La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le tecnologie al servizio della formazione è il titolo di questo nostro 4° Interattiva Partner Meeting.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le tecnologie al servizio della formazione è il titolo di questo nostro 4° Interattiva Partner Meeting."— Transcript della presentazione:

1

2 Le tecnologie al servizio della formazione è il titolo di questo nostro 4° Interattiva Partner Meeting

3 Ben arrivati a tutti voi e buon meeting Siamo arrivati al 6° anno di vita della nostra azienda, negli ultimi anni la nostra società ha fatto passi da gigante: si è fortemente strutturata internamente, si è rafforzata nella tecnologia, nei contenuti e sono aumentate le adesioni al suo Network così le Partnership. Tutto questo ha portato il progetto INTERATTIVA ad essere uno dei player più importanti nel mondo della formazione e-learning in Italia.

4 la famiglia di Interattiva …. … è sempre più grande.

5 Oggi vi vorrei parlare di modalità formative … e soffermiamoci ad analizzare per un attimo …

6 … la differenza che corre tra: un corso di formazione e un corso di istruzione e la relazione che c’è tra queste due modalità formative con la nuova e-Learning.

7 Si frequenta un corso di formazione, nella maggior parte dei casi, perché il datore di lavoro lo richiede o in maniera spontanea per accrescere la propria professionalità. Si tratta spesso di corsi incentivati, che comunque non pregiudicano mai nulla al corsista stesso, che al termine si ritrova un attestato di frequenza per lo più privo di valore istituzionale. Il corso di istruzione, invece, prevede un percorso di studi in genere impegnativo e faticoso, presuppone uno studio organizzato, attivo e non un ascolto passivo, un recupero che spesso parte dalla strutturazione di un metodo, poiché lo studente deve conseguire un diploma e/o certificazioni validate

8 Pertanto è riscontrabile, da parte dei corsisti, una diversa motivazione, derivata da un diverso livello culturale di partenza: l’utente tipo di un corso di formazione in genere ha già conoscenze specifiche che vuole o deve perfezionare, aggiornare, approfondire; l’utente che vuole ottenere una qualifica, non ha conoscenze specifiche e non segue un corso specialistico ma bensì “multidisciplinare” e per lo più generico.

9 Entrambe vedono nell’e-Learning una risposta concreta alla domanda di formazione continua, derivata spesso da un pubblico adulto e già inserito nel mondo del lavoro. Conseguire un titolo e aggiornare le proprie competenze è possibile senza dover lasciare residenza e posto di lavoro.

10 Le tecniche e i metodi della formazione affiancate e monitorate da una struttura informatica dedicata, consentono un’offerta culturale di qualità ed una totale autonomia nella gestione della propria formazione, perché conciliano il problema del poco tempo a disposizione con la necessità di un aggiornamento continuo.

11 E’ indispensabile però anche rafforzare il concetto di “classe virtuale”, favorendo lo scambio tra studenti affinché le stesse difficoltà siano condivise e quindi ridimensionate. Stiamo parlando di Video Learning !!

12 Il ministro Sacconi ci dice che, in relazione alla domanda, l’offerta del lavoro dei prossimi 10 anni evidenzierà dei cambiamenti tali che il nostro paese si potrebbe fortemente trovare impreparato. Serve quindi avere una buona valutazione delle competenze e un nuovo sistema formativo Questo vuol dire essere al passo con i tempi

13 vedrete tra poco le novità tecniche con cui erogheremo la formazione: attraverso apparati mobili. attraverso la nostra BLS ( Blended Learning System) con la tecnologia della “video Learning”, integrata, all’interno di ITACA. attraverso contenuti didattici formativi trattati in modo da dare un’alta motivazione allo studio Interattiva è al passo con i tempi

14 la forza di un ente di formazione non sta “solo” nella modalità erogata dei percorsi formativi ma, e soprattutto, nella tecnologia adoperata al servizio di essa. Tecnologia che tutti voi, tutti i Centri del Network devono avere e dovranno applicare.

15 nel 2011 raggiungeremo i 100 centri e copriremo l’intero territorio italiano, tutti i nostri centri parleranno di e-learning, parleranno di tecnologie innovative al servizio della formazione, parleranno della nuova era formativa. Faremo una selezione ferrea nella scelta dei Centri, in quanto ognuno di essi saranno l’espressione formativa di “INTERATTIVA”

16 Ed è per questo che da oggi inizierà la nuova era di comunicazione di Interattiva focalizzata sia sulla qualità delle nostre tecniche formative che sui nostri Centri sul territorio:  sarete l’espressione della nuova tecnologia formativa,  sarete i Centri e-Learning di alto livello qualitativo Sarete il punto di riferimento della nuova metodologia formativa

17 Ho il piacere di annunciarvi che nel 2009 abbiamo raggiunto il traguardo dei corsi erogati.

18 Sono ancor più fiero, annunciarvi che per la prima volta, una società di Formazione e-learning, entra tra le 60 grandi aziende quali sponsor ufficiale de

