La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

>>> Clicca qui per cominciare. La Carta dei Servizi Aler è il documento che guida gli utenti all’interno dei servizi abitativi pubblici ed ha l’obiettivo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ">>> Clicca qui per cominciare. La Carta dei Servizi Aler è il documento che guida gli utenti all’interno dei servizi abitativi pubblici ed ha l’obiettivo."— Transcript della presentazione:

1 >>> Clicca qui per cominciare

2 La Carta dei Servizi Aler è il documento che guida gli utenti all’interno dei servizi abitativi pubblici ed ha l’obiettivo di informare, rendere accessibili e fruibili i servizi al cittadino, diffondere la piena conoscenza dei diritti e dei doveri e promuovere un’amministrazione trasparente, capace di ascoltare e soddisfare le esigenze dei propri utenti. Con la Carta dei Servizi, Aler assume nei confronti della propria utenza un insieme di impegni precisi, relativi ai tempi e alle modalità di erogazione dei servizi e alle forme di tutela in caso di disservizi. Obiettivo principale di Aler è quello di essere sempre chiara e corretta con la propria utenza ed il più possibile efficace nel risolvere gli eventuali problemi. Per raggiungere questo obiettivo Aler garantisce: trasparenza, chiarezza e risposta a tutte le informazioni richieste dagli utenti imparzialità, regolarità e qualità nell’erogazione dei servizi efficacia ed efficienza nello svolgimento delle attività disponibilità e competenza dei propri dipendenti coinvolgimento e partecipazione degli utenti all’attività di Aler, anche attraverso le proprie organizzazioni verifica costante della qualità delle prestazioni erogate attraverso indagini di soddisfazione dell’utenza e pubblicità dei risultati Le norme che regolamentano l’attività di Aler nella gestione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica sono: il Testo Unico dell’Edilizia Residenziale Pubblica – legge regionale n.27 del 4/12/2009 e s.m.i. il Regolamento regionale per l’assegnazione e la gestione degli alloggi pubblici n.1 del 10/2/2004 e s.m.i. il Manuale d’Uso degli Alloggi il Manuale delle ripartizioni delle spese di manutenzione nei fabbricati di Edilizia Residenziale Pubblica >>> vai alla pagina successiva Perché la carta dei servizi una guida per voi

3 La Carta dei Servizi è strutturata in vari capitoli di semplice consultazione riportati a destra di questa pagina. Ciascuna sezione offre una serie di approfondimenti e riferimenti pratici per l’utente. Ogni capitolo può essere consultato cliccando sul titolo che lo contraddistingue. Scegliete quindi l’argomento e... buona lettura! Perché la carta dei servizi ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI

4 Aler significa Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale ed è un Ente del sistema regionale che si occupa di gestire il patrimonio immobiliare pubblico per soddisfare le esigenze abitative dei nuclei familiari più bisognosi che risiedono in Lombardia. Aler costruisce, gestisce e loca i propri alloggi e, se delegata, quelli dei Comuni della Provincia, ad un canone che tiene conto delle reali possibilità economiche dei nuclei familiari che li occupano (canone sociale). Alcuni alloggi Aler sono destinati in affitto a canoni calmierati (per esempio a canone moderato), indipendenti dal reddito delle famiglie occupanti. Aler Milano chi è e cosa fa ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI

5 Per ottenere una casa in locazione a canone sociale è necessario partecipare ai bandi pubblici di assegnazione che vengono indetti dal Comune in cui si risiede e/o si lavora. La raccolta delle domande di assegnazione e la redazione della graduatoria avviene a cura dello stesso Comune o anche di Aler, se delegata dal Comune. Ad assegnare la casa è comunque sempre il Comune per il quale è stata presentata la domanda. I principali requisiti per accedere al bando sono: 5 anni di residenza o lavoro in Regione Lombardia; cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea. Possono partecipare i cittadini di altri Paesi solo se in regola con le norme sull’immigrazione ed in possesso dei relativi documenti; residenza o attività lavorativa principale nel Comune che pubblica il bando di concorso; non avere diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altri alloggi adeguati al nucleo familiare; non aver mai avuto in proprietà un alloggio realizzato con un contributo pubblico o finanziamento agevolato; avere un reddito annuo complessivo della famiglia che partecipa al bando non superiore al limite stabilito; non essere stato sfrattato per morosità da un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica ed aver pagato tutte le somme dovute; non essere stato dichiarato decaduto dall’assegnazione di un alloggio per averlo ceduto a terzi o per averlo utilizzato per attività illecite; non essere stato occupante senza titolo di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica negli ultimi 5 anni. Per presentare una domanda di assegnazione alloggio e ricevere tutte le informazioni necessarie ci si deve rivolgere agli Uffici del Comune di competenza. Uffici Comunali Per informazioni sulle domande di assegnazione è necessario rivolgersi agli Uffici del Comune di competenza Presentare la domanda di un alloggio L’assegnazione della casa La firma del contratto e la consegna dell’alloggio La cauzione Il calcolo del canone << torna all’inizio Presentare la domanda di un alloggio COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

