La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ICT Consulting S.p.A. Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Roma 19 marzo 2007 – Complesso del.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ICT Consulting S.p.A. Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Roma 19 marzo 2007 – Complesso del."— Transcript della presentazione:

1 ICT Consulting S.p.A. Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Roma 19 marzo 2007 – Complesso del Santo Spirito

2 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 2 Il contesto Il VoIP nel mercato Il VoIP nel SPC Aspetti evolutivi Conclusioni Sommario

3 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 3 La telefonia è una delle applicazioni della unica rete Opportunità di sviluppo di applicazioni e servizi evoluti Dal prodotto al servizio Cala drasticamente la fonte primaria dei ricavi degli operatori TLC: trasformazione ricavi Flat fee vs consumo e service bundle (3-ple & 4-ple play) Operatori overlay IPTV (P2P) User generated content Personal service (My*) Unified Communication/ collaborative work Social networks Servizi Service Oriented Architecture (SOA) Software as a Service Open Source Virtualizzazione Semantic Web Convergenza Wireless pervasivo Larga banda MVNO Unbundling Network neutrality Digital Divide/Universal Service Obligation P2P La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Il contesto Temi scottanti NGN/NGA (FTTx, IMS) Wireless 4G (WiMax) InfrastruttureSupply chain Ex-ante/Ex-post Concorrenza infrastrutturale/ di servzio Sicurezza/Privacy IPR/DRM Emergency call Le regole Globalizzazione Consolidamento nei settori maturi Investimenti per infrastrutture I mercati Lindustria TMT (Technology Telecom Media) sotto pressione: forti trasformazioni in corso/vista La tecnologia VoIP è un driver essenziale della trasformazione in corso TLCIT Innovazione tecnologica OffertaDomanda NGN: Next Generation Network NGA: Next generation Access FTTx: Fiber To The x (x=Home, Cabinet, …) IMS: Integrated Multimedia Subsystem IPR: Intellectual Property Rights DRM: Digital Rights Management P2P: Peer To Peer MVNO: Mobile Virtual Network Operator

4 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 4 VoIP nelle aziende Italiane La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Il VoIP nel mercato Traffico internazionale Numero utenti VoIP

5 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 5 La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Il VoIP nelle aziende: barriere ed opportunità Regole Assestamento del quadro regolatorio Convenienza economica I business case del passaggio al VoIP: salvaguardia investimenti Sicurezza Salvaguardia dei requisiti di riservatezza, integrità, autenticazione, disponibilità Qualità Qualità percepita dagli utenti Maturità Il grado di maturità dei servizi, delle soluzioni, dei prodotti e delle infrastrutture Consapevolezza Livello di consapevolezza necessario a orientarsi ed a valutare le alternative tecniche e commerciali in funzione delle esigenze Limitazioni funzionali Funzionalità mancanti rispetto PBX tradizionale Integrazione con applicazioni Integrazione delle appl. di comunicazione con applicazioni di produttività Fixed-Mobile- Convergence Con terminali dual-mode si abilitano risparmi e nuovi servizi Nomadismo Rimozione del vincolo del numero e della presa telefonica Nuovi servizi di comunicazione Integrazione con presence, instant messaging, unified messaging Flessibilità Configurabilità di molte prestazioni software e possibilità di estensioni con semplici interventi soft in rete, senza spostamenti fisici Unica rete Infrastruttura di rete unica per dati, voce, video: risparmi operativi e gestionali LE SOLUZIONI PROFESSIONALI DANNO OGGI AMPIE GARANZIE RISPETTO ALLE BARRIERE EVIDENZIATE

6 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 6 La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Il VoIP nel SPC: obiettivi e benefici attesi Obiettivi primari del Progetto VoIP SPC sono stati linserimento della telefonia, erogata secondo un paradigma di servizio completamente gestito, su IP allinterno del listino di SPC la realizzazione di uninfrastruttura completamente integrata per linstradamento su SPC di tutte le chiamate telefoniche interne alla Pubblica Amministrazione Il progetto di inserimento dei servizi VoIP nellambito del Sistema Pubblico di Connettività porterà una serie di benefici convergenza delle infrastrutture di rete dati e fonia azzeramento dei costi di traffico telefonico on-net (allinterno della Pubblica Amministrazione) integrazione delle applicazioni servizi a valore aggiunto presenza e messaggistica istantanea conferenza multi-punto messaggistica unificata nomadicità e mobilità

