La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La DIMISSIONE PROTETTA. Una procedura Le competenze infermieristiche Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La DIMISSIONE PROTETTA. Una procedura Le competenze infermieristiche Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero."— Transcript della presentazione:

1 La DIMISSIONE PROTETTA. Una procedura Le competenze infermieristiche Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero

2 Pianificazione della dimissione protetta - schema – U.O. ospedaliera Decisione dimissione e compilazione-invio della modulistica Serv. Assistenza Domicil. Recepimento Richiesta dimissione protetta Valutazione del paziente entro 48 ore Definizione della modalità di dimissione Presa in carico Formazione/educazione sanitaria a paziente sanitaria a paziente e familiari e familiari Eventuale attivazione dellambulanza Attuazione delle ultime procedure necessarie procedure necessarie Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero

3 NOTE. (a) La Responsabilità è in capo al Direttore e al Coordinatore dellU.O. che hanno in carico tutta lequipe multiprofessionale. (1) E opportuno verificare che il paziente e/o il caregiver abbiano recepito le informazioni; è utile consegnare documentazione informativa su: utilizzo di presidi, diete, posture... per rendere meno problematico il rientro a domicilio. (2) E importante evitare dimissioni protette di venerdì e in qualsiasi altro giorno festivo o prefestivo. (3) verificare che: - sono predisposti i necessari presidi a domicilio; - è compilata e consegnata la documentazione medica e infermieristica;- è fornita la terapia per le 48 ore seguenti; - il Servizio che prende in carico è adeguatamente informato. Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero

4 COMPETENZE. Vengono esplorati 5 ambiti: a)individuare i problemi assistenziali; a)individuare i problemi assistenziali ; b)gestire i percorsi assistenziali; c)gestire lAssistenza Infermieristica; d)valutare il percorso assistenziale; e)valutare il processo di educazione terapeutica. Ogni ambito richiede specifiche attività. Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero

5 A) Individuare i PROBLEMI ASSISTENZIALI: Porsi queste domande: Porsi queste domande: ho valutato correttamente il grado di autonomia e/o di dipendenza ? so utilizzare gli strumenti di valutazione? so utilizzare gli strumenti di valutazione? ho verificato con il paziente e/o con il caregiver se i bisogni che ho individuato rispecchiano la percezione che loro hanno dei loro bisogni? ho verificato con il paziente e/o con il caregiver se i bisogni che ho individuato rispecchiano la percezione che loro hanno dei loro bisogni? quali Servizi erano stati attivati prima del ricovero? quali Servizi erano stati attivati prima del ricovero? so orientare il paziente e la famiglia/caregiver allinterno della Rete dei Servizi? so orientare il paziente e la famiglia/caregiver allinterno della Rete dei Servizi? B) Gestire i PERCORSI ASSISTENZIALI : Porsi queste domande: Porsi queste domande: cosa succede quando andrà a casa? Sono certo di chi lo prenderà in carico dopo la dimissione? cosa succede quando andrà a casa? Sono certo di chi lo prenderà in carico dopo la dimissione? conosco chi è il suo care giver? conosco chi è il suo care giver? Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero

6 C) Gestire lASSISTENZA INFERMIERISTICA Porsi queste domande: Porsi queste domande: sono stati predisposti i presidi necessari? il paziente e la sua famiglia si sentono pronti e informati sul percorso futuro? hanno acquisito la consapevolezza dellimportanza di una corretta terapia, apporto dietetico, mobilizzazione, prevenzione decubiti, cadute... Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro D)Valutare il PERCORSO ASSISTENZIALE D)Valutare il PERCORSO ASSISTENZIALE Porsi queste domande: Porsi queste domande: sul piano assistenziale, sono stati valutati tutti gli aspetti? Il paziente è agganciato alla rete dei Servizi? Ci sono situazioni di grave rischio di una riospedalizzazione? sul piano assistenziale, sono stati valutati tutti gli aspetti? Il paziente è agganciato alla rete dei Servizi? Ci sono situazioni di grave rischio di una riospedalizzazione? ha dei riferimenti in caso di bisogno? Si possono individuare segni/sintomi precoci di scompenso? ha dei riferimenti in caso di bisogno? Si possono individuare segni/sintomi precoci di scompenso? il paziente e la sua famiglia hanno consapevolezza della prognosi? Hanno aspettative non realistiche? il paziente e la sua famiglia hanno consapevolezza della prognosi? Hanno aspettative non realistiche? se ti rimangono dei dubbi, ne parli con il resto dellequipe? O con i colleghi che operano nel territorio? se ti rimangono dei dubbi, ne parli con il resto dellequipe? O con i colleghi che operano nel territorio? paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero

7 E)Valutazione del processo di EDUCAZIONE TERAPEUTICA Porsi queste domande: Porsi queste domande: ho verificato che siano stati recepiti i miei messaggi educativi? ho verificato che siano stati recepiti i miei messaggi educativi? ho fornito eventuale materiale informativo da poter consultare? ho fornito eventuale materiale informativo da poter consultare? Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero


Scaricare ppt "La DIMISSIONE PROTETTA. Una procedura Le competenze infermieristiche Corso di Laurea in Infermieristica - Portogruaro paliviero Pinton, Marchet, Spaliviero."

Presentazioni simili


Annunci Google