La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scambio Moduli Automatizzato gestire la modulistica di tolta tensione mediante transazioni sicure e registrate tra le squadre di manutenzione ed il.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scambio Moduli Automatizzato gestire la modulistica di tolta tensione mediante transazioni sicure e registrate tra le squadre di manutenzione ed il."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Scambio Moduli Automatizzato gestire la modulistica di tolta tensione mediante transazioni sicure e registrate tra le squadre di manutenzione ed il centro di controllo DOTE automatizzare le manovre che realizzano la tolta tensione o la riattivazione della linea inibire le manovre sugli organi che realizzano la tolta tensione Modulo di richiesta tolta tensione Modulo di conferma tolta tensione

4 Software Telegyr adeguato alle specifiche del telecontrollo TE integrato con il sistema DS2000 estremamente “user frendly” tele-configurazione automatica limitatissime necessità di gestione ambiente Linux / X11R6 / TCP-IP Un PC industriale tradizionale in armadio: touch screen modem PSTN Ethernet 10 base T lettore di badge (smart card) scatola nera (ATA flash card) stampante chiave On / Off / Stand-by stazione di energia Hardware - Panasonic ToughBook PC con elevata robustezza touch screen modem per GSM e PSTN Ethernet 10 base T lettore di badge (smart card) scatola nera (ATA flash card) Il PC portatile è inseribile in un cofanetto di appoggio per utilizzare la stampante ed una connessione con il centro diversa dal GSM

5 - una piccola stampante, - la connessione immediata alla rete telefonica commutata (tramite un modem esterno), - un alimentatore per la ricarica della batteria interna del PC, - una chiave di abilitazione a tre posizioni: ON, OFF e STANDBY, - l’accesso diretto alle funzioni di scambio moduli relative al solo impianto di installazione della postazione. - una piccola stampante, - la connessione immediata alla rete telefonica commutata (tramite un modem esterno), - un alimentatore per la ricarica della batteria interna del PC, - una chiave di abilitazione a tre posizioni: ON, OFF e STANDBY, - l’accesso diretto alle funzioni di scambio moduli relative al solo impianto di installazione della postazione.

6 Tutti i PC sono uguali (intercambiabili) indipendentemente da dove sono utilizzati. L’utilizzo del PC portatile in un impianto avviene previa la “localizzazione”. La localizzazione del PC portatile è manuale (su responsabilità dell’operatore). Un portatile collegato alla postazione di supporto si localizza in automatico. Le pagine video (che sono quelle del centro) e le combinazioni delle tratte sono sempre aggiornate. Ogni configurazione avviene esclusivamente al centro. Tutte le transazioni sono registrate su una “scatola nera”. La postazione di supporto permette: la stampa dei moduli, la ricarica delle batterie, il non utilizzo della rete GSM. L’utilizzo di una rete di comunicazione non GSM può avvenire tramite: una semplice presa telefonica PSTN, in condivisione con un normale telefono (sullo stile del classico utilizzo domestico di Internet); una presa di rete Ethernet 10 base T, fornita da apparati esterni che si connettono all’infrastruttura di rete geografica (non necessariamente dedicata al DOTE) che utilizza supporti fisici che vanno dal doppino telefonico, al sistema PCM, alla fibra ottica.

7 Devo chiedere la tolta tensione a Maccarese zona marrone e sul binario pari verso Palidoro

8

9 Stato “Localizzazione da operatore”: previsto solo per lo SMA2 portatile (lo SMA2 fisso è localizzato in fase di installazione). Nome dell’agente TE corrispondente al badge inserito Una volta scelto l’impianto si passa a... Lista degli impianti che si possono selezionare

10 Tipo di transazione Stato della connessione Colore delle tratte alimentate ma non selezionabili Colore delle tratte alimentate e selezionabili Gli elementi sensibili per il cambio pagina: sono abilitati Stato “Schema senza tratte selezionate”: si possono selezionare le tratte o cambiare pagina

11 Stato “Modulo di richiesta tolta tensione non inviato” Agente TE richiedente Impianto (vedi localizzazione) Posso ripensarci... … o inviare la richiesta Alcuni elementi sono in sospeso finché il modulo non è realmente inviato descrizione di una tratta di linea descrizioni di una tratta di stazione descrizione del tronco (combinazione di tratte)

12

13 in questa pagina l’operatore trova la riga di descrizione della richiesta il colore verde indica che si tratta di disalimentare. Numero progressivo giornaliero Operatore (nome breve) Descrizione del tronco Agente TE richiedente (nome breve) Impianto di provenienza (nome breve) L’operatore deve selezionare la descrizione della richiesta per effettuarne la gestione che avviene sulla pagina schema dedicata... Stato: la richiesta non è stata ancora gestita Riferimento al rilascio: valido solo per le restituzioni. Ora di arrivo

14 La pagina schema viene richiamata automaticamente pronta per gestire la richiesta precedentemente scelta Descrizione della richiesta (è più stringata) Se ci fossero altre richieste ci sarebbero i tasti di scorrimento Stato: “richiesta ancora da gestire” Selezionando il tasto della richiesta compaiano gli altri tasti necessari per effettuarne la gestione... Tasto della richiesta (verde=tolta tensione) I nomi brevi delle tratte del tronco sotto richiesta lampeggiano Organo che verrà comandato per primo (nome breve)

15 Agente TE richiedente (nome breve) Impianto di provenienza (nome breve) Codice: il modulo è identificato univocamente da un numero casuale Il modulo di tolta tensione rilasciato è riscontrabile nella pagina relativa del centro... Ora di rilascio Descrizione del tronco In condizioni di Emergenza il modulo può essere annullato Riferimento alla richiesta di rilascio: numero progressivo e ora di arrivo.

16 … e riscontrabile nel terminale SMA2 che passa nello stato “Modulo di conferma tolta tensione ricevuto” Codice identificativo Dati temporali di rilascio modulo Riferimento alla richiesta Operatore del centro Devo uscire... … se ho la stampante posso ottenere la copia su carta Formule di rito

17 è arrivata la risposta … l’attesa non è stata lunga Devo controllare il modulo...

18 Una pagina lista contenenti i moduli in carico all’agente TE

19 Questo è in modulo di richiesta di rialimentazione ancora da inviare

20

21

22

23


Scaricare ppt "Scambio Moduli Automatizzato gestire la modulistica di tolta tensione mediante transazioni sicure e registrate tra le squadre di manutenzione ed il."

Presentazioni simili


Annunci Google