19 AC NIELSEN MEDIA RESEARCH ANNABELLA PELLICCERIA ARMANDO TESTA BANCA MEDIOLANUM BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA BARILLA G.E R. FRATELLI BINDA BOLTON MANITOBA CAMEO CARAT ITALIA CARGLASS CARTIERE PAOLO PIGNA CASA DAMIANI CHEBANCA! CITROEN ITALIA CLEMENTONI CO.GE.DI. INTERNATIONAL COCA COLA DANONE DE AGOSTINI EDITORE FATER FERRARINI FERRERO FIAT LANCIA F.LLI BRANCA DISTILLERIE GIOCHI PREZIOSI H3G HASBRO ITALY HENKEL ITALIA ILLVA SARONNO ING DIRECT N.V. INITIATIVE MEDIA MILANO INTERATENEO BY PROGETTO ULISSE GROUP INTESA SANPAOLO KELLOGG ITALIA KRAFT FOODS ITALIA L'OREAL ITALIA M,C&A MEDIAVEST MATTEL ITALY MCDONALD'S DEVELOPMENT ITALY INC. MEDIA ITALIA MEDIACOM ITALIA MEDIAEDGE:CIA ITALY MICYS COMPANY MINDSHARE NESTLE' ITALIANA OPTIMUM MEDIA DIRECTION PARMACOTTO PARMALAT PERFETTI VAN MELLE ITALIA PROCTER & GAMBLE RECKITT BENCKISER ITALIA SANPELLEGRINO SISAL TENACTA GROUP UPA WIND ZENITHOPTIMEDIA GROUP

20 Un altro grande traguardo raggiunto è l’informatizzazione e la formazione All’Ente Fiera di Vicenza.

21 Stiamo realizzando un progetto che prevede l’adempimento formativo all’interno dell’Ente Fiera Vicenza sino alla formazione sulla sicurezza agli operatori di allestimento stand, il tutto gestito da un software procedurale da noi creato ad hoc.

22 ma continuiamo a presentare le novità che sono molte … ….. partendo proprio da questo meeting; come avrete notato anche nella dislocazione della sala vi è stato un cambiamento.

23 e cioè dalle tecnologie ; vedremo anche alcune delle loro applicazioni,, abbiamo già visto in apertura uno scorcio di erogazione formativa attraverso gli apparati mobili, vedremo le aule virtuali, e vi annuncio che, a breve, avrete anche una nuova piattaforma anch’essa gestita in Itaca … Inizieremo da … lo streaming

24 Vedremo gli ultimi sviluppi incredibili della nostra divisione Learning Content e delle sue incredibili novità sia didattiche che tecniche. continueremo con Il nostro fiore all’occhiello.

25 Domani invece parleremo di mercato, sia europeo che italiano, conoscerete una nuova divisione de “I Grandi Progetti”, parleremo di sviluppo e lavoreremo assieme in un Work Shop Interattivo

26 vi presenteremo il grande progetto un prodotto che sta avendo un grande successo

27 Sono certo che possiamo dire, al termine del nostro meeting, che Interattiva è la più grande azienda della nuova formazione sia per i suoi contenuti che per la sua tecnologia.

28 le nostre sinergie ??

29 con Fonditalia, Fondo della Formazione Interprofessionale, dove tutti noi troveremo la formazione on line finanziata; vi ricordo che avrete una strada preferenziale– abbiamo qui il Presidente del Fondo e lo sentiremo parlare domani; con SkillSoft, una delle più grandi società multinazionali della formazione e-Learning, abbiamo in sala e lo sentiremo il responsabile EMEA- Europa sud;

30 con VIDYO – INTESYS, la nostra partenrship di tecnologia per la videolearning e/o videoconferenza, oggi abbiamo in sala, sia il responsabile Europa che responsabile Italia; con E.BI.GEN., Ente Bilaterale Generale, abbiamo con noi il Presidente – Una sinergia importante, che porterà i nostri centri ad essere EBINET-FORM – cioè centri di certificazione autorizzati per la sicurezza;

31 con FORMAS, una casa editrice in sanità, provider per la formazione sia residenziale che on line, accrediteremo con lei oltre 90 nostri corsi e costruiremo il più grande catalogo di percorsi e-Learning ECM in Italia. con ODCEC di Cassino, abbiamo accreditato al Consiglio Nazionale dei Commercialisti oltre 110 corsi, diventando anche qui il più grande catalogo on line con crediti CFP.

32 Sarà un meeting importante e innovativo, un meeting diverso e allo stesso tempo “interattivo”.

33 Il futuro è con noi. Grazie Roberto Nardella il futuro è con voi.


Scaricare ppt "Le tecnologie al servizio della formazione è il titolo di questo nostro 4° Interattiva Partner Meeting."

Presentazioni simili


Annunci Google