6 Solo il Comune può emettere il provvedimento di assegnazione di un alloggio dopo aver esaminato le domande e a seguito di pubblicazione della graduatoria definitiva. L’assegnazione di un alloggio avviene solo dopo che gli uffici del Comune hanno verificato che il richiedente abbia mantenuto i requisiti dichiarati alla data di presentazione della domanda (nel frattempo questo potrebbe aver superato il limite di reddito o essere divenuto proprietario di un alloggio). Uffici Comunali Per informazioni sulle domande di assegnazione è necessario rivolgersi agli Uffici del Comune di competenza Presentare la domanda di un alloggio L’assegnazione della casa La firma del contratto e la consegna dell’alloggio La cauzione Il calcolo del canone << torna all’inizio L’assegnazione della casa COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

7 Il richiedente viene contattato dagli uffici dell’Aler o dal Comune per la consegna della documentazione reddituale del nucleo familiare, sulla cui base viene calcolato il canone di locazione e l’importo della cauzione da versare prima della firma del contratto. Nei 30 giorni successivi alla consegna della documentazione reddituale richiesta, Aler convoca l’assegnatario per la stipula del contratto. In quella sede, oltre a tutte le informazioni necessarie, vengono consegnate: le chiavi dell’alloggio, copia della presente Carta dei Servizi, il Regolamento condominiale o manuale d’uso, il Manuale delle ripartizioni delle spese di manutenzione nei fabbricati ERP. La stipula del contratto di locazione avviene a cura del Settore Assegnazioni Cambi e Contratti. Settore Assegnazioni e Contratti Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel da lunedì a giovedì ore e ore venerdì ore Presentare la domanda di un alloggio L’assegnazione della casa La firma del contratto e la consegna dell’alloggio La cauzione Il calcolo del canone << torna all’inizio La firma del contratto e la consegna dell’alloggio COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

8 All’atto della stipula del contratto di locazione, l’assegnatario di un alloggio è tenuto a versare un deposito cauzionale a garanzia delle obbligazioni che assume con la firma del contratto. L’importo esatto della cauzione da versare viene comunicato da Aler, insieme a tutte le informazioni relative al versamento, in anticipo rispetto alla data di convocazione per la firma del contratto. Quando l’assegnatario rilascia l’alloggio, l’importo versato come cauzione viene restituito, maggiorato degli interessi accumulati, purché non vi siano debiti verso Aler e l’alloggio sia riconsegnato in buone condizioni. Per informazioni sulla cauzione da versare in occasione della stipula del contratto di locazione è possibile rivolgersi al Settore Assegnazioni Cambi e Contratti. Per ottenere il rimborso è possibile rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti. Settore Assegnazioni e Contratti Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel da lunedì a giovedì ore e ore venerdì ore Filiali competenti Per informazioni clicca qui Presentare la domanda di un alloggio L’assegnazione della casa La firma del contratto e la consegna dell’alloggio La cauzione Il calcolo del canone << torna all’inizio La cauzione COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

9 FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Presentare la domanda di un alloggio L’assegnazione della casa La firma del contratto e la consegna dell’alloggio La cauzione Il calcolo del canone << torna all’inizio COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA La cauzione <<< torna alla pagina precedente

10 Il canone di locazione è calcolato in base alle norme emanate da Regione Lombardia in relazione alle caratteristiche oggettive dell’alloggio e soggettive del nucleo familiare (reddito, patrimonio mobiliare/immobiliare, invalidità, ecc.). Ogni nucleo familiare viene inserito in una classe di ISEE- ERP (indicatore situazione economica equivalente) per la quantificazione del relativo canone. Il canone viene aggiornato annualmente in base all’indice ISTAT, a seguito delle verifiche anagrafico-reddituali delle famiglie assegnatarie o su richiesta dell’assegnatario nell’ipotesi di peggioramento della situazione economica del nucleo familiare. Per ogni informazione sul canone di locazione è possibile rivolgersi al Settore Canoni e Accertamenti e alle Filiali territorialmente competenti. Settore Canoni e Accertamenti Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel /2265 da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Filiali competenti Per informazioni clicca qui Presentare la domanda di un alloggio L’assegnazione della casa La firma del contratto e la consegna dell’alloggio La cauzione Il calcolo del canone << torna all’inizio Il calcolo del canone COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

