La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Multimedia Campus Progetto Centro Studi E-Learning Sviluppo di imprese innovative nel campo delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni www.multimediacampus.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Multimedia Campus Progetto Centro Studi E-Learning Sviluppo di imprese innovative nel campo delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni www.multimediacampus.it."— Transcript della presentazione:

1 1 Multimedia Campus Progetto Centro Studi E-Learning Sviluppo di imprese innovative nel campo delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni Versione approvata dal Ministero dello Sviluppo Economico il 12 dicembre 2006

2 2 Obiettivi e destinatari Aiuti allo start-up della nuova impresa Procedura di ammissione al finanziamento Allegato 1: Starter kit di formazione allimprenditore

3 3 Obiettivo del Centro Studi e-Learning e' quello di selezionare 25 nuovi progetti imprenditoriali relativi a micro o piccole imprese (oltre gli attuali 6 progetti già avviati) di cui valutare la fattibilità e - in caso di esito positivo - a cui fornire il supporto necessario all'avvio delle attività. Si stima che tale obiettivo potrà essere raggiunto in un arco temporale di due anni ed in particolare il progetto si concluderà al 31 dicembre Limporto totale dellaiuto finanziario messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per finanziare le imprese destinatarie del progetto Centro Studi E-Learning di Multimedia Campus Srl è pari a , verranno quindi erogati aiuti finanziari sino al raggiungimento di tale importo. Criteri di scelta Il Centro Studi selezionerà i progetti sulla base dei seguenti criteri principali: Grado di innovatività dellidea; Identificazione dei benefici che linnovazione tecnologica apporta e delle modalità con cui questi si traducono in un rafforzamento del posizionamento competitivo dellimpresa, soprattutto rispetto alla concorrenza estera; Replicabilità dellidea in altre realtà locali; Collegamento con i risultati di ricerche svolte in ambito accademico; Qualifiche e precedenti esperienze professionali dei soci e delle figure chiave coinvolte. Obiettivi e destinatari

4 4 Destinatari finali del progetto possono essere aspiranti imprenditori provenienti da qualsiasi regione italiana, che siano in grado di sottoporre unidea imprenditoriale nellambito del settore ICT (Information & Communication Technology), di cui sia evidente laspetto innovativo. Si elencano qui di seguito alcuni elementi che verranno tenuti in considerazione nel valutare il livello di innovatività dei progetti: Applicazione delle nuove tecnologie ICT nellambito di servizi o processi produttivi finora offerti/svolti in modalità tradizionale (es. e-procurement); Applicazione dei risultati di ricerche svolte in ambito accademico, che per la prima volta potranno essere utilizzati nel settore industriale (es. spin-off universitari, centri di ricerca); Sperimentazione in Italia di servizi ICT nati in altri paesi, e non ancora testati sul mercato italiano. Obiettivi e destinatari

5 5 Aiuti allo start-up della nuova impresa Procedura di ammissione al finanziamento Allegato 1: Starter kit di formazione allimprenditore

6 6 Intensità dellaiuto Al fine di promuovere la nascita della rete di nuove imprese, si intende offrire ai nuovi imprenditori un supporto pratico nelle seguenti aree: Realizzazione di studi di fattibilità per la valutazione economica delliniziativa e per lindividuazione delle attività preliminari al lancio della nuova impresa Valutazione tecnologica del progetto e stesura di un dettagliato piano di azione che guidi la realizzazione dellinfrastruttura tecnologica Consulenza alla realizzazione di infrastrutture telematiche: grazie al contributo tecnologico di Opera Multimedia verranno forniti la consulenza ed il supporto necessari per la cablatura degli spazi aziendali Assistenza di natura finanziaria ed organizzativa allavvio della nuova impresa (si vedano le slide successive per lintensità dellaiuto finanziario) Attività di formazione allimprenditore e al personale tecnico che opererà allinterno della nuova impresa: ogni imprenditore riceverà uno starter kit gratuito contenente corsi on-line di formazione professionale (si veda lAllegato 1 alla presente) Aiuti allo start-up della nuova impresa

7 7 Intensità dellaiuto Limporto totale dellaiuto finanziario messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per finanziare le imprese destinatarie del progetto Centro Studi E-Learning di Multimedia Campus Srl è pari a , verranno quindi erogati aiuti finanziari sino al raggiungimento di tale importo. Lammontare minimo del finanziamento alla singola impresa è fissato a Per calcolare lintensità dellaiuto finanziario massimo saranno sommati allammontare minimo i seguenti importi: Grado di innovatività dellidea: fino a Multimedia Campus effettuerà una analisi approfondita per valutare leffettivo livello di innovatività dellimpresa, tenendo in particolare considerazione la presenza dei seguenti elementi: -Applicazione delle nuove tecnologie ICT nellambito di servizi o processi produttivi finora offerti/svolti in modalità tradizionale (es. e-procurement); -Applicazione dei risultati di ricerche svolte in ambito accademico, che per la prima volta potranno essere utilizzati nel settore industriale; -Sperimentazione in Italia di servizi ICT nati in altri paesi, e non ancora testati sul mercato italiano. (segue…) Aiuti allo start-up della nuova impresa

