La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“Santorre di Santarosa”

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“Santorre di Santarosa”"— Transcript della presentazione:

1 “Santorre di Santarosa”
ISTITUTO COMPRENSIVO “Santorre di Santarosa” Via Alessandro Ferreri, n Savigliano (CN) tel. 0172/ fax 0172/ C. F C.M. CNIC85100Q <http://www.icsantarosasavigliano.it> Dal P.O.F: I BAMBINI INCONTRANO L'ARTE. Classi terze a.s. 2012/13 PROGETTO: A SCUOLA DI MEMORIA - Laboratorio didattico sulla storia tra documenti ed immagini. PER PROSEGUIRE: ·SULMONITOR CISONO DUE FRECCE BLU CHE TI SERVONO PER ANDARE AVANTI O TORNARE INDIETRO, CLICCA LI'

2 -Conoscere l’opera d’arte nelle principali forme espressive
Scuola Primaria “Santorre di Santarosa” Classi 3^ A/B/C A.S. 2013/14 AREA/DISCIPLINA: ARTE/STORIA COMPETENZE ARTE - Conoscere in un testo iconico-visivo gli elementi grammaticali e tecnici del linguaggio visuale ( linee, colori, forme, volume, spazio) individuando il loro significato espressivo. -Conoscere l’opera d’arte nelle principali forme espressive (pittura,scultura,architettu-ra) -Riconoscere e collocare un’opera d’arte nel contesto storico -artistico.  - Saper inserire un’opera d’arte nel contesto storico e ambientale. STORIA Ricava informazioni da testi, video (filmati) e reperti. OBIETTIVO/I --Analizzare e spiegare il significato di un’opera di : pittura,scultura,architettura,monumento. -Saper creare collegamenti fra un’opera d’arte ed il suo contesto storico ed ambientale . -Utilizzare testi, video, schemi ed immagini per ricostruire e caratterizzare il contesto fisico, sociale, economico, relativo al periodo storico considerato. CONTENUTO/ATTIVITÀ Vedere slide successiva PRODOTTO PPT (da lavori LIM)

3 PREMESSA I lavori raccolti in questa presentazione sono frutto di:
Visita al Museo Civico “A. Olmo” Visita all’Archivio Storico Città di Savigliano: “La memoria in scena” Biblioteca Civica “Baccolo” Incontri con un nonno (Sig. Di Murro Bruno – Associazione “Prima ch’a vena neuit”)sui giochi di una volta Visita alla Mostra “Carrà” ad Alba Tipologia dei lavori prodotti: Compilazione di schede didattiche sul tema “I bambini incontrano l’arte” Disegni relativi alle opere viste al Museo Giochi di verifica sulla LIM Filmato del dialogo di alcuni personaggi del quadro “L’albero della Cuccagna” Cartelloni e tabelle di sintesi sui dati raccolti all’Archivio storico Verbalizzazioni relative ai dati raccolti. Verifiche: Partecipazione attiva delle scolaresche alla giornata “Oggi spiego io” al Museo Civico: 2Giugno 2013 Grafico degli obiettivi raggiunti dagli alunni delle classi terze.

4 AL MUSEO LA CULLA · Osserva la culla con attenzione La culla del nostro Museo (Reperto) apparteneva ad una famiglia non ricca. È un manufatto tipico delle Valli Occitane del cuneese; è stata costruita in legno di pioppo, presenta piedi a mezzaluna e fianchi inclinati. Sui fianchi e sulla testata presenta intagli di foggia occitana.

5 LA CULLA CULLA DI OGGI CULLA ANTICA DI GENTE RICCA CULLA DI OGGI
·Trascina ogni culla al posto giusto. CULLA DI OGGI CULLA ANTICA DI GENTE RICCA CULLA DI OGGI MUSEO CIVICO AL CULLA DI OGGI CULLA ANTICA DI GENTE POVERA. CULLA ANTICA DI GENTE RICCA Gioca sulla LIM

6 LA CULLA Tutto corre: Futuristi come Carrà CLASSE 3A

7 LA CARRIOLA · Osserva la scultura con attenzione La ragazza che spinge la carriola è vestita con l’abito da lavoro delle contadine di una volta: zoccoli, maniche rimboccate, fazzoletto sul capo e grembiule annodato. MUSEO CIVICO AL

8 LA CARRIOLA Gioca sulla LIM
· Osserva la scultura e ricomponi il puzzle Gioca sulla LIM

9 LA CARRIOLA Ricomponi il puzzle e colora a piacere CLASSE 3C

10 L’ALBERO DELLA CUCCAGNA
· Osserva il dipinto Questo quadro è stato dipinto nel 1934 da Giulio Boetto, pittore saviglianese nato nel 1894 e morto nel 1967. La tecnica utilizzata è olio su tavola ed il titolo dell’opera è “L’albero della cuccagna”. Rappresenta la tipica attrazione delle feste di paese: al vincitore andavano in premio prodotti alimentari. Un personaggio spesso presente sulle piazze era il gelataio con il suo carretto. MUSEO CIVICO AL

11 L’ALBERO DELLA CUCCAGNA
· Appendi solo le golosità ! CLASSE 3E Gioca sulla LIM

12 L’ALBERO DELLA CUCCAGNA
CLASSE 3D

13 ALL’ ARCHIVIO STORICO AL TEMPO DEI BISNONNI
Il bastone rappresenta la linea del tempo dal 1930 al 1960. Le grucce evidenziano momenti di vita quotidiana dei nostri bisnonni Il palcoscenico della memoria storica dove vanno in scena i filmati, le testimonianze di molti saviglianesi.

14 I NOSTRI LAVORI IN CLASSE CLASSE 3F

15 IN CLASSE CLASSE 3F

16 LA STORIA DI PIETRO PER IMMAGINI
NEL 1900 NASCE PIETRO A 4 ANNI VA ALL’ASILO IN CLASSE NEL 1906 COMINCIA LA SCUOLA ELEMENTARE NEL 1918 VA A FARE IL SOLDATO NASCONO DIECI FIGLI ! FINITA LA GUERRA SI SPOSA CLASSE 3B/F

17 IL SORRISO DELLA BAMBOLA
I GIOCHI DI NONNO BRUNO IL SORRISO DELLA BAMBOLA CLASSE 3A/B MOGLIE E MARITO IN CLASSE RACCHETTA E PALLINA LA CAPRIOLA ALBERO DELLA CUCCAGNA Tutti i giochi erano realizzati con materiali di recupero: carta, legno, stoffa, …

18 Totale alunni classi terze: 138
Grafico delle verifiche Totale alunni classi terze: 138 Pienamente raggiunto Raggiunto Sufficientemente raggiunto 1- Cogliere l’argomento centrale di un racconto 2- Comprendere il significato globale di un testo 3- Produrre testi di vario tipo seguendo uno schema 4- Conoscere, ricostruire e comprendere eventi e trasformazioni storiche 5-Descrivere le caratteristiche del periodo storico individuato 6-Leggere in modo spontaneo un dipinto o un’opera plastica presente sul territorio.


Scaricare ppt "“Santorre di Santarosa”"

Presentazioni simili


Annunci Google