11 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Presentare la domanda di un alloggio L’assegnazione della casa La firma del contratto e la consegna dell’alloggio La cauzione Il calcolo del canone << torna all’inizio COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Il calcolo del canone <<< torna alla pagina precedente FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

12 Per mantenere un rapporto trasparente, proficuo e di reciproca soddisfazione con i propri utenti, Aler si impegna a rispettare i diritti loro riconosciuti. Per la stessa ragione gli assegnatari sono chiamati ad assolvere ai doveri che sono posti a loro carico. Qui elenchiamo brevemente i principali diritti e doveri che sono attribuiti a tutti gli assegnatari di alloggi gestiti da Aler. Diritto ad un alloggio adeguato al nucleo familiare Nel rispetto di quanto disposto dal Regolamento emanato da Regione Lombardia (r.r. 1/2004 e s.m.i.) a ciascun nucleo familiare deve essere assegnato un alloggio sicuro ed adeguato al numero dei componenti familiari. Diritto a ricevere un’informazione chiara e corretta Ciascun assegnatario ha il diritto di ricevere informazioni chiare e corrette da parte di Aler e risposte precise, in caso di richiesta di chiarimenti, entro i tempi indicati nel presente documento. Diritto a ricevere le prestazioni previste dal contratto Ciascun assegnatario ha il diritto di ricevere le prestazioni previste dal contratto di locazione sottoscritto, entro i tempi che sono indicati nel prosieguo di questa Carta dei Servizi. Diritti e doveri >>> vai alla pagina successiva ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI

13 Obbligo a pagare il canone di locazione e le spese accessorie Ogni assegnatario ha l’obbligo di pagare il canone e le spese che gli vengono richiesti dall’Azienda. Il puntuale adempimento di questo obbligo garantisce ad Aler le risorse necessarie per svolgere le attività di gestione e di manutenzione, per garantire il mantenimento di un patrimonio immobiliare sicuro ed efficiente al servizio degli stessi assegnatari. Obbligo a rispettare il regolamento condominiale/manuale d’uso degli alloggi Ogni assegnatario/conduttore ha il dovere di rispettare quanto previsto dal contratto di locazione, nonché i regolamenti, le norme condominiali e le regole di buon vicinato al fine di garantire una migliore qualità della vita all’interno dei condomini, con evidente vantaggio per tutti. Si richiamano in particolare gli obblighi relativi alla cura e alla manutenzione dell’alloggio, elencati nel “Manuale delle ripartizioni delle spese di manutenzione nei fabbricati ERP” consegnato in occasione della stipula del contratto, a cui l’inquilino deve attenersi scrupolosamente. Obbligo a rispettare le parti comuni Le parti comuni di un edificio possono essere usufruite con diligenza dai condòmini. Gli inquilini hanno l’obbligo di mantenere puliti e ordinati gli spazi comuni in modo da assicurarne una tranquilla fruizione da parte di tutti i condòmini. Diritti e doveri >>> vai alla pagina successiva ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI <<< torna alla pagina precedente

14 Obbligo a comunicare la variazione della composizione del nucleo familiare E’ obbligatorio segnalare tempestivamente all’Aler ogni variazione della composizione del proprio nucleo familiare (la nascita di un figlio, la morte di un componente, l’entrata o l’uscita di un componente dal nucleo, l’ospitalità a favore di un terzo ecc.). La mancata segnalazione di eventi di questo tipo può far incorrere nel rischio di perdere il diritto alla casa (decadenza) o far aumentare notevolmente il canone di locazione da pagare. Obbligo a garantire decoro e rispetto delle norme di buon vicinato L’assegnatario non deve recare danni di qualsiasi genere nell’alloggio in cui vive. E’ vietata ogni modifica alla destinazione ad uso abitativo degli alloggi. Tutti i condòmini sono tenuti ad osservare le norme di buon vicinato con reciproco rispetto e tolleranza, evitando ogni motivo di molestia e disturbo alla comunità. Si suggerisce inoltre di stabilire un rapporto cordiale con i propri vicini di casa cercando di rispettare le abitudini dello stabile in cui si abita e di costruire ogni giorno un rapporto di reciproco supporto e di buona convivenza. Diritti e doveri <<< vai alla pagina precedente ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI

15 Aler comunica all’assegnatario le modalità di pagamento del canone e delle spese. Gli avvisi di pagamento o i bollettini vengono recapitati direttamente all’indirizzo di ciascun assegnatario. L’importo indicato nei bollettini o negli avvisi di pagamento, oltre al canone di locazione può comprendere altre somme quali: spese di riscaldamento, di ascensore, ecc. Periodicamente l’assegnatario riceve gli avvisi di pagamento o i bollettini per pagare i canoni dell’anno in corso o l’addebito sul proprio conto corrente ovvero la richiesta di pagamento con le modalità previste dal contratto. E’ possibile pagare il canone presso qualsiasi sportello bancario o postale, anche con addebito sul proprio conto corrente (per gli alloggi di proprietà di Aler Milano). Il ritardato versamento dà origine alla richiesta di interessi di mora. Per ogni informazione sulle modalità di pagamento del canone è possibile rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti.. Ufficio Supporto budget, Spese reversibili, Costi, Qualità e Processi Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel da lunedì a giovedì ore e ore venerdì ore Filiali competenti Per informazioni clicca qui << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Pagare il canone COME GESTIRE LA CASA Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

16 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Pagare il canone COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

17 Periodicamente Aler richiede a tutti gli assegnatari di autocertificare i redditi percepiti dall’intero nucleo familiare che vive nell’appartamento. Tali redditi servono ad Aler per calcolare il canone di locazione da applicare. La mancata presentazione di quanto richiesto comporta una maggiorazione del canone e può determinare la perdita del diritto ad occupare l’alloggio (decadenza dall’assegnazione). Aler effettua accertamenti e controlli a mezzo di banche dati pubbliche per verificare la veridicità di quanto dichiarato dagli assegnatari. I dati personali, patrimoniali o sensibili degli utenti Aler sono rigorosamente tutelati dall’Azienda nel rispetto della normativa vigente (D.Lgs 196/03 e s.m.i.). Per informazioni sull’anagrafe dell’utenza è possibile rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti. Filiali competenti Per informazioni clicca qui L’Anagrafe dell’Utenza COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

18 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore L’Anagrafe dell’Utenza COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

19 Nel caso di riduzione del reddito familiare, l’assegnatario può presentare la domanda per ottenere la revisione del canone. Alla domanda dell’assegnatario deve essere allegata: nel caso di uscita dal nucleo di uno dei componenti: dichiarazione di morte o di nuova residenza della persona che non fa più parte del nucleo familiare, in caso di variazione reddituale: documentazione comprovante l’avvenuta variazione del reddito (per cassa integrazione, per licenziamento, per onerose spese sanitarie, ecc.). La riduzione del canone si verifica solo se la diminuzione reddituale comporta una variazione della classe di appartenenza e decorre dal mese successivo all’accertamento. Il ricalcolo del canone deve essere effettuato da Aler entro 30 giorni dalla consegna della domanda completa di tutta la documentazione richiesta. Eventuali richieste di integrazione della documentazione devono essere effettuate da Aler entro 30 giorni dalla ricezione della documentazione incompleta. Le domande di revisione canone devono essere presentate alle Filiali territorialmente competenti. Filiali competenti Per informazioni clicca qui Adeguare il canone al reddito familiare COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

20 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Adeguare il canone al reddito familiare COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

21 In caso di morosità l’assegnatario riceve dall’Amministrazione un sollecito a pagare il proprio debito; il pagamento può essere effettuato in un’unica soluzione oppure ratealmente. Se l’assegnatario non versa quanto dovuto, viene avviata la procedura di recupero della morosità e successivamente si dà avvio alla procedura di sfratto. Per ogni informazione relativa alla morosità è possibile rivolgersi al Settore Crediti e al Settore Recupero Morosità Extra giudiziale. Le procedure legali di recupero della morosità e l’avvio della procedura di sfratto sono curate dai Legali Esterni. Gli assegnatari nei confronti dei quali viene avviata la pratica legale dovranno rivolgersi direttamente presso lo studio dell’avvocato esterno incaricato. Settore Crediti Tel Settore Recupero Morosità Extra giudiziale Tel /2276/ 2390/2536/2597 Legali Esterni Tel /2880 Allo sportello/al telefono: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore La morosità COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

