La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ma quando èNatale?AdessoèNatale! Davanti a una culla senza fronzoli e arredo, guardo il Bambino, mi inchino e mi chiedo: in questo Natale ormai alle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ma quando èNatale?AdessoèNatale! Davanti a una culla senza fronzoli e arredo, guardo il Bambino, mi inchino e mi chiedo: in questo Natale ormai alle."— Transcript della presentazione:

1

2 Ma quando èNatale?AdessoèNatale!

3 Davanti a una culla senza fronzoli e arredo, guardo il Bambino, mi inchino e mi chiedo: in questo Natale ormai alle porte sentiamo il bisogno di stringerlo forte? Tu Bambinello che dormi innocente ancora non sai quanto c’è di indecente… Tu che per noi abbracciasti la Croce ti prego ascolta il mondo … una voce …

4 Ma quando è Natale…? Una mano indigente, tra lo scarto e l ’ avanzo, con disagio e amarezza recupera un pranzo. Una mano infame tra rifiuti e letame lascia un bimbo donato, come fosse un rottame … Tra angoscia, inquietudine e rancore represso, le guerre e i conflitti hanno libero accesso…

5 Ma quando è Natale? Nemmeno la nebbia pi ù fitta ed estesa nasconde oramai, l ’ amarezza e l ’ offesa La pioggia non netta il sangue del giusto indelebile marchio tra silenzio e disgusto: dove l ’ uomo da ottuso danneggia la traccia uno scroscio può solo mutarsi in minaccia …

6 La neve che scende non ha pi ù candore non ha pi ù candore occulta soltanto affanni e livore, quei fiocchi leggeri, discreti e silenti son lacrime amare di bimbi innocenti…

7 Ma quando è Natale? AdessoèNatale! Tu Bambinello che dormi sereno coperto soltanto di paglia e di fieno sai che nel mondo non c ’è solo questo: c’è chi è corretto e vive da onesto! Tu che sorridi porgendo le mani Tu che regali fiducia al domani… Quando l’essere umano riavrà il suo valore sarà la fine dell’oppressore!

8 Porta giustizia in questo mondo porta la Luce sin nel profondo Tu che sei Luce rischiara la terra che nel buio barcolla e… FINISCA OGNI GUERRA!

9 Ora in ginocchio uniti preghiamo e insieme ci uniamo e insieme ci uniamo nel tuo richiamo: Con Te questa nebbia è solamente un velo leggero che unisce la gente con Te questa pioggia è solo freschezza e un fiocco di neve diventa carezza!

10 Tu che sei l ’ Infinito, Tu il Creatore fa che a Natale ognuno abbia un fiore, Ecco sei nato e con Te mio Signore, solo ora è Natale… Un Natale d ’ Amore! Testo e rights reserved Al pianoforte Giovanni Marradi Immagini usate per la grafica da internet. Presentazione non a scopo di lucro


Scaricare ppt "Ma quando èNatale?AdessoèNatale! Davanti a una culla senza fronzoli e arredo, guardo il Bambino, mi inchino e mi chiedo: in questo Natale ormai alle."

Presentazioni simili


Annunci Google