La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 1 PROGRAMMA SPECIFICO People attuazione del.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 1 PROGRAMMA SPECIFICO People attuazione del."— Transcript della presentazione:

1 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 1 PROGRAMMA SPECIFICO People attuazione del 7° Programma Quadro Obiettivo Strategico : potenziare la capacità e lefficienza dellEuropa nel campo della ricerca e dello sviluppo tecnologico, creando un vero e proprio mercato europeo del lavoro per i ricercatori

2 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 2 PROGRAMMA PEOPLE Strategia UE integrata per le risorse umane nel campo della R&S Strategia di mobilità per lo Spazio Europeo della Ricerca I ricercatori nello SER:una professione, molteplici carriere

3 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 3 PROGRAMMA PEOPLE È adottato per il periodo 1 gennaio 2007 al 31 dicembre 2013 con decisione del Consiglio del 19 dicembre Importo destinato per lesecuzione del programma: milioni.

4 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 4 PROGRAMMA PEOPLE Obiettivi: 1. Aumentare il potenziale umano nel settore dell R&S in EU; 2. Riconoscere la professione di ricercatore, al fine di mantenere leccellenza nella ricerca di base e lo sviluppo organico della ricerca tecnologica; 3. Incoraggiare la mobilità dei ricercatori europei

5 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 5 PROGRAMMA PEOPLE ESECUZIONE: Programma di lavoro (Work Programme), che definisce 1. Gli obiettivi + le attività 2. Il meccanismo di finanziamento da utilizzare per le azioni oggetto di inviti a presentare proposte 3. Il calendario di esecuzione

6 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 6 Azioni Marie Curie Il programma sarà realizzato mediante un pacchetto coerente di Azioni Marie Curie volte a sviluppare le capacità e le competenze dei ricercatori a tutti gli stadi della loro carriera: 1. Formazione iniziale dei ricercatori 2. Formazione permanente e sviluppo della carriera 3. Partenariati e percorsi professionali industria-università 4. Dimensione internazionale 5. Altre azioni specifiche

7 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 7 Azioni Marie Curie: obiettivi qualità della formazione per la ricerca, sviluppo attivo del percorso professionale dei ricercatori, scambio di conoscenze tra i settori e gli organismi di ricerca realizzato attraverso i ricercatori, un più stretto partenariato tra lindustria e luniversità, una più forte partecipazione delle donne e dei ricercatori allinizio della carriera nella ricerca e nello sviluppo.

8 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 8 Azioni Marie Curie Formazione iniziale dei ricercatori

9 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 9 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Obiettivo: Finanziare la formazione iniziale dei ricercatori (solitamente i primi 4 anni della carriera) 1. Migliorare le prospettive professionali ampliamento delle conoscenze scientifiche e tecnologiche di ricerca 2. Rendere più allettante per i giovani la carriera nel settore della ricerca Servendosi di un meccanismo transanzionale per la costituzione di reti di contatto

10 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 10 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Finanziamento a reti di organizzazioni complementari dei diversi paesi impegnati nella formazione per la ricerca Programma comune di formazione per la ricerca 1. Ricerca su singoli progetti 2. Moduli di formazione

11 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 11 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Caratteristiche del programma comune di formazione: 1. Coerente sotto il profilo qualitativo; 2. Meccanismi di supervisione e di tutorato; 3. Sinergia nelle competenze complementari dei soggetti partecipanti alla rete; 4. Reciproco riconoscimento della qualità della formazione e dei diplomi o di altri certificati rilasciati dal programma.

12 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 12 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Elemento fondamentale di questa azione: Partecipazione diretta o indiretta di organizzazioni di diversi settori, segnatamente – con ruolo di capofila – di imprese private nei settori appropriati

13 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 13 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Sono ammessi a fruire di questa misura anche i singoli organismi di ricerca o i gemellaggi scientifici, qualora si dimostri in modo plausibile che gli elementi necessari del programma di formazione per la ricerca saranno effettivamente realizzati attraverso la cooperazione offerta da una cerchia più ampia di partner, senza che questi aderiscano formalmente alla rete.