22 In caso di grave difficoltà nel pagamento di canoni e spese, l’assegnatario può fare richiesta di erogazione del Contributo di Solidarietà. Per informazioni sul Contributo di Solidarietà è possibile rivolgersi all’Ufficio Morosità Incolpevole. Ufficio Morosità Incolpevole Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel da lunedì a giovedì ore e ore venerdì ore Il sostegno alle famiglie svantaggiate COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa

23 Gli inquilini possono decidere di gestire autonomamente i servizi del condominio: riscaldamento centralizzato, illuminazione scale, manutenzione aree verdi ecc., nominando un gestore tra gli assegnatari di quel condominio e versando al gestore le quote necessarie alla gestione dei servizi. Aler fornisce l’assistenza necessaria per la costituzione ed il funzionamento dell’autogestione. Per tutte le informazioni sull’autogestione è possibile rivolgersi all’ufficio Relazioni con Rappresentanti locali dell’Utenza e Autogestioni Milano. Relazioni con Rappresentanti locali dell’Utenza e Autogestioni Milano Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel da lunedì a giovedì ore e ore venerdì ore Autogestire il condominio COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

24 Le spese condominiali comprendono le spese correnti di riscaldamento (se centralizzato), quelle ordinarie relative all’ascensore, l’elettricità e l’acqua e le pulizie delle parti comuni. A carico del proprietario Sono a carico della proprietà le spese relative alle manutenzioni straordinarie sulle parti comuni (rifacimento tetto, facciate, impianto di ascensore, adeguamenti impianti, tinteggiature parti comuni per vetustà ecc.) ed in alcuni casi sulle parti esclusive (sostituzione caldaia, adattamento bagni a disabili, ecc.); A carico dell’inquilino Sono invece a carico dell’assegnatario le spese di manutenzione ordinaria relative alle parti comuni (disinfestazioni, spurghi, manutenzione del verde ecc.). Come pagare le spese condominiali Nei bollettini o negli avvisi che vengono inviati agli assegnatari per il pagamento del canone è compresa una quota mensile di acconto sulle spese condominiali correnti. Per ogni anno di gestione viene calcolato e comunicato all’assegnatario il conguaglio delle spese da pagare. Per ogni informazione sulle spese condominiali è possibile rivolgersi all’ufficio Gestione Operativa Condomini e Ufficio Supporto Budget, Spese reversibili, Costi, Qualità e Processi. Gestione Operativa Condomini Milano Nord-Est Tel /2292 Milano Sud-Ovest Tel Provincia Tel Allo sportello/al telefono: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Le spese condominiali COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

25 Quando i bisogni e le esigenze della famiglia cambiano per sovraffollamento, sottoutilizzo, problemi di salute, necessità di avvicinarsi al luogo di lavoro ecc., si può partecipare ai bandi per il cambio alloggio pubblicati dal Comune dove l’assegnatario risiede o lavora. Per ogni informazione sul cambio alloggio è possibile rivolgersi al settore Settore Assegnazioni Cambi e Contratti. In casi di estrema gravità ed urgenza (ad esempio per ragioni di salute), è possibile presentare domanda anche al di fuori di un bando di cambio alloggio, inoltrando richiesta agli Uffici dell’Aler. Per ogni informazione è possibile rivolgersi al Settore Assegnazioni Cambi e Contratti. Per ottenere un cambio di alloggio è prevista anche la possibilità di uno scambio tra assegnatari. Due assegnatari che intendono scambiare i rispettivi alloggi devono presentare ad Aler una domanda sottoscritta da entrambi. Aler valuterà le richieste e si pronuncerà sull’autorizzazione al cambio, entro 30 giorni dalla presentazione della domanda. Per ogni informazione è possibile rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti. Settore Cambi Alloggio Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Filiali competenti Per informazioni clicca qui Cambiare casa COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

26 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Cambiare casa COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

27 E' possibile ospitare persone estranee al proprio nucleo familiare per finalità di assistenza e per un periodo non superiore ad un anno. Le persone ospitate non possono trasferire la residenza all’interno dell’alloggio. L'ospitalità deve essere sempre preventivamente autorizzata da Aler che risponderà entro 30 giorni dalla ricezione della domanda completa. Per ogni informazione relativa all’ospitalità è possibile rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti. Filiali competenti Per informazioni clicca qui Ospitare qualcuno COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

28 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Ospitare qualcuno COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

