La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Aspetti quantitativi e riflessioni su prospettive e convenienza dellimmigrazione straniera in Italia di Gian Carlo Blangiardo * Fondazione ISMU / Università

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Aspetti quantitativi e riflessioni su prospettive e convenienza dellimmigrazione straniera in Italia di Gian Carlo Blangiardo * Fondazione ISMU / Università"— Transcript della presentazione:

1 Aspetti quantitativi e riflessioni su prospettive e convenienza dellimmigrazione straniera in Italia di Gian Carlo Blangiardo * Fondazione ISMU / Università Milano-Bicocca * Milano, 25 gennaio 2008

2 Stranieri presenti in Italia. Anni Fonte: Istat e Ismu

3 Istat, Bilancio demografico mensile gennaio- maggio 2007, nota stampa del 17 gennaio 2008 : Nel periodo gennaio-maggio 2007 i dati relativi al movimento migratorio con lestero fanno registrare un saldo positivo ( ), superiore al doppio di quello degli stessi mesi dellanno precedente ( ), presumibilmente per effetto dei due decreti flussi 2006 (DPCM 15 febbraio e 25 ottobre 2006) – che prevedevano 470mila nuovi ingressi di lavoratori extracomunitari non stagionali – e dellallargamento dellUnione Europea a Romania e Bulgaria a partire dal 1° gennaio Il tasso migratorio estero è risultato più elevato nellItalia Centrale e Nord-occidentale (4,5 per mille) e in quella Nord-orientale (4,0 per mille), rispetto ad un tasso medio nazionale pari a 3,6 per mille e contro valori pari a 2,5 e 1,9 per mille registrati nelle ripartizioni meridionale e insulare.

4 Istat, Bilancio demografico mensile gennaio- maggio 2007, nota stampa del 17 gennaio 2008 : saldo migratorio estero nascite decessi Un nuovo residente dallestero in più ogni minuto

5 Stima del numero di stranieri irregolarmente presenti in Italia (in migliaia). Anni Fonte: Ismu

6 Domande presentate ai sensi DPCM , al Con rapporti Colf / Altri Totale di collaborazione badanti settori domande Valle dAosta Piemonte Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Totale

7 Italia: stima dei flussi di ingresso irregolare nel periodo Fonte: Istat e Ismu … la frequenza degli arrivi illegali in questultimo decennio – ma potremmo estendere la considerazione ben oltre – sembra aver risentito, più che del quadro normativo di contesto, della persistente immagine di un Paese dove è facile entrare illegalmente; e lo è altrettanto soggiornarvi irregolarmente e trovare comunque convenienti occasioni di lavoro.

8 Numero medio annuo di nuovi posti di lavoro necessari per garantire lequilibrio dei flussi nel mercato del lavoro di alcuni Paesi migliaia di unità

9

10 Scenari e bilanci

11 Italia: residenti stranieri provenienti da PFPM secondo diverse ipotesi sui flussi netti annui di ingresso

12 Italia, 18-64enni: percentuali di residenti stranieri provenienti da PFPM sul totale di residenti secondo diverse ipotesi sui flussi netti annui di ingresso

13 Indicatori di struttura della popolazione residente secondo differenti ipotesi circa lintensità del flusso netto dallestero. Italia, anni Flussi ipotizzati (unità annue) A. Percentuale di anziani ( 65anni) 150mila 19,9 20,4 21,8 23,0 250mila 19,9 20,3 21,5 22,4 350mila 19,9 20,1 21,2 21,9 450mila 19,9 20,0 20,9 21,4 B. Indice di dipendenza totale (popolazione <18 e 65 anni per ogni 100 in età 18-64) 150mila 58,6 59,3 62,4 64,3 250mila 58,6 59,1 61,7 63,3 350mila 58,6 58,8 61,1 62,5 450mila 58,6 58,5 60,5 61,6 C. Indice di dipendenza anziani (popolazione 65 anni per ogni 100 in età 18-64) 150mila 31,5 32,4 35,4 37,8 250mila 31,5 32,2 34,8 36,7 350mila 31,5 32,0 34,1 35,6 450mila 31,5 31,8 33,5 34,6 D. Indice di dipendenza giovani (popolazione <18 anni per ogni 100 in età 18-64) 150mila 27,0 26,9 26,9 26,5 250mila 27,0 26,9 27,0 26,7 350mila 27,0 26,8 27,0 26,9 450mila 27,0 26,8 27,0 27,1

14 La spesa pensionistica Spesa pensionistica / Prodotto interno lordo = Pensione media x Numero di pensionati / Numero di Occupati x produttività media = Pensione media x [ N.pensionati / N.anziani] x Indice di dipendenza anziani _______________________________________________________________ Produttività media x [ N.occupati / N. Attivi]

15 Italia: dinamica delle nascite e incidenza della componente straniera ( ) Nati Nati stranieri Anni (migliaia) Totale (migliaia) Incidenza % Tasso natalità ,311, ,512, ,712, ,013, ,614, ,216, ,917, ,819, ,422, ,323, (a) 6,319, ,722, ,420, (b)10,220,5 (a) Il dato delle nascite è riconosciuto ufficialmente come sottostimato; (b) Nostra stima Fonte: Nostre elaborazioni su dati Istat

16 Stima del numero annuo di nascite (in migliaia) secondo differenti ipotesi di flusso migratorio netto annuo dallestero. Italia


Scaricare ppt "Aspetti quantitativi e riflessioni su prospettive e convenienza dellimmigrazione straniera in Italia di Gian Carlo Blangiardo * Fondazione ISMU / Università"

Presentazioni simili


Annunci Google