La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La condizione degli stranieri attraverso l'integrazione delle fonti Gian Carlo Blangiardo | Università Milano Bicocca Luciana Quattrociocchi | Istat Cinzia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La condizione degli stranieri attraverso l'integrazione delle fonti Gian Carlo Blangiardo | Università Milano Bicocca Luciana Quattrociocchi | Istat Cinzia."— Transcript della presentazione:

1 La condizione degli stranieri attraverso l'integrazione delle fonti Gian Carlo Blangiardo | Università Milano Bicocca Luciana Quattrociocchi | Istat Cinzia Conti | Istat

2 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Dallepoca delle informazioni incerte e frammentarie

3 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013

4 Alla prima rassegna sistematica delle fonti e dei principali dati statistici D.Gabrielli e E.Bisogno (a cura di), Istat, 1998

5 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Monografia Testo a stampa (moderno) Codice SBNPUV0364350 ISBN8845800792 Descrizione La presenza straniera in Italia negli anni '90 / Sistema statistico nazionale, Istituto nazionale di statistica. - Roma : Istat, 1998. - 550 p. ; 30 cm. CollanaInformazioniInformazioni; 61 Primo AutoreIstat Soggetti Stranieri - Italia - 1991-1995 Classificazione Dewey 304.8450021 Statistica della migrazione in Italia Statistics of immigrants in Italy Luogo pubblicazioneRoma

6 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Al salto di qualità dei dati anagrafici on line (dettaglio comunale)

7 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Cittadini Stranieri. Bilancio demografico anno 2010 e popolazione residente al 31 Dicembre Tutti i paesi di cittadinanza ItaliaMaschiFemmineTotale Popolazione straniera residente al 1° Gennaio 206340721716524235059 Iscritti per nascita 402573782578082 Iscritti da altri comuni 109928124262234190 Iscritti dall'estero 188850235649424499 Altri iscritti 13653861922272 Totale iscritti 352688406355759043 Cancellati per morte 295221725124 Cancellati per altri comuni 107440121373228813 Cancellati per l'estero 156701714732817 Acquisizioni di cittadinanza italiana 325673337165938 Altri cancellati 562553483891093 Totale cancellati 214884208901423785 Popolazione straniera residente al 31 Dicembre 220121123691064570317

8 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Popolazione straniera residente in Italia (maschi minorenni) età1° gennaio 20101° gennaio 2011Px+1(t+1) – Px (t) 03945639796 13803940399 943 23556538579 540 33386636296 731 43163034483 617 52919132048 418 62620429594 403 72573026514 310 82529925941 211 92462925718 419 102297425292 663 112231523689 715 122214023150 835 132108523117 977 142147322139 1054 152157022685 1212 162195423010 1440 172252523682 1728

9 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Popolazione straniera minorenne residente in Italia: le componenti della crescita M 1.1.2010M 1.1.2011F 1.1.2010F 1.1.2011 039456397963652737308 1380394039994335746375891062 235565385795403327536282536 333866362967313169533869594 431630344836172926732246551 529191320484182755329708441 626204295944032457827911358 725730265143102406024750172 825299259412112357724373313 924629257184192311723848271 1022974252926632129723629512 1122315236897152090221933636 1222140231508352004221588686 1321085231179771911020820778 14214732213910541932319970860 152157022685121219567204031080 162195423010144019172206161049 172252523682172819240202631091 Totale 0-174856455161321321644804847710610990 Variazione3048729058 effetto ricambio generazionale1727118068 apporto netto1321610990

10 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Iscritti per nascita anno 2010Maschi 40257Femmine 37825 Totale 78082 Età 0 al 1° gennaio 2011Maschi 39796Femmine 37308Totale 77104 - 11 per mille-14 per mille ? Il dialogo tra fonti diverse : i dubbi … Secondo la tavola di mortalità Italia 2010 la probabilità di morte nellanno di nascita è 3,5 per mille per i maschi e 2,9 per mille per le femmine

11 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Neonati stranieri che non risultano residenti (in età 0) alla data del 31 dicembre dell'anno di nascita per ogni 1000 iscritti in anagrafe per nascita nel corso dell'anno

12 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Confronto tra residenti in età 65 e numero di nati 65 anni prima. Italia (migliaia) [per i residenti dato anagrafico al 31.12.2001-2010 e previsioni Istat, ipotesi centrale, per gli anni 2011-2064] … e gli spunti di riflessione

13 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 La reale stima dellinvecchiamento importato (valori in migliaia tenuto conto delleffetto mortalità)

14 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 La grande opportunità delle indagini campionarie per il monitoraggio del cambiamento (un esempio da imitare?)