29 Per ampliamento del nucleo familiare s’intende l’aumento del numero di persone residenti nell’alloggio assegnato. In caso di matrimonio, convivenza more-uxorio o nascita di un figlio dell’assegnatario intestatario del contratto di locazione, l’assegnatario è tenuto a dare tempestiva comunicazione ad Aler della modifica della composizione del proprio nucleo familiare. In questi casi l’ampliamento non ha scadenza. Nel caso di ingresso di qualsiasi altro soggetto nel nucleo familiare è invece necessario chiedere preventivamente l’autorizzazione all’ampliamento ad Aler presentando un’apposita domanda. L’ampliamento ha carattere temporaneo con una durata massima di 3 anni (R.R. 3/2011 Art. 20 Comma 7). Aler entro 30 giorni dalla ricezione della documentazione completa, concede l’autorizzazione all’ampliamento, dopo aver verificato che permangano i requisiti per l’assegnazione per tutti i componenti del nucleo e che non si venga a creare una condizione di sovraffollamento all’interno dell’alloggio. In ogni caso, l’ingresso di nuovi componenti nel nucleo familiare, comporta il ricalcolo del canone che potrebbe, di conseguenza, subire alcune modifiche anche in aumento. Per richiedere l’autorizzazione all’ampliamento del nucleo è possibile rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti. Filiali competenti Per informazioni clicca qui L’ampliamento del nucleo familiare COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento del nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

30 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore L’ampliamento del nucleo familiare COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento del nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

31 Nel caso l’assegnatario intenda ottenere il diritto al ricongiungimento familiare può richiedere ad Aler una dichiarazione attestante l’idoneità dell’alloggio occupato ad ospitare un ulteriore componente del nucleo familiare. Le dichiarazioni vengono rilasciate entro 30 giorni dalla richiesta. Verificatosi il ricongiungimento, l’assegnatario deve presentare domanda di autorizzazione all’ampliamento del nucleo familiare. Le dichiarazioni finalizzate al ricongiungimento familiare possono essere richieste alle Filiali territorialmente competenti. Filiali competenti Per informazioni clicca qui Il ricongiungimento familiare COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

32 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Il ricongiungimento familiare COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

33 Il subentro, o modifica dell’intestazione del contratto, si rende necessario quando l’assegnatario intestatario del contratto di locazione esce dal nucleo familiare (per decesso, separazione, divorzio, cessazione della convivenza, ecc.). Subentrano all’assegnatario, nell’intestazione del contratto, i componenti del nucleo familiare che ne hanno titolo (es. coniuge o componenti presenti al momento dell’assegnazione) in possesso dei requisiti per l’assegnazione. Verificati i requisiti necessari per la richiesta, Aler dispone il subentro nell’assegnazione entro 30 giorni dalla presentazione della domanda completa. Per chiedere il subentro è necessario rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti. Filiali competenti Per informazioni clicca qui Cambiare l’intestazione del contratto COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

34 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Cambiare l’intestazione del contratto COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

35 Per dare disdetta è necessario inviare una comunicazione scritta entro i termini previsti dal contratto di locazione. La riconsegna dell’alloggio, in ordine e completamente vuoto, avviene previo appuntamento con i tecnici delle Filiali territorialmente competenti. Il canone di locazione deve essere versato per tutto il periodo del preavviso, anche in caso di riconsegna anticipata. Per presentare la disdetta del contratto di locazione e per restituire l’alloggio è necessario rivolgersi alle Filiali territorialmente competenti. Filiali competenti Per informazioni clicca qui Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

36 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento dl nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa <<< torna alla pagina precedente Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà) FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Via Lulli, 30/32 - tel Settore Servizi: Via Lulli, 28 - tel Settore Manutentivo: Via A. Costa, 20/a Milano - tel Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Sportello Via Salemi, 25 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

37 In caso di abbandono, cessione a terzi o utilizzo per attività illecite dell’alloggio, perdita dei requisiti per l’assegnazione, proprietà di altro alloggio adeguato da parte di un membro del nucleo, il Comune dichiara la decadenza dall’assegnazione. La decadenza può essere pronunciata anche per morosità, gravi inosservanze delle disposizioni del contratto di locazione o mancata presentazione della documentazione reddituale in occasione dell’Anagrafe Utenza. In questi casi Aler segnala al Comune tali circostanze perché avvii il procedimento di dichiarazione di decadenza dall’assegnazione. Per informazioni sui procedimenti di decadenza è necessario rivolgersi agli Uffici Comunali. Uffici Comunali Per informazioni sui procedimenti di decadenza è necessario rivolgersi agli Uffici del Comune di competenza Decadere dall’assegnazione COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento del nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