7 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 7 Il VoIP in ambito SPC Modello architetturale di riferimento NODO DI INTERCONNESSIONE SERVIZI VoIP GESTITI (QSP) IP-CENTREX Softswitch Rete Telefonica Pubblica (PSTN) NODO DI INTERCONNESSIONE VOIP (NIV) NIV Nodo di Interconnessione VoIP PSTN Public Switched Telephone Network QSP Qualified Service Provider

8 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 8 Il VoIP in ambito SPC I servizi VoIP gestiti PSTN SPC PBX PSTN SPC PBX SCS BGW PSTN SPC SCS BGW PSTN SPC PBX SCS BGW PSTN SPC BGW SCS VoIP managed services VoIP hosted services CED QSP CED QSP PA x x x x SCS Session Control Server BGW Business Gateway QSP Qualified Service Provider

9 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 9 Il VoIP in ambito SPC Il servizio IP-Centrex PSTN SPC PBX PSTN SPC PBX NIV PA MGW x x PSTN SPC NIV MGW Il servizio IP Centrex messo a disposizione dallAggiudicatario del Nodo di Interconnessione VoIP rappresenta un primo nucleo di sperimentazione del servizio Interamente basato su protocollo SIP Soluzione sviluppata in primis per le piccole Amministrazioni Verrà erogato inizialmente solo allinterno del distretto telefonico di Roma (prefisso 06) 123 MGW Media Gateway

10 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 10 PA2 MGW Il VoIP in ambito SPC Nodo di interconnessione VoIP SPC BGW PA1 BGW PSTN SSW NIV SCS Il nodo di interconnessione VoIP permette alle Amministrazioni di utilizzare linfrastruttura SPC per le comunicazioni inter- dominio I servizi erogati dal nodo di interconnessione VoIP sono disponibili a tutte le Amministrazioni che abbiamo un dominio VoIP conforme agli standard H.323 oppure SIP Il nodo di interconnessione VoIP costituisce un punto centralizzato di connessione alla Rete Telefonica Pubblica SCS Session Control Server BGW Business Gateway SSW Softswitch MGW Media Gateway segnalazione voce

11 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 11 Il VoIP in ambito SPC Gli attori e le principali tecnologie Il listino dei servizi VoIP gestiti (sia managed che hosted) è: unico ed è indipendente sia dal fornitore del servizio che dalla tecnologia formulato per postazione di lavoro, omnicomprensivo e di facile lettura Gli attori nel settore dei servizi VoIP gestiti sono: Fastweb-EDS con tecnologia Avaya BT Italia con tecnologia Avaya Wind con tecnologia Alcatel Telecom Italia con tecnologia Alcatel EDS-BT con tecnologia Cisco (in RIPA) Il Nodo di Interconnessione VoIP è stato aggiudicato a Enterprise Digital Architects

12 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 12 Il VoIP in ambito SPC Interoperabilità con RIPA MGW SPC BGW PSTN PA SSW NIV SCS RIPA Gatekeeper PA SCS Lintegrazione VoIP delle reti della Pubblica Amministrazione verrà estesa anche alla RIPA per abilitare conversazioni telefoniche on-net tra le due reti sessione VoIP SCS Session Control Server BGW Business Gateway SSW Softswitch MGW Media Gateway

13 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 13 La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Aspetti evolutivi Unified Communications Comunicazione di processo I terminali I leader di mercato TV

14 ICT CONSULTING La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Data: 19/03/2007 Pagina 14 La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Considerazioni conclusive La Pubblica Amministrazione Italiana ha ampi margini di miglioramento del proprio profilo di efficacia ed efficienza grazie alla valorizzazione consapevole delle nuove tecnologie Con lintroduzione del VoIP nel Sistema Pubblico di Connettività si è imboccato il percorso virtuoso della convergenza: Il business case del VoIP si compone di contenimento di costi, di recupero di efficienza e di potenziamento dellefficacia: nuove modalità di lavorare E essenziale che la trasformazione abilitata dalla tecnologia si accompagni ad una rivisitazione consapevole dei processi e da unapertura allallineamento dellimpianto normativo correlato Rimane da fare molta strada, ma la direzione è tracciata: Spazio alla virtualizzazione ed allagilità operativa della PA Superamento della logica della comunicazione informale verso la comunicazione ricca e strutturata per comporre, nel modo migliore, il servizio pubblico a beneficio di cittadini e imprese Forte coinvolgimento delle Amministrazioni (non limitandosi alla componente tecnica)


Scaricare ppt "ICT Consulting S.p.A. Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione La convergenza dei servizi nel SPC: il VoIP Roma 19 marzo 2007 – Complesso del."

Presentazioni simili


Annunci Google