La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A rea Politiche per l O ccupazione e lo S viluppo P rogramma A MVA Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale P.O.N. GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A rea Politiche per l O ccupazione e lo S viluppo P rogramma A MVA Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale P.O.N. GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA."— Transcript della presentazione:

1 A rea Politiche per l O ccupazione e lo S viluppo P rogramma A MVA Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale P.O.N. GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA

2 Totale dotazione finanziaria ,00 DURATA 30 mesi INIZIO: Agosto 2011 FINE: Gennaio Attività di Monitoraggio e Valutazione dei risultati

3 SCOPO DELL'INIZIATIVA Migliorare i livelli di occupabilità e occupazione del mercato del lavoro italiano realizzando - soprattutto nei mestieri a vocazione artigianale (anche quando questi assumono natura industriale) - un'azione integrata tra politiche per lo sviluppo delle imprese, politiche per il lavoro e politiche per la formazione Azione sviluppata sull'intero territorio nazionale diretta a giovani di età compresa tra 15 e 35 anni che si trovano nello stato di disoccupazione (D.Lgs. 181/00 e s.m.) o che risultano assunti con contratto a termine 3

4 LINEE DI INTERVENTO Due linee di intervento: A) AZIONE DI SISTEMA - rafforzare la cooperazione tra Imprese, AA.CC., Servizi per il Lavoro pubblici e privati e gli altri attori del MdL; favorire il raccordo tra politiche per lo sviluppo, per il lavoro e per la formazione regionale con quelle nazionali; sensibilizzare la Domanda e lOfferta sul tema dellapprendistato e del valore dei mestieri a vocazione artigianale promuovendo contestualmente i dispositivi messi a disposizione dal Programma 4

5 B) SPERIMENTAZIONE OPERATIVA promuovere e diffondere un uso più incisivo dei dispositivi e degli strumenti proposti nell'ambito dell'intervento e volti a favorire la formazione on the job e l'inserimento occupazionale, anche in mobilità territoriale, di giovani. TRE TIPOLOGIE DI CONTRIBUTI erogati da Italia Lavoro S.p.A. attraverso Avvisi Pubblici 5

6 1) contributi rivolti alle imprese, finalizzati alla promozione del contratto di: APPRENDISTATO PER LA QUALIFICA E PER IL DIPLOMA PROFESSIONALE APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE

7 2) contributi rivolti ai giovani disoccupati per sperimentare le BOTTEGHE DI MESTIERE e i TIROCINI. Le Botteghe consisteranno in realtà formative in cui offrire loro la possibilità di un apprendimento on the job mirato e circoscritto alle figure professionali e ai settori individuati sulla base delle indicazioni regionali. Saranno avviate 110 botteghe, una per provincia (tre botteghe per cicli di 6 mesi ciascuna rivolte a 10 giovani per ogni ciclo). Operativamente lintervento prevede: 2500,00 mensili per ogni Bottega di mestiere, in cui 10 giovani disoccupati/inoccupati, svolgono un tirocinio semestrale. Sono previsti complessivamente 3 cicli di tirocinio per ciascuna bottega. 500,00 mensili per 3300 giovani selezionati per svolgere un semestre di tirocinio allinterno della Bottega di mestiere. 7

8 3) contributi alla CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE per permettere a tutti i giovani disoccupati, anche per quelli formati nelle Botteghe di mestiere, di implementare la propria idea imprenditoriale nel settore dei mestieri a vocazione artigianale attraverso il riconoscimento di un incentivo finanziario ( ,00)

9 AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AD IMPRESE PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLINSERIMENTO OCCUPAZIONALE CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO

10 RISORSE DISPONIBILI COMPLESSIVE ,00 PUBBLICATO L' 11/11/2011 OPERATIVO DALLE ORE 10:OO DEL 30/11/

11 Titolo Contratto di apprendistato per la qualifica o per il diploma professionale ,00 Sono ammissibili a contributo i contratti sottoscritti a partire dal 30/11/2011 Ammontare dei contributi ,00 Contratto di apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere

12 Titolo Datori di lavoro privati che assumano giovani nella sede operativa sul territorio nazionale Tipologie dei lavoratori Non aver avuto rapporti di lavoro dipendente o Assimilato negli ultimi 12 mesi con il beneficiario** *Resta fermo il requisito dei limiti di età previsti dallapprendistato ** la cui causa di cessazione sia stata determinata da cause diverse dalla scadenza naturale – Resta salva la condizione di interruzione del rapporto di lavoro per fine fase lavorativa Soggetti Beneficiari Essere lavoratori svantaggiati come da Reg. (CE) n. n. 800/2008 *

13 Programma AMVA TIPOLOGIE DI LAVORATORI I lavoratori per i quali viene richiesto il contributo devono possedere i requisiti richiesti al momento della stipula del contratto di lavoro. Lavoratori Svantaggiati Reg. (CE) n. 800/2008 : Chi non ha un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi* *Si fa riferimento ai soggetti che da almeno 6 mesi prima della data di assunzione siano riconducibili a una delle seguenti categorie: Disoccupati e inoccupati; Occupati che indipendentemente dal tipo di contratto abbiano percepito un reddito annuale non superiore al reddito minimo personale escluso da imposizione, ad oggi fissato in una somma pari a lordi/anno per i lavoratori dipendenti e a per i lavoratori autonomi Occupati che, indipendentemente dal tipo di contratto non abbiano percepito regolare retribuzione (perché nei confronti del datore di lavoro è stata pronunciata sentenza di stato di insolvenza o fallimento o è stato emesso decreto di apertura di concordato preventivo

14 Programma AMVA TIPOLOGIE DI LAVORATORI Lavoratori Svantaggiati Reg. (CE) n. 800/2008 : Chi non ha un diploma di scuola media superiore o professionale (ISCED3); Lavoratori occupati in professioni o settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo- donna in tutti i settori economici dello stato membro interessato se il lavoratore interessato appartiene al genere sottorappresentato; Membri di una minoranza nazionale all'intero di uno Stato membro che hanno necessità di consolidare le proprie esperienze in termini di conoscenze linguistiche, di formazione professionale o di lavoro, per migliorare le prospettive di accesso ad un occupazione stabile; Adulti che vivono soli con una o più persone a carico; Lavoratore molto svantaggiato lavoratore senza lavoro da almeno 24 mesi.

15 Titolo Lavviso è pubblicato on line nei portali: La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso il sistema informatico Non oltre il 31/12/2012 I contributi non sono cumulabili con altri contributi finalizzati allassunzione del medesimo lavoratore

16 Titolo 1)Copia certificato C.C.I.A.A.; 2)Copia certificato attribuzione P.IVA; 3)Copia del documento di identità del lavoratore assunto; 4)Copia del modello UniLav; 5)Copia del certificato CPI per il requisito disoccupazione/inoccupazione; 6)Copia contratto di lavoro e piano formativo; 7)Dichiarazione De Minimis o dichiarazione Reg. (CE) n. 800/2008 Per le domande presentate il 13 febbraio 2012 (incluso) la certificazione relativa alla regolarità contributiva (Durc) sarà acquisita dufficio da Italia Lavoro Documentazione da allegare:

17 Titolo Gli altri requisiti di partecipazione dovranno essere autocertificati, a norma Degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, flaggando le voci riportate nellapposita schermata on line allatto di presentazione della domanda Documentazione da allegare:

18 Titolo Entro 60 gg dalla pubblicazione degli elenchi il beneficiario lintero contributo nei primi 6 mesi Importo proporzionale al periodo inter- corrente tra i 6 e 12 mesi Lassegnazione dei contributi avverrà con procedura a sportello seguendo lordine cronologico di presentazione delle domande Richiesta di liquidazione del contributo + idonea garanzia fidejussoria Nei 12 mesi dalla data di assun- zione il beneficiario dovrà resti- tuire (in caso di cessazione an- ticipata)

19 Per ogni informazione REFERENTE REGIONALE DEL PROGRAMMA AMVA Ivana Bordato – Mariantonietta Luise 17


Scaricare ppt "A rea Politiche per l O ccupazione e lo S viluppo P rogramma A MVA Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale P.O.N. GOVERNANCE E AZIONI DI SISTEMA."

Presentazioni simili


Annunci Google