8 8 Intensità dellaiuto Soci della nuova impresa provenienti dal mondo della ricerca universitaria: : -professori e ricercatori universitari; -personale di ricerca dipendente dagli enti di ricerca di cui allarticolo 8 del DPCM 30 dicembre 1993, n. 593, e successive modificazioni, ENEA, ASI; -dottorandi di ricerca e titolari di assegni di ricerca di cui allarticolo 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 499; Ubicazione in aree obiettivo 1: oppure ubicazione in aree obiettivo 2: Almeno un socio della nuova impresa di sesso femminile: Esempio: nuova impresa innovativa costituita da soci di sesso femminile e ubicata in area obiettivo 1: aiuto finanziario massimo = Aiuti allo start-up della nuova impresa

9 9 Le spese ammissibili ai fini dellottenimento del finanziamento saranno quelle ritenute necessarie per lo svolgimento delle attività della nuova impresa: Personale Materiali Attrezzature Consulenze Spese generali (fino a un max del 5% delle spese totali) Il periodo di ammissibilità decorrerà a partire dalla data di firma della convenzione da parte della nuova impresa con Multimedia Campus Srl e fino alla data di termine del progetto (31 dicembre 2008). Aiuti allo start-up della nuova impresa

10 10 Obiettivi e destinatari Aiuti allo start-up della nuova impresa Procedura di ammissione al finanziamento Allegato 1: Starter kit di formazione allimprenditore

11 11 FASE 1: Per partecipare al processo di selezione è necessario inviare via posta, a Multimedia Campus S.r.l. – Selezione progetti Centro Studi e-Learning - via A. Ferrata n. 1 cap PAVIA, una domanda di ammissione al progetto Centro Studi E-Learning, in carta semplice firmata dal Legale rappresentante o, nel caso in cui la società non sia ancora costituita, da tutti i soci fondatori. Nella domanda dovranno essere indicati: -Il tipo di attività: codice attività ISTAT; -Data inizio attività; -CF e P.IVA, sede legale e sede operativa, rappresentante legale; -Contatto di riferimento; -Una breve descrizione dellattività della società o impresa seguendo le seguenti indicazioni: Grado di innovatività dellidea; Identificazione dei benefici che linnovazione tecnologica apporta e delle modalità con cui questi si traducono in un rafforzamento del posizionamento competitivo dellimpresa, soprattutto rispetto alla concorrenza estera; Replicabilità dellidea in altre realtà locali; Collegamento con i risultati di ricerche svolte in ambito accademico; Qualifiche e precedenti esperienze professionali dei soci e delle figure chiave coinvolte. Procedura di ammissione al finanziamento

12 12 FASE 2: Ricevuta la prima domanda Multimedia Campus invierà, entro 30 giorni lavorativi, a seguito di una prima valutazione, il modulo standard di domanda di ammissione pre-compilato che deve essere rispedito a Multimedia Campus S.r.l. allegando la seguente documentazione richiesta: A) Breve business plan della società con i seguenti punti evidenziati: Il settore di attività: a) La domanda di mercato b) I principali concorrenti La società: a) La storia b) Lofferta di servizi e prodotti c) La base clienti (già acquisiti e prospect) Linnovazione tecnologica: a) Descrizione dellinnovazione, in particolare: identificazione dei benefici che linnovazione tecnologica apporta e delle modalità con cui questi si traducono in un rafforzamento del posizionamento competitivo dellimpresa, soprattutto rispetto alla concorrenza estera b) Replicabilità dellidea in altre realtà locali c) Collegamento con i risultati di ricerche svolte in ambito accademico Linee di sviluppo futuro Organizzazione dellazienda: a) Qualifiche/precedenti esperienze professionali dei soci e delle figure chiave coinvolte (allegare CV) b) Organigramma e descrizione delle figure professionali operanti in azienda 6. Previsioni finanziarie per i prossimi tre anni di attività, in relazione a: a) Ricavi b) Costi operativi c) Investimenti Per ogni voce inserita si prega di allegare una breve descrizione. (Segue..) Procedura di ammissione al finanziamento

13 13 (…Continua) FASE 2: B) Fac simile di domanda, per la determinazione dellimporto del finanziamento contenente i seguenti dati: - I soci della nuova impresa provengono dal mondo della ricerca universitaria, in particolare: i.professori e ricercatori universitari; ii.personale di ricerca dipendente dagli enti di ricerca di cui allarticolo 8 del DPCM 30 dicembre 1993, n. 593, e successive modificazioni, ENEA, ASI; iii.dottorandi di ricerca e titolari di assegni di ricerca di cui allarticolo 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 499; - Ubicazione della sede operativa dove si svolge lattività oggetto del progetto; - Almeno un socio della nuova impresa di sesso femminile. C) Dichiarazione/Autocertificazione relativa al De-Minimis (come da fac simile fornito da Multimedia Campus S.r.l.); D) Attestazione del requisito di piccola impresa (come da fac simile fornito da Multimedia Campus S.r.l.); E) Eventuale disponibilità ad effettuare una demo presso i nostri uffici; F) Autocertificazione ai sensi del D.P.R , n. 445 (come da fac simile fornito da Multimedia Campus S.r.l.). Procedura di ammissione al finanziamento

