La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I GHIACCIAI Ricerca di Federico Paesani. Come si formano... I ghiacciai si formano nei luoghi in cui fa molto freddo, e più precisamente dove dinverno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I GHIACCIAI Ricerca di Federico Paesani. Come si formano... I ghiacciai si formano nei luoghi in cui fa molto freddo, e più precisamente dove dinverno."— Transcript della presentazione:

1 I GHIACCIAI Ricerca di Federico Paesani

2 Come si formano... I ghiacciai si formano nei luoghi in cui fa molto freddo, e più precisamente dove dinverno cade più neve di quanta se ne sciolga in estate. Man mano che la neve si accumula, gli strati che si trovano sul fondo vengono schiacciati e compressi, tanto da trasformarsi in ghiaccio. Infine, quando lo strato di ghiaccio raggiunge uno spessore di circa 30 metri, il suo peso fa sì che cominci a scorrere lentamente verso valle, lungo la montagna: si è formato un ghiacciaio

3 Tipi di ghiacciaio : calotte glaciali, continentali o regionali ghiacciai montani Ghiacciai montani: pirenaici alpini himalayani scandinavi alaskani

4 In blu sono evidenziate le zone in cui sono presenti ghiacciai montani

5 Calotte glaciali Le calotte glaciali sono masse di ghiaccio continentale che coprono il terreno di una vasta area geografica. Attualmente sulla terra esistono solamente due calotte di ghiaccio e si trovano nell' Antartico e in Groenlandia. L'Antartide spogliata dalle calotte glaciali

6 Ghiacciai montani Pirenaici: di forma circolare o semicircolare senza una lingua glaciale evidente Alpini: formati da un solo bacino collettore e da una sola lingua glaciale

7 Himalayani: formati da due o più bacini collettori che danno luogo a lingue glaciali distinte che confluiscono in una sola lingua Scandinavi: formati da un solo bacino collettore da cui defluiscono più lingue glaciali sui versanti opposti del rilievo su cui sono posti Alaskani: che derivano dalla confluenza di più lingue glaciali che percorrono valli più o meno parallele e che si saldano fra loro allo sbocco vallivo sino a formare un unico grande corpo glaciale

8

9 Un iceberg è una grande massa di ghiaccio staccatasi da un ghiacciaio o da una piattaforma di ghiaccio e galleggiante alla deriva nel mare. La parte visibile di un iceberg, cioè solo quella emersa, è solo 1/10 di tutto l'iceberg

10 Flora Sui ghiacciai le condizioni climatiche e la povertà del suolo sono fattori limitanti per lo sviluppo della vegetazione che risulta costituita quasi esclusivamente da muschi, epatiche e licheni.

11 Fauna Sulle calotte glaciali e sugli iceberg sono presenti pinguini, foche e orsi. Nel mare sono presenti invece numerosi pesci e balene.

12 Sui ghiacciai montani è presente molta più fauna delle calotte glaciali e non è uniforme perchè le catene montuose non si trovano tutte nella stessa fascia climatica. Sulle Alpi in Italia sono presenti il lupo, la civetta, la pernice bianca e la lepre artica.

13 Fine Relazione di Federico Paesani Ghiacciai 2° BE


Scaricare ppt "I GHIACCIAI Ricerca di Federico Paesani. Come si formano... I ghiacciai si formano nei luoghi in cui fa molto freddo, e più precisamente dove dinverno."

Presentazioni simili


Annunci Google