14 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 14 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Il finanziamento comunitario concesso nellambito di questazione riguarda: lassunzione di ricercatori da formare, allinizio di carriera, la possibilità di istituire cattedre universitarie negli istituti di istruzione superiore o funzioni equivalenti in altre organizzazioni di ricerca ed imprese per ricercatori esperti, al fine di trasferire nuove conoscenze e rafforzare la funzione di supervisione dei ricercatori allinizio della carriera formati nellambito di una rete, la creazione di reti e lorganizzazione di manifestazioni formative di breve durata (conferenze, corsi estivi e corsi di formazione specialistici), aperte sia ai tirocinanti che partecipano alla rete che ai ricercatori esterni.

15 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 15 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Azioni ammissibili: 1. Marie Curie Action Initial Training Networks

16 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 16 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Contributo comunitario copre il 100% dei costi eleggibili. Costi eleggibili: 1. Costi per le attività svolte dai ricercatori; 2. Costi per attività svolte dalle organizzazioni ospitanti;

17 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 17 1 – Formazione iniziale dei ricercatori 1. Costi per le attività svolte dai ricercatori: Categ. A Monthly living and mobility allowances Assegno mensile: Initial training + Transfer of new competences & supervision assegno mensile di mobilità 800/month: Researcher with family obligations 500/month: Researcher without family obligations Categ. B Travel allowance (yearly) Assegno di viaggio, annuale e calcolato sulla base della distanza tra il paese di origine e il paese dellorganizzazione ospitante Categ. C Career exploratory allowance (single payment) Assegno per approfondimento della carriera nellultimo anno 2.000

18 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 18 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Categ. D Contribution to the participation expenses of eligible researchers Contributo gestito dallorganizzazione ospitante per costi derivanti dalla partecipazione dei ricercatori in attività di formazione e ricerca· 600 per researcher-month recruited for initial training: for laboratory based research projects · 300 per researcher-month recruited for initial training: for non-laboratory based research projects

19 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 19 1 – Formazione iniziale dei ricercatori 2. Costi per attività svolte dalle organizzazioni ospitanti: Category E: Contribution to the research/training/transfer of knowledge programme expenses pari a 600 per ricercatore al mese Category F: Contribution to the organisation of international conferences, workshops and events pari a 300 per ricercatore al giorno Category G: Management activities Category H: Contribution to overheads pari al 10% dei costi diretti (A+B+C+D+E+F+G)

20 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 20 1 – Formazione iniziale dei ricercatori Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE ITN Data di pubblicazione: 22 dicembre 2006 Data di scadenza: 7 maggio 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 240 milioni di euro

21 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 21 Marie Curie - Formazione Iniziale – Sostegno alla formazione e allo sviluppo della carriera dei ricercatori Procedura di valutazione: I criteri di valutazione (che contengono anche la ponderazione e i punteggi minimi), i sottocriteri e i criteri di eleggibilità, selezione e aggiudicazione, per i diversi sistemi di finanziamento, sono contenuti nellallegato 2 del Work Programme. La valutazione prevede una procedura articolata in due fasi. Il numero di proposte che passano la seconda fase, sarà un multiplo del numero di proposte che si prevede di finanziare nellambito dellinvito, come indicato nelle Guidelines concernenti le procedure di valutazione e selezione delle proposte. Il fattore di moltiplicazione applicato sarà 2,5. In sede di valutazione non sarà garantito lanonimato. Le proposte possono essere valutate a distanza.

22 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 22 Marie Curie - Formazione Iniziale – Sostegno alla formazione e allo sviluppo della carriera dei ricercatori Calendario indicativo per la valutazione e la firma dei contratti: Esiti della valutazione: si prevede che i risultati della prima fase saranno disponibili nel luglio 2007 e che i risultati della seconda fase saranno disponili entro tre mesi circa, a decorrere dalla data di scadenza dellinvito. Firma dei contratti: si prevede che i primi contratti relativi al presente invito entreranno in vigore entro marzo Accordi consortili: i partecipanti alle azioni risultanti da questo invito non sono tenuti a sottoscrivere un accordo consortile. I meccanismi di finanziamento offerti sono specificati nellallegato 3 del presente Programma di Lavoro.