15 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Fonte: elaborazioni su dati ORIM, Fondazione Ismu-Eupolis Regione Lombardia Regione Lombardia anni 2001, 2007 e 2012 - % di immigrati stranieri proprietari della loro abitazione al variare dell'anzianità migratoria

16 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Fonte: elaborazioni su dati ORIM, Fondazione Ismu-Eupolis Regione Lombardia Regione Lombardia anni 2001, 2007 e 2012 - reddito mediano netto mensile da lavoro degli immigrati stranieri al variare dell'anzianità migratoria (valori in Euro)

17 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Fonte: elaborazioni su dati ORIM, Fondazione Ismu-Eupolis Regione Lombardia Regione Lombardia anni 2001, 2007 e 2012 - % di immigrati stranieri occupati irregolarmente al variare dell'anzianità migratoria

18 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Il record linkage delle fonti amministrative: verso i nuovi orizzonti della conoscenza

19 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Ricchezza informativa proveniente dagli archivi amministrativi potenziata dalla possibilità di ricorrere al record linkage Informazioni sugli individui relativi a molteplici dimensioni del fenomeno (presenza, lavoro, acquisizioni di cittadinanza, etc.) Opportunità di studi longitudinali che consentono di seguire I percorsi degli individui e che si adattano particolarmente bene allo studio dellintegrazione Opportunità di ricostruire in unottica event history i percorsi degli individui

20 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Verso un sistema integrato Registro della popolazione con background migratorio Acquisizioni di cittadinanza Eventi demografici Dati INPS Liste anagrafiche comunali Permessi di soggiorno Indagini campionarie Continuo Periodiche Data ware house multidimensionale Rilasci tematici periodici Altri archivi amministartivi

21 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Alcuni esempi di utilizzo di integrazione di dati provenienti da archivi: Integrazione di uno stesso archivio letto in anni diversi Integrazione di archivi diversi con riferimento allo stesso periodo Integrazione di dati di archivio con dati provenienti da altre fonti

22 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Integrazione «longitudinale dei permessi di soggiorno: chi resta e chi va? La coorte di nuovi ingressi di cittadini non comunitari nel 2007 è stata seguita nel tempo Il 65.7% degli entrati per la prima volta in Italia nel 2007 ha ancora un permesso valido al 1° gennaio del 20122012 Percentuale dei cittadini non comunitari entrati in Italia nel 2007 e ancora presenti al 1° gennaio 2012, per cittadinanza

23 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 The 15% of Chinese immigrants have moved twice or more between 2007 and 2012

24 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Linkage tra archivi diversi per produrre informazioni più ricche Il caso delle acquisizioni di cittadinanza In passato venivano prodotte stime aggregate utilizzando sepratamente I dati provenienti dalle rilevazioni amministartive del ministero dellInterno e I dati provenineti dall rilevazione Istat movimento e calcolo della popolazione straniera residente. La procedura di stima era necessaria dal momento che il set di informazioni raccolto dalle due fonti separatamente non era sufficiente a rispondere alle esigenze del regolamento 862/2007 relativo alle statistiche comunitarie in materia di migrazione e di protezione internazionale. Dai dati riferiti al 2011 è stata utilizzata una procedura di linkage tra le liste anagrafiche comunali e dati individuali raccolti dal Ministero dellInterno I dati diffusi contengono ora informazioni disaggregate per territorio e tipo di acquisizione (matrimonio, residenza, ecc.)

25 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Dove soggiorni e dove lavori? Il linkage tra fonti differenti può aggiungere informazioni su alcuni aspetti già noti, che possono essere ulteriormente approfonditi. Per esempio:: Quasi il 17% dei cittadini non comunitari entrati in Italia nel 2007 e ancora presente nel 2011 lavora in una provincia diversa da quella del rilascio del permesso (dato provvisorio) Entrati in Italia nel 2007 ancora soggioranti al 1° gennaio 2011 Archivi INPS dei lavoratori domestici e dei lavoratori dipendenti (2010)

26 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Percentuale di cittadini non comunitari entrati nel 2007 ancora presenti al 1° gennaio 2012 che lavorano in una provincia diversa da quella di rinnovo del per alcune caratteristcihe Elaborazioni Istat su dati del Ministero dellInerno e ellInps, dati provvisori

27 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Nel frattempo….lindagine campionaria….. Indagine Multiscopo su Condizione e integrazione sociale dei cittadini stranieri 12.000 famiglie di stranieri residenti Campione di naturalizzati italiani Computer Assisted Personal Interviews Questionario su: famiglia, matrimonio, bambini, scuola, religione, lingua, storia migratoria, lavoro, salute, accesso ai servizi, stili di vita, relazioni sociali, partecipazione sociale, discriminazioni, condizioni abitative, etc. Ricerca condotta grazie allinteresse e al contributo economico del Dipartimento delle Pari opportunità e del Ministero della salute In cooperazione con il Ministero dellInterno

28 ROMA 21-22 FEBBRAIO 2013 Nei prossimi mesi si lavorerà ad una prima sperimentazione per il linkage tra dati di archivio e dati dellindagine campionaria al fine migliorare la qualità dei dati e il set di informazioni disponibili Ulteriore step verso un sistema integrato anche a livello di micro-dati per lo sfruttamento delle fonti ufficiali disponibili Negli ultimi anni lIstat ha svolto un intenso lavoro in collaborazione con il Ministero dellInterno che gestisce diversi archivi di interesse per lo studio della presenza straniera. La collaborazione porterà nei prossimi mesi alla costituzione di un tavolo tecnico per lo studio degli indicatori di integrazione che svolgerà il proprio lavoro allinsegna dellintegrazione….delle fonti In progress…..


Scaricare ppt "La condizione degli stranieri attraverso l'integrazione delle fonti Gian Carlo Blangiardo | Università Milano Bicocca Luciana Quattrociocchi | Istat Cinzia."

Presentazioni simili


Annunci Google