La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PERCORSO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE A cura delle G.E.V del Comune di Bergamo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PERCORSO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE A cura delle G.E.V del Comune di Bergamo."— Transcript della presentazione:

1 PERCORSO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE A cura delle G.E.V del Comune di Bergamo

2 PREMESSE Il Gruppo delle Guardie Ecologiche Volontarie (G.E.V.) del Comune di Bergamo propone, a titolo completamente gratuito, alle Scuole Primarie di 1° e 2° grado (Elementari e Medie) presenti nel territorio comunale un percorso di educazione ambientale caratterizzato da 4 temi ritenuti importanti e attuali con l’obiettivo di portare nelle scuole un maggior grado di conoscenza, sensibilità e praticabilità dei temi ambientali partendo dai luoghi quotidiani di esperienza dei bambini e dei ragazzi, dalle loro abitudini e stili di vita, dalla loro conoscenza dell’ambiente. I temi che tratteremo di volta in volta saranno determinati non solo da nostre scelte che prendono spunto da alcune linee di pensiero legate all’ecologia urbana e allo sviluppo sostenibile, ma anche dalle esigenze e dalle indicazioni che emergeranno direttamente dai bambini/ragazzi durante il percorso. In particolare struttureremo le nostre proposte cercando di dar loro elementi utili per capire quali possono essere alcuni tra i più importanti “indicatori di qualità della vita in città” (aria, acqua, rumore, sicurezza, mobilità protetta, verde …), quali i rimedi e le azioni che rendono una città più vivibile ed eco-compatibile (rifiuti, risparmio energetico, riduzione della mobilità …) e come progettare e realizzare (insieme agli adulti) interventi che rendano concreti i cambiamenti degli stili di vita e degli spazi urbani. La nostra intenzione è quella di rendere l’ecologia un argomento che riguarda la vita quotidiana dei bambini/ragazzi, la loro famiglia, il loro quartiere e la loro città; quindi non un concetto astratto ma una materia praticabile, piacevole e utile.

3 METODO Il nostro percorso prevede un incontro con le insegnanti delle classi coinvolte per illustrare il metodo di lavoro che seguiremo in aula; successivamente saremo in aula per conoscere i bambini/ragazzi, verificando il grado di interesse per la nostra proposta, capendo il grado di sensibilità agli argomenti decidendo insieme a loro le fasi e la struttura dell’intervento. Trattandosi di identico percorso offerto a due diversi gradi di insegnamento (primario e secondario), il nostro intervento terrà conto delle diverse fasce di età e quindi il linguaggio e gli strumenti si adegueranno alle esigenze in termini di semplicità, durata dell’intervento, e strumenti utilizzati.

4 FASI E TEMPI Si è preferito fare una proposta che non vincoli le scuole ad una assunzione dell’intero percorso ma lasci la libertà di scegliere se aderire in parte o se seguire l’intera nostra traccia. Ogni argomento quindi può essere esposto in aula alla presenza dei bambini e delle insegnanti ed è strutturato in modo autonomo dagli altri; ogni argomento richiede inoltre un minimo di una – due ore per essere affrontato e può richiedere una parte pratica di attività da svolgere in aula oppure presso altre sedi. Di preferenza gli interventi in aula saranno programmati nei pomeriggi o nelle mattine del sabato. La calendarizzazione degli interventi verrà concordata di volta in volta con le insegnanti e vincolata all’autorizzazione del Responsabile dell’Ufficio Ecologia e ambiente del Comune di Bergamo. I riferimenti per contattarci sono i seguenti:  per l’organizzazione degli interventi : Ufficio Ecologia e ambiente – P.zza Matteotti, 3 – Comune di Bergamo – tel. 035/  per informazioni su programmi e contenuti : - tel. 035/

5 Prima proposta Zanzara tigre: come conoscerla e contrastarla  Cosa sono e come sono le Zanzare (descrizione generica di una zanzara) ;  Zanzara tigre: chi è e da dove proviene (descrizione della z.t. e di come si è diffusa) ;  Il ciclo vitale : dove vive e quanto vive (habitat e vita degli adulti) – perché punge e quanto punge – dove e come si sviluppa ; Continua pag. successiva

6 Prima proposta Zanzara tigre: come conoscerla e contrastarla  Diffusione e ambienti preferiti (come si diffonde colonizzando nuovi territori) ;  Rischio sanitario (Chikungunya) ;  Come contrastarla : cosa fanno le istituzioni (monitoraggio, prevenzione, informazione e disinfestazione) - cosa può fare il cittadino (interventi elementari nel proprio ambito) - rimedi ecologici (predatori naturali).

7 Seconda proposta L’aria e l’inquinamento  Cos’è, com’è, come si forma ;  Piante e uomo; relazione con l’aria ;  Perché i componenti dell’aria sono indispensabili ;  Rapporto con li elementi esterni e sue modifiche ;  Meteorologia ;  Kioto e le nuove regole ; Continua pag. successiva

8 Seconda proposta L’aria e l’inquinamento  L’aria come atmosfera ;  I limiti per le emissioni (e novità legislative) ;  Co2, ozono e aumento della temperatura ;  Auto e aria ;  Novità tecniche per migliorare la qualità dell’aria.

9 Terza proposta Il verde in città  L’albero, amico indispensabile ;  L’importanza del verde in città ;  Quanto e quale verde nel tuo quartiere?

10 Quarta proposta Il cane in città  Breve storia del rapporto cane- uomo ;  Il cane in città ;  Regole comportamentali ;  Adozione canina ;


Scaricare ppt "PERCORSO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE A cura delle G.E.V del Comune di Bergamo."

Presentazioni simili


Annunci Google