23 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 23 Azioni Marie Curie Formazione permanente e sviluppo della carriera

24 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 24 2 – Formazione permanente e sviluppo della carriera Soggetti interessati: Ricercatori esperti con unesperienza di almeno 4 anni di attività di ricerca a tempo pieno o lequivalente di un dottorato Obiettivi: 1. Migliorare la diversificazione delle competenze individuali dei ricercatori aiutandoli a raggiungere/rafforzare una funzione indipendente di rilievo (es: professore universitario, ricercatore principale ecc.) 2. Aiutare i ricercatori a riprendere la carriera dopo una interruzione 3. Reinserire i ricercatori dopo unesperienza di mobilità.

25 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 25 2 Formazione permanente e sviluppo della carriera Lazione sarà attuata mediante: il finanziamento di borse di studio individuali transnazionali intraeuropee, aggiudicate direttamente a livello comunitario ai ricercatori migliori o più promettenti degli Stati membri e dei paesi associati, sulla base della domanda presentata dai ricercatori assieme alle organizzazioni di accoglienza; il cofinanziamento di programmi regionali, nazionali o internazionali nel campo della formazione per la ricerca e dello sviluppo di carriera laddove essi soddisfano i criteri del valore aggiunto europeo, della trasparenza e dellapertura, miranti a una selezione competitiva dei programmi di finanziamento, già esistenti o nuovi, regionali, nazionali e internazionali, incentrati sugli obiettivi stabiliti per la presente azione e fondati sulla mobilità individuale.

26 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 26 2 Formazione permanente e sviluppo della carriera Azioni ammissibili: 1. Intra-european fellowhips for career development (IEF); 2. European Reintegration Grants (ERG); 3. Co-funding of regional, national and international programmes (COFOUND) no call

27 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo BORSE DI STUDIO MARIE CURIE INTRAEUROPEE PER SVILUPPO DI CARRIERA Intra-european fellowhips for career development. (IEF) Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE IEF Data di pubblicazione: 28 Febbraio 2007 Data di scadenza: 14 Agosto 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 72 milioni di euro Schema di finanziamento:Sostegno alla formazione e allo sviluppo della carriera dei ricercatori

28 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo MARIE CURIE BORSE DI REINTEGRAZIONE EUROPEE (ERG) European Reintegration Grants (ERG); Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE ERG Data di pubblicazione: 22 dicembre 2006 Data di scadenza: 25 aprile 2007 e 17 ottobre 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 9.5 milioni di euro Schema di finanziamento:Sostegno alla formazione e allo sviluppo della carriera dei ricercatori

29 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo MARIE CURIE COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI REGIONALI, NAZIONALI E INTERNAZIONALI Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE COFUND Data di pubblicazione: 19 giugno 2007 Data di scadenza: 17 ottobre 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 0 milioni di euro Schema di finanziamento:Sostegno alla formazione e allo sviluppo della carriera dei ricercatori

30 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 30 Azioni Marie Curie Partenariati e percorsi professionali industria- università

31 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 31 3 Partenariati e percorsi professionali industria-università Obiettivo: Creare/favorire percorsi professionali dinamici tra gli organismi pubblici di ricerca e le imprese commerciali private comprese le PMI, nonché le industrie di trasformazione tradizionali.

32 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 32 3 Partenariati e percorsi professionali industria-università Programmi di cooperazione a lungo termine volti a: 1. Intensificare la mobilità intersettoriale; 2. Trasferimento e condivisione delle conoscenze; 3. P romuovere la comprensione reciproca dei differenti contesti culturali e delle diverse esigenze, in termini di capacità, di entrambi i settori.

33 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 33 3 Partenariati e percorsi professionali industria-università Il sostegno comunitario si esplicherà in una o più delle seguenti modalità: distaccamento di personale tra i due settori nellambito del partenariato accoglienza temporanea in entrambi i settori di ricercatori esperti esterni al partenariato; creazione di reti e organizzazioni di seminari e conferenze per favorire lo scambio intersettoriale di esperienze e saperi; come misura specifica a favore delle PMI, un contributo per lacquisizione di piccole apparecchiature legate alla loro partecipazione alla cooperazione.