14 14 FASE 3: Dopo il ricevimento della domanda e della documentazione di cui al punto 2, Multimedia Campus S.r.l. effettuerà una analisi approfondita per valutare leffettivo livello di innovatività dellimpresa, tenendo in particolare considerazione la presenza dei seguenti elementi: -Applicazione delle nuove tecnologie ICT nellambito di servizi o processi produttivi finora offerti/svolti in modalità tradizionale (es. e-procurement); -Applicazione dei risultati di ricerche svolte in ambito accademico, che per la prima volta potranno essere utilizzati nel settore industriale; -Sperimentazione in Italia di servizi ICT nati in altri paesi, e non ancora testati sul mercato italiano. FASE 4 Multimedia Campus S.r.l. trasmetterà alle imprese, entro 60 giorni lavorativi dal ricevimento della domanda di cui al punto 2, la lettera con indicazione della valutazione e la documentazione da compilare per la definitiva ammissione. Procedura di ammissione al finanziamento

15 15 FASE 5 Le imprese che avranno ricevuto al lettera di valutazione positiva dovranno inviare a Multimedia Campus S.r.l. duplice copia della Autocertificazione e della Convenzione debitamente compilate e controfirmate in tutte le pagine dal Legale Rappresentante, con la seguente relativa documentazione da allegare: Lettera di referenze bancarie Copia certificato di attribuzione partita IVA Copia atto costitutivo dellimpresa/società Copia del certificato di iscrizione al registro delle imprese Visura camerale. FASE 6 Multimedia Campus S.r.l., ricevuta tutta la documentazione sopra menzionata e verificata lesistenza di tutti i requisiti richiesti, invierà allimpresa destinataria copia della Convenzione debitamente controfirmata. Procedura di ammissione al finanziamento

16 16 FASE 7 Multimedia Campus invierà, alle imprese ammesse al Progetto Centro Studi e-Learning, una lettera contenente lelenco dei corsi di formazione gratuita on-line forniti da Multimedia Campus S.r.l. e i relativi codici di attivazione (vedi Starter Kit gratuito di formazione). FASE 8 Dalla data di firma della Convenzione potranno essere rendicontati i costi sostenuti sino al limite dellammontare del finanziamento riconosciuto.Si evidenzia qui di seguito uno stralcio della bozza di convenzione con le indicazione sul cosa e come rendicontare: il contributo verrà riconosciuto a copertura delle spese sostenute dalla Nuova Impresa per i seguenti servizi:Personale, Materiali, Attrezzature, Consulenze e Spese generali (fino a un max del 5% delle spese totali) il contributo finanziario verrà riconosciuto solo a fronte dellinvio della domanda di pagamento allegata in fac-simile alla Convenzione, debitamente compilata in ogni sua parte e accompagnata dalla copia delle fatture commerciali/ricevute fiscali con attestazione di pagamento (es. copia del bonifico, copia dellassegno ecc.). Procedura di ammissione al finanziamento

17 17 Obiettivi e destinatari Aiuti allo start-up della nuova impresa Procedura di ammissione al finanziamento Allegato 1: Starter kit di formazione allimprenditore

18 18 INGLESE: Corso dinglese Opera Multimedia –British Institutes - livello A1 Corso dinglese Opera Multimedia –British Institutes - livello A2 Corso dinglese Opera Multimedia –British Institutes - livello B1 INFORMATICA ECDL La patente europea per l'uso del computer PACCHETTO OFFICE Corso Avanzato di Word Corso Avanzato di Excel BUSINESS COMUNICAZIONE Business writing 1 - Le competenze della scrittura professionale Business writing 2 - I testi del quotidiano Business writing 3 - Gli strumenti della visibilità E-writing - e dintorni Starter kit gratuito di formazione allimprenditore

19 19 BUSINESS COMMERCIALE E MARKETING La ricerca telefonica di nuovi clienti Elementi base di Marketing ATTIVITA' DI STAFF L'organizzazione del lavoro in ufficio Il ruolo della segretaria e dell'assistente GESTIONE GRUPPI E PROGETTI La gestione organizzata di un ufficio Come motivare i propri collaboratori Come gestire i gruppi di lavoro DATA MINING Statistica per le applicazioni aziendali I corsi avranno la durata pari a 180 gg dalla data di attivazione degli stessi. Starter kit gratuito di formazione allimprenditore


Scaricare ppt "1 Multimedia Campus Progetto Centro Studi E-Learning Sviluppo di imprese innovative nel campo delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni www.multimediacampus.it."

Presentazioni simili


Annunci Google