vivranno in città. Il futuro delle città è negli slum, bidonville, shantytown. Di questi 5 miliardi di cittadini 2 miliardi vivranno in baracche.

14 slum, bidonville, shantytown Definizione strutture fisiche stabili, diritto legale, spazio adeguato e accesso all’acqua potabile e ai servizi igienici Popolazione nelle bidonville su popolazione urbana –Etiopia e Chad 99.4% –Afghanistan 98.5% –Nepal 92%

15

16

17

18


Scaricare ppt "Sintesi delle prime due lezioni Definizione di città: un insediamento relativamente vasto, denso e duraturo di persone socialmente eterogenee, anche se."

Presentazioni simili


Annunci Google