La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASSESSMENT: una procedura formale per verificare il possesso di certe capacità necessarie per ricoprire determinati ruoli organizzativi ASSESSMENT CENTER.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASSESSMENT: una procedura formale per verificare il possesso di certe capacità necessarie per ricoprire determinati ruoli organizzativi ASSESSMENT CENTER."— Transcript della presentazione:

1 ASSESSMENT: una procedura formale per verificare il possesso di certe capacità necessarie per ricoprire determinati ruoli organizzativi ASSESSMENT CENTER (AC): metodologia di valutazione che utilizza congiuntamente più tecniche di osservazione e che viene messa in opera da più valutatori. Il risultato finale nasce dal confronto e dallintegrazione delle diverse osservazioni

2 LAC è un metodo di valutazione del potenziale basato sullosservazione dei comportamenti individuali, sia nellinterazione con altri soggetti, sia attraverso performance singole. È dunque un procedimento che ci consente di prevedere con una buona approssimazione il successo o meno di una persona in un determinato ruolo.

3 Alcuni termini che si utilizzano in ASSESSMENT CENTER IN BASKET: vaschetta della corrispondenza in cui il partecipante trova un centro numero di documenti, memo e lettere lasciati in sospeso da un ipotetico capo improvvisamente assente. LEADERLESS GROUP DISCUSSION: discussione di gruppo senza leader

4 BUSINESS GAME: gioco aziendale il cui scopo è quello di prendere decisioni, verificarle e, in qualche caso, ridefinire obiettivi e strategie. ADVOCACY CASE: casi di negoziazione (simulazioni di situazioni in cui ogni partecipante ha un ruolo assegnato e deve negoziare con gli altri il proprio obiettivo). FACT FINDING: scoperta dellaccaduto. I valutati devono prendere decisioni in relazione ad un problema di cui hanno solo informazioni parziali.

5 Altre definizioni relative allASSESSMENT MISSION: scopo perseguito. KNOW-HOW: competenze possedute. RAPPORT: rapporto empatico GOODWILL: avviamento, ovvero qualità e persistenza della clientela, visibilità del marchio, rete di vendita, know-how. RATING: valutazione PERFORMANCE MANAGEMENT: gestione della prestazione PERFORMANCE APPRAISAL: valutazione della prestazione

6 MANSIONE (JOB): linsieme di posizioni simili fra loro. JOB FAMILY: aggregazione di mansioni. JOB ANALISYS: raccolta di informazioni sulla mansione o posizione. Mira a rilevare i compiti che vengono svolti (di natura sia fisica che intellettuale), come vengono svolti (processi, strumenti, tecnologie utilizzate), e perché vengono svolti (a quale risultato/prodotto portano e come si correlano ad altre posizioni), includendo gli elementi caratteristici del contesto e cioè le condizioni fisiche e socio-relazionali dellambito di lavoro.

7 JOB DESCRIPTION: è il documento che specifica titolo e finalità di una posizione e ne descrive i contenuti (compiti e responsabilità). Viene sviluppato sulla base delle risultanze della job analisys. GOAL: obiettivo, ottenimento di uno specifico standard di abilità/competenza su un certo compito, normalmente entro un tempo limite.

8 GOAL SETTING: sistema di gestione che va dallassegnazione degli obiettivi alla valutazione e sviluppo del collaboratore. TASK: compito, linsieme di operazioni elementari che vanno a costituire ununità specifica e finalizzata del processo di lavoro TASK ANALISYS SELF EFFICACY: valutazione che la persona fa circa la sua capacità di portare a termine con successo un compito.

9 POSIZIONE (POSITION): è lunità base della struttura organizzativa ed è costituita dallinsieme dei compiti e responsabilità assegnati ad un singolo individuo. JOB SPECIFICATION: identificazione dei requisiti necessari per svolgere con successo i compiti richiesti dalla posizione (caratteristiche personali) –Conoscenze –Capacità –Abilità –Tipo e livello di esperienza

10 JOB EVALUATION: determinazione del valore relativo di una posizione rispetto alle altre posizioni presenti nella struttura aziendale. TARGETED INTERVIEW (TI): intervista strutturata che consente un collegamento tra loggetto dellintervista (analisi delle capacità) e informazioni raccolte (valutazione delle capacità). Il percorso delle domande della TI segue una sequenza denominata STAR (Situation, Task, Action, Result)

11 STAR (Situation, Task, Action, Result) – Situation: in quale situazione lintervistato ha potuto sperimentare le capacità in esame –Task: cosa doveva concretamente fare, quale era il suo compito –Action: quale azione ha concretamente svolto –Result: quale risultato ha ottenuto


Scaricare ppt "ASSESSMENT: una procedura formale per verificare il possesso di certe capacità necessarie per ricoprire determinati ruoli organizzativi ASSESSMENT CENTER."

Presentazioni simili


Annunci Google