La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)"— Transcript della presentazione:

1 Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

2 Quando parliamo di difficoltà di apprendimento dobbiamo sapere che Difficoltà di Apprendimento Disturbo Specifico di Apprendimento Apprendimento

3 DSA INTELLIGENZA NORMALE DEFICIT DI LETTURA DEFICIT DI SCRITTURA DEFICIT IN MATEMATICA

4 DSA e non perché non mi impegno o non studio abbastanza o linsegnante non è stata brava ….. ma perché…. SEMPLICEMENTE io sono così !

5 Parlando di difficoltà di apprendimento ci possiamo riferire ad una serie di situazioni… Bassa potenzialità intellettiva Bassa potenzialità intellettiva Basso livello socioculturale e particolari problematiche Basso livello socioculturale e particolari problematiche ambientali, sociali, familiari ambientali, sociali, familiari Problemi emotivo-motivazionali Problemi emotivo-motivazionali Deficit sensoriali (vista, udito …) Deficit sensoriali (vista, udito …) Condizioni neuropsichiatriche conclamate Condizioni neuropsichiatriche conclamate Disturbi neurologici Disturbi neurologici … che comportano un basso rendimento scolastico ma non vanno confuse con i disturbi specifici dellapprendimento (D.S.A.)

6 Difficoltà di Apprendimento Basso rendimento scolastico: Soggetti con modeste potenzialità intellettive Soggetti con modeste potenzialità intellettive ( allievi lenti) ( allievi lenti) Soggetti con buone potenzialità intellettive Soggetti con buone potenzialità intellettive (ambiente socio-culturale, caratteristiche individuali, qualità dellistituzione scolastica)

7 Difficoltà di Apprendimento Linfluenza della famiglia e lambiente sociale Livello di istruzione dei genitori Livello di istruzione dei genitori Zona di residenza Zona di residenza Appartenenza a minoranze culturali e/o linguistiche Appartenenza a minoranze culturali e/o linguistiche

8 Le difficoltà di apprendimento Con il termine Difficoltà di apprendimento ci si riferisce a difficoltà scolastiche diverse, non sono la conseguenza di una specifica causa ma dipendono da più fattori Con il termine Difficoltà di apprendimento ci si riferisce a difficoltà scolastiche diverse, non sono la conseguenza di una specifica causa ma dipendono da più fattori Con il termine Disturbo dellapprendimento ci si riferisce a problematiche più gravi, legate al processo di apprendimento della lettura, scrittura e matematica!! Con il termine Disturbo dellapprendimento ci si riferisce a problematiche più gravi, legate al processo di apprendimento della lettura, scrittura e matematica!!

9 COMPRENSIONE DEL TESTO

10 Distinzione tra decodifica e comprensione nella lettura Lettura come comprensione = Lettura come comprensione = componente di decodifica ( lettura ad alta voce) componente di decodifica ( lettura ad alta voce) Comprensione = significato di un testo Comprensione = significato di un testo Decodifica = capacità di riconoscere e pronunciare correttamente le parole Decodifica = capacità di riconoscere e pronunciare correttamente le parole§

11 Lo scorso Sernio, Flinghedoro e Pribo stavano nel Nerdino, treppando cami gloppi e clemendo grepi borti. Ecco che uno strezzo ditto bufa nel tresco di Flinghedoro. Pribo glappa e glappa. Oh, Flinghedorochita lo strezzo ditto tunno nel tuo grappo!

12 DEFINIZIONE Comprendere significa costruirsi una rappresentazione mentale del contenuto, la costruzione di questo modello mentaleavviene attraverso lintegrazione di informazioni che il lettore già possiede e le informazioni del brano, che devono essere collegate in modo adeguato

13 Processi che riguardano … Memoria BT Memoria BT Memoria LT Memoria LT Memoria DL Memoria DL

14 Cattivi lettori sono concentrati sulla decodifica e guardano alla lettura come alla traduzione di segni in suoni, trascurando il significato … Cattivi lettori sono concentrati sulla decodifica e guardano alla lettura come alla traduzione di segni in suoni, trascurando il significato … I lettori poco esperti non pensano, non sanno…che è possibile leggere per scopi diversi… spesso non sono in grado di adattare la strategia di lettura allo scopo … I lettori poco esperti non pensano, non sanno…che è possibile leggere per scopi diversi… spesso non sono in grado di adattare la strategia di lettura allo scopo … non sanno indicare le idee importanti di un brano, non sanno cogliere le incongruenze nel testo …. non sanno indicare le idee importanti di un brano, non sanno cogliere le incongruenze nel testo ….

15 METACOGNIZIONE E APPRENDIMENTO Approccio metacognitivo-motivazionale Cerca di rendere lo studente più sensibile ai propri problemi di studio(metacognizione) Cerca di rendere lo studente più sensibile ai propri problemi di studio(metacognizione) cerca di predisporlo adeguatamente alla richiesta di studiare un certo contenuto (strategie di apprendimento e di studio) cerca di predisporlo adeguatamente alla richiesta di studiare un certo contenuto (strategie di apprendimento e di studio) Cerca di costruire un atteggiamento motivato e positivo verso il contesto scolastico e lo studio (atteggiamento verso la scuola e lo studio) Cerca di costruire un atteggiamento motivato e positivo verso il contesto scolastico e lo studio (atteggiamento verso la scuola e lo studio) Lapproccio invita inoltre lo studente a tener conto delle modalità particolari con cui egli affronta un compito di apprendimento (cioè i suoi stili cognitivi) e a meglio adattarli ai compiti che incontrerà nella sua vita da studente.

16 Metacognizione e Apprendimento ……..cosa sintende per Metacognizione?

17 METACOGNIZIONE Letteralmente, META = sopra Metacognizione = la conoscenza sulla conoscenza (e su come opera la nostra mente)

18 METACOGNIZIONE

19 Metacognizione e Apprendimento Una definizione generale: La metacognizione è linsieme dei processi mentali che riflettono sullattività mentale e la controllano La metacognizione è linsieme dei processi mentali che riflettono sullattività mentale e la controllano (Cornoldi, 1999)

20 Metacognizione e Apprendimento Due aspetti principali: La riflessione: …se non mi ripeto le cose tendo a dimenticarle La riflessione: …se non mi ripeto le cose tendo a dimenticarle Il controllo:...questo è un passaggio difficile Il controllo:...questo è un passaggio difficile

21 Il lettore maturo deve possedere delle conoscenze metacognitive relativamente a: 1. Scopi della lettura 2. Le strategie da attuare per una buona comprensione del testo 3. Le caratteristiche dei diversi tipi di testo

22 1. Requisito di base: se so perché leggo so come devo leggere…. si legge il quotidiano per tenersi informati …..si legge un fumetto per divertimento …..si legge per imparare cose nuove…. si legge il quotidiano per tenersi informati …..si legge un fumetto per divertimento …..si legge per imparare cose nuove…. ES : La mamma legge una ricetta di cucina: sta leggendo per …… Il pirata sta leggendo la mappa del tesoro : sta leggendo per …..

23 Esempio scheda operativa (1) Racconto Racconto 1. Leggi sottolineando velocemente tutte le lettere maiuscole, contale e confronta 2. Rileggi e scopri quante virgole e punti 3. Sottolinea tutte le parole che contengono la r Poi senza rileggere si chiede di rispondere ad alcune domande di comprensione sul testo… riflessione…..

24 Esempio scheda operativa (2) Racconto Racconto 1. Leggi prima le domande e poi il racconto Riflessione: in quale dei due compiti la comprensione è andata meglio? Perché? Generalizzare: studiando un brano di storia quale dei due metodi useresti?

25 Strategie di lettura (per i piccoli:rana, tartaruga, lepre) Riflessione sui diversi modi di leggere… Riflessione sui diversi modi di leggere… Es: cercare un termine nel dizionario; studiare una poesia; fare una ricerca; studiare storia ecc….; Obiettivo: adattare il modo di leggere al compito INDOVINELLI Non so mela non so pera, ho la forma duna sfera. Il mio succo nutriente è una bibita eccellente. Non procuro mal di pancia ho la buccia son…..

26 Per una strada che mena a Camogli Passava un uomo con sette mogli; Ed ogni moglie avea sette sacche E in ogni sacca avea sette gatte Ed ogni gatta sette gattini. Fra gatti e gatte e sacche e mogli In quanti andavano, Dite, a Camogli? Son formato di due segni e mi trovi tu nel ragno, nella vigna, nellingegno nel signore, nel guadagno, nel gnaulare del gattino, su sentiamo lindovino.

27 Strategia di lettura (controllo) Brano Brano Leggi prima le domande Leggi prima le domande Individua le parti dove è possibile non soffermarsi (lettura veloce) e dove invece si deve leggere con attenzione (lettura lenta) Individua le parti dove è possibile non soffermarsi (lettura veloce) e dove invece si deve leggere con attenzione (lettura lenta) Brano Brano Fai riassunto o descrizione attraverso la stessa tecnica….. Fai riassunto o descrizione attraverso la stessa tecnica…..

28 Strategia di lettura (controllo) Brano (con parole errate) Brano (con parole errate) Trova e sostituisci Trova e sostituisci Livelli diversi di difficoltà Livelli diversi di difficoltà Brano Brano Individua le parti più difficili Individua le parti più difficili

29 Strategia di lettura (controllo) Brano (punteggiatura errata) Brano (punteggiatura errata) Brano (punteggiatura assente) Brano (punteggiatura assente)

30 Caratteristiche del testo Genere lettera Genere lettera - Come comincia? Come finisce? Genere fiabe Genere fiabe - Come comincia? Come finisce? Genere articolo- intervista- Genere articolo- intervista- - Narra di? Ecc…; Es: dare brani e far fare lanalisi ecc….

31 Metacognizione e difficolta di comprensione del testo Contributi della metacognizione: 1. Conoscenze su se stessi capacità e difficoltà 2. Conoscenze sul compito gli scopi della lettura i tipi di testo sensibilità al testo strategie

32 PROVE DI APPROFONDIMENTO MT

33 MT comprensione IS Trarre inferenze semantiche IL Trarre inferenze lessicali SS Seguire la struttura sintattica del periodo CI-SI (corr.incongr. sospend. ipotesi) Saper utilizzare informazioni successive per la comprensione SL Cogliere significato letterale della frase MA-RP (modif.approccio al testo) Leggere in base allo scopo ai bisogni PLT Personaggi, luoghi e tempi ARE-SC Seguire seguenze e fatti, individuare azioni EP Cogliere gli elementi importanti ST Cogliere la struttura del testo

34 PLT FATTI SEQU CONTENUTOCONTENUTO SS COLL IL-IS GER.TESTO MOD.MENT SENS. TESTO FLESS ERRORI INCONGR M E T A C O G N. ELABORAZELABORAZ E L A B O R A Z. COMPRENS. DEL TESTO

35 GRAZIE PER LATTENZIONE!!


Scaricare ppt "Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Difficoltà di Apprendimento e Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)"

Presentazioni simili


Annunci Google