34 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 34 3 Partenariati e percorsi professionali industria-università Azioni ammissibili: 1. Marie Curie Action Industry-Academia Partenerships and Pathways (IAPP)

35 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo MARIE CURIE PARTENARIATI E PERCORSI PROFESSIONALI INDUSTRIA-UNIVERSITA Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE IAPP Data di pubblicazione: 28 febbraio 2007 Data di scadenza: 31 maggio 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 38,4 milioni di euro Schema di finanziamento:Sostegno alla formazione e allo sviluppo della carriera dei ricercatori

36 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 36 Azioni Marie Curie Dimensione internazionale

37 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 37 4 Dimensione Internazionale Componente fondamentale per le risorse umane nel campo della ricerca e sviluppo in Europa 1. Borse di studio internazionali allestero, con obbligo di ritorno, destinate a ricercatori esperti nel quadro della formazione permanente al fine di acquisire nuove capacità e competenze; 2. Contributi per il ritorno e la reintegrazione dei ricercatori dopo unesperienza internazionale 3. Borse di studio per i ricercatori provenienti dallestero istituite per attrarre ricercatori altamente qualificati provenienti da Stati Terzi al fine di promuovere la conoscenza a vantaggio dellEuropa e di creare legami ad alto livello; 4. Parteniariati tra i diversi organismi di ricerca in Europa

38 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 38 4 Dimensione Internazionale Azioni ammissibili: 1. Marie Curie Action International Outgoing fellowships for career development (IOF); 2. Marie Curie Action International Incoming Fellowships (IIF) 3. Marie Curie Action International Reintegration Grants (IRG)

39 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo MARIE CURIE BORSE DI STUDIO INTERNAZIONALI ALLESTERO PER SVILUPPO DI CARRIERA Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE IOF Data di pubblicazione: 28 febbraio 2007 Data di scadenza: 14 agosto 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 24 milioni di euro Sostegno alla formazione e allo sviluppo della carriera dei ricercatori

40 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo MARIE CURIE BORSE DI STUDIO INTERNAZIONALI PER RICERCATORI PROVENIENTI DALLESTERO Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE IIF Data di pubblicazione: 28 febbraio 2007 Data di scadenza: 14 agosto 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 24 milioni di euro

41 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo MARIE CURIE CONTRIBUTI INTERNAZIONALI PER LA REINTEGRAZIONE Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE IRG Data di pubblicazione: 22 dicembre 2006 Data di scadenza: 25 aprile 2007 e 17 ottobre 2007 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 14,5 milioni di euro

42 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 42 Azioni Marie Curie Azioni specifiche

43 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 43 5 Azioni specifiche Azioni ammissibili: 1. Marie Curie Action Researchers Night (NIGHT) 2. Marie Curie Action Marie Curie Awards 2007 (AWARDS)

44 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 44 Marie Curie Action Researchers Night (NIGHT) L'obiettivo principale della notte dei ricercatori consiste nell'avvicinare i ricercatori al vasto pubblico, promuovendo scambi diretti, incontri e attività interattive. Offre al pubblico in particolare ai giovani, l'opportunità di incontrare ricercatori nel contesto di attività festive e di "svago" e di sottolineare l'attrattiva delle carriere scientifiche. Possono essere ricercatori, organizzazioni di ricerca, accademie, imprese, autorità pubbliche, scuole, musei delle scienze, associazioni di genitori/insegnanti, organizzazioni private, fondazioni e media. La Commissione Europea intende finanziare almeno una notte dei ricercatori in ciascun paese coperto dal programma.

45 presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 45 Marie Curie Action Researchers Night (NIGHT) Codice identificativo dellinvito: FP7- PEOPLE NIGHT Data di pubblicazione: 28 novembre 2007 Data di scadenza: 28 febbraio 2008 alle (ora di Bruxelles) Bilancio indicativo: 0 milioni di euro Azioni di coordinamento e di sostegno


Scaricare ppt "Presentazione a cura del Servizio Progetti di Ateneo in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo 1 PROGRAMMA SPECIFICO People attuazione del."

Presentazioni simili


Annunci Google