La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Processi di erosione erosione fluviale-glaciale. Erosione fluviale sezione a V.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Processi di erosione erosione fluviale-glaciale. Erosione fluviale sezione a V."— Transcript della presentazione:

1 Processi di erosione erosione fluviale-glaciale

2 Erosione fluviale sezione a V

3 Erosione fluviale in strati calcarei:sezione a V

4 Effetto erosione fluviale in strati calcarei:sezione a V

5 Valle fluviale: profilo con sezione a V

6 Erosione fluviale :sezione a V erosione glaciale:sezione a U

7 valle fluviale sezione a V erosione glaciale: sezione a U

8 Valle glaciale: profilo sezione a U

9 Valli glaciali :profilo sezione a U

10 Valli pensili, glaciali

11

12 Erosione fluviale con valle principale e valli affluenti Valli occupate da ghiacciai con erosione maggiore nella valle principale rispetto alle valli laterali:scomparsa del ghiaccio e valli pensili Cascate da valli pensili verso valle principale

13 Mentre il ghiacciaio scende cadono dai versanti detriti di varia natura :sui fianchi,al centro,sul fondo I detriti sul fondo contribuiscono alla esarazione e subiscono scalfitture varie

14 Quando il ghiacciao fonde o si ritira i detriti rimangono ammucchiati senza selezione alcuna e formano delle morene laterali e frontale

15 Morene laterali Morena frontale-anfiteatro morenico-lago

16 Anfiteatro morenico e lago Morene laterali

17 Azione erosiva regressiva quando si abbassa il livello di base tra curva di equilibrio del fiume e bacino in cui sfocia: o per innalzamento della regione continentale o per abbassamento del livello del mare Possibile formazione di terrazzamenti fluviali

18 basamento Letto antico Letto attuale Terrazzamento per erosione regressiva meandri

19 Erosione fluviale e formazione di terrazzi fluviali Quando nel fiume scorre acqua veloce e abbondante prevale la azione di erosione e trasporto:il letto del fiume si approfondisce; quando scorre acqua in minore quantità e più lentamente,prevale la azionedi deposito; i terrazzi sulle due rive del fiume sono il resto di precedenti letti del fiume che li ha erosi quando il livello del mare nel quale sfocia ha subito un abbassamento (erosione regressiva) oppure la regione tettonica ha subito un sollevamento rispetto al precedente livello del mare

20 Erosione fluviale e formazione di terrazzi fluviali Quando nel fiume scorre acqua veloce e abbondante prevale la azione di erosione e trasporto:il letto del fiume si approfondisce; quando scorre acqua in minore quantità e più lentamente,prevale la azionedi deposito; i terrazzi sulle due rive del fiume sono il resto di precedenti letti del fiume che li ha erosi quando il livello del mare nel quale sfocia ha subito un abbassamento (erosione regressiva) oppure la regione tettonica ha subito un sollevamento rispetto al precedente livello del mare

21 Osservando la sezione del corso di un fiume si possono riconoscere detriti di varia natura e colore, corrispondenti a diversi stadi della azione di sedimentazione e trasporto del fiume :anche i diversi spessori forniscono informazioni sulla entità del fenomeno

22 Conoide di deiezione Osservare la disposizione quasi concentrica delle case rispetto al vertice della conoide e la leggera pendenza del suolo

23 Il corso dacqua lungo la valle trasporta detriti di vario genere:quando sfocia nella pianura, riduce la velocità e comincia a depositare in modo selettivo i detriti :a monte quelli più pesanti (massi,ciottoli), poi quelli medi-leggeri (ghiaia,sabbia,limo) formando un semicono convesso verso lo sbocco vallivo

24 Durante i periodi di piena prevale la deposizione di materiale grossolano durante i periodi di magra prevale quella di sabbia, limo, fanghiglia:segue che in sezione si alternano detriti di varia dimensione Lacqua viene facilmente assorbita tra i materiali più grossolani e può scorrere in profondità su a contatto di quelli più sottili, impermeabili

25 Alta pianura, detriti grossolani, permeabile Bassa pianura, detriti sottili, poco permeabili Linea delle sorgenti di risorgiva:nella linea di discontinuità tra terreno permeabile e impermeabile lacqua assorbita a livello dellalta pianura emerge nella zona pianeggiante della bassa pianura Sorgenti di risorgiva, linea pedemontana, tra alta e bassa pianura

26 Fiumi pensili:hanno il livello dellacqua superiore a quello della pianura circostante:pericolo di innondazione; possibile utilizzo per facilitare la irrigazione Problemi di manutenzione e innalzamento degli argini; drenaggio del fondo

27 Origine dei fiumi pensili Fiume in fase di deposizione:il fondo del letto si innalza:anche il livello dellacqua sale rispetto agli argini Si costruiscono argini per evitare la innondazione Ulteriore deposito fa innalzare il livello dellacqua:si innalzano gli argini Il livello del fiume si trova sopra quello della pianura:una eventuale breccia negli argini produce innondazione:necessario drenaggio per abbassare il letto del fiume pianura

28 Origine dei fiumi pensili Fiume in fase di deposizione:il fondo del letto si innalza:anche il livello dellacqua sale rispetto agli argini Si costruiscono argini per evitare la innondazione Ulteriore deposito fa innalzare il livello dellacqua:si innalzano gli argini pianura Si interviene con drenaggio per abbassare letto del fiume

29 Cattura di testa da parte di un fiume rispetto ad un altro fiume ab Due fiumi quasi paralleli scorrono separati da un in crinale spartiacque: il fiume a si trova a un livello inferiore al fiume b:un suo affluente situato su versante molto ripido erode fino alla testata e intercetta il corso del fiume b: il corso a monte del fiume b viene convogliato nel fiume a HaHb Hc spartiacque


Scaricare ppt "Processi di erosione erosione fluviale-glaciale. Erosione fluviale sezione a V."

Presentazioni simili


Annunci Google