38 Aler offre periodicamente in vendita alle famiglie che li occupano alcuni alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica individuati in specifici Piani di Vendita. Ha diritto all’acquisto chi occupa un alloggio inserito nel Piano di Vendita, non è decaduto ed è in regola con il pagamento dei canoni e delle spese condominiali. In altre occasioni Aler realizza alloggi che vengono messi direttamente in vendita. Per verificare la possibilità di acquistare un alloggio Aler è possibile rivolgersi al Settore Cessione Alloggi oppure consultare il sito Settore Cessione Alloggi Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Tel / 2413/2415/2621 da lunedì a giovedì ore e ore venerdì ore Comprare la casa COME GESTIRE LA CASA << torna all’inizio Pagare il canone L’Anagrafe dell’Utenza Adeguare il canone al reddito familiare La morosità in caso di mancato pagamento dei canoni e delle spese Autogestire il condominio Le spese condominiali Cambiare casa Ospitare qualcuno L’ampliamento del nucleo familiare Il ricongiungimento familiare Cambiare l’intestazione del contratto (subentro) Disdire il contratto e riconsegnare l’alloggio Decadere dall’assegnazione Comprare la casa Il sostegno alle famiglie svantaggiate (il contributo di solidarietà)

39 Tutte le informazioni dettagliate sono raccolte nel “Regolamento degli alloggi di Erp”, reperibile sul sito nella sezione “Manuale delle ripartizioni delle spese di manutenzione nei fabbricati Erp”. Ufficio Manutenzione Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Alloggi di proprietà Aler: Tel Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 I lavori di manutenzione a carico di Aler I lavori di manutenzione a carico di Aler I lavori di manutenzione a carico dell’inquilino La cura e la manutenzione dell’alloggio Le principali norme igienico sanitarie e di sicurezza Chiedere un intervento di manutenzione << torna all’inizio COME MANUTENERE LA CASA

40 Le principali opere di manutenzione a carico dell’assegnatario sono: piccole manutenzioni e sostituzioni per usura manutenzione ordinaria, riparazione o sostituzione di sanitari, boiler, rubinetteria e aspiratori elettrici per i bagni ciechi, disotturazioni e pulizia delle tubazioni dell’alloggio riparazione e verniciatura di infissi, porte, finestre e persiane riparazione o sostituzione di serrature, maniglie e cardini riparazione delle serrande avvolgibili e delle cinghie sostituzione e riparazione delle apparecchiature elettriche (interruttori, prese, deviatori, impianto TV ecc.) verifiche periodiche sugli impianti termici autonomi, riparazione e tinteggiatura caloriferi riparazione, sostituzione e verniciatura di rivestimenti e pavimenti rovinati interventi di deblattizzazione, derattizzazione e disinfestazione. Per il dettaglio degli interventi non specificati è possibile consultare il “Manuale delle ripartizioni delle spese di manutenzione nei fabbricati ERP” consegnato in occasione della stipula del contratto e disponibile sul sito web aziendale Ufficio Manutenzione Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Alloggi di proprietà Aler: Tel Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 I lavori di manutenzione a carico dell’inquilino I lavori di manutenzione a carico di Aler I lavori di manutenzione a carico dell’inquilino La cura e la manutenzione dell’alloggio Le principali norme igienico sanitarie e di sicurezza Chiedere un intervento di manutenzione << torna all’inizio COME MANUTENERE LA CASA

41 Il Manuale d’uso degli alloggi ERP e il Manuale di Ripartizione delle spese di manutenzione nei fabbricati ERP sono i documenti principali a cui fare riferimento per tutto quanto compete al conduttore e all’Azienda. Tuttavia l’inquilino è il primo responsabile della buona tenuta dell’alloggio assegnato e degli spazi e dei servizi di uso comune, provvedendo anche alla cura e alla pulizia degli stessi con le modalità stabilite dall’Aler o dall’autogestione o dal condominio. Sono infatti a carico dell’inquilino tutti gli interventi di riparazione o sostituzione dovuti a negligenza o incuria. A tal fine si raccomanda di prestare la massima attenzione nella cura e nella manutenzione del proprio alloggio e di mantenere pulito e ordinato lo spazio condiviso con gli altri condòmini, evitando di gettare per terra, sulle scale e dalla finestra, pezzi di carta, mozziconi di sigarette o altro. Anche i cortili, i giardini, gli ascensori, i pianerottoli, le scale, gli spazi comuni delle cantine, sono a disposizione di tutti i condòmini e come tali devono essere mantenuti in buono stato. Ufficio Manutenzione Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Alloggi di proprietà Aler: Tel Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 COME MANUTENERE LA CASA I lavori di manutenzione a carico di Aler I lavori di manutenzione a carico dell’inquilino La cura e la manutenzione dell’alloggio Le principali norme igienico sanitarie e di sicurezza Chiedere un intervento di manutenzione << torna all’inizio La cura e la manutenzione dell’alloggio

42 Far cambiare aria in ogni stanza almeno una volta al giorno Evitare di asciugare i panni sopra i radiatori Non chiudere le prese d’aria dell’appartamento Non sovraccaricare le prese elettriche di apparecchi ed elettrodomestici Non installare apparecchi elettrici in prossimità della vasca da bagno o della doccia Garantire una corretta manutenzione e il buon funzionamento della caldaia installata nel proprio alloggio; Evitare, mediante idonee precauzioni e/o apparecchiature, il formarsi di condense e muffe che possano deteriorare e rendere antigienico l’uso dei locali Segnalare tempestivamente agli uffici tecnici dell’Aler eventuali guasti degli impianti. Ufficio Manutenzione Allo sportello: da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono: Alloggi di proprietà Aler: Tel Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 Le principali norme igienico sanitarie e di sicurezza I lavori di manutenzione a carico di Aler I lavori di manutenzione a carico dell’inquilino La cura e la manutenzione dell’alloggio Le principali norme igienico sanitarie e di sicurezza Chiedere un intervento di manutenzione << torna all’inizio COME MANUTENERE LA CASA

43 Oltre a richiedere ad Aler interventi di manutenzione posti a carico dell’Azienda, è possibile richiedere anche l’esecuzione di lavori di manutenzione a carico dell’inquilino. Aler, solo nel caso in cui non vi sia morosità, esegue i lavori ed in seguito addebita le spese sostenute. La richiesta di interventi di manutenzione e la segnalazione di guasti agli impianti può essere effettuata: consegnando la richiesta all'Ufficio Manutenzione negli orari di sportello aperto al pubblico dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore e dalle ore alle ore ed il venerdì dalle ore 9.00 alle ore telefonando, solo per interventi urgenti, al numero verde scrivendo all’Ufficio Manutenzione Aler all’indirizzo Viale Romagna 26, Milano inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica: inviando una mail PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata: trasmettendo un fax al numero: Per le richieste manutentive urgenti è attivo un servizio di reperibilità nei giorni di sabato, domenica e festivi, attivo 24 ore su 24, chiamando il numero verde (per alloggi di proprietà Aler) Gli interventi manutentivi devono essere avviati entro: 24 ore se urgentissimi 48 ore se urgenti 20 giorni se ordinari Le spese sostenute per riparazioni di parti e servizi comuni dello stabile, danneggiati da atti vandalici, saranno addebitate a tutti gli inquilini se non è accertata la responsabilità. Chiedere un intervento di manutenzione I lavori di manutenzione a carico di Aler I lavori di manutenzione a carico dell’inquilino La cura e la manutenzione dell’alloggio Le principali norme igienico sanitarie e di sicurezza Chiedere un intervento di manutenzione << torna all’inizio COME MANUTENERE LA CASA

44 TIPO TEMPI UFFICIO DI RICHIESTADI RISPOSTARESPONSABILE Lettera di risposta Entro 20 giorniUfficio competente agli utenti Convocazione utenteEntro 30 giorniUfficio Contratti per sottoscrizione contrattodalla ricezione del provvedimento comunale e della documentazione Ampliamento Entro 30 giorniFiliali territorialmente del nucleo familiaredalla ricezione dellacompetenti documentazione completa Ricongiungimento familiareEntro 30 giorniFiliali territorialmente dalla richiestacompetenti OspitalitàEntro 30 giorniFiliali territorialmente dalla ricezione della competenti domanda completa Cambio intestazione Entro 30 giorniFiliali territorialmente del contratto (subentro)dalla ricezione dellacompetenti domanda completa Cambio alloggio consensualeEntro 30 giorniFiliali territorialmente dalla ricezione della competenti domanda Revisione del canoneEntro 30 giorniFiliali territorialmente di locazionedalla ricezione dellacompetenti documentazione completa Risposta a reclamiEntro 45 giorniUfficio destinatario dalla ricezione del reclamo del reclamo Avvio intervento di Entro 24 oreUfficio Manutenzione manutenzione urgentissimodalla ricezione della richiesta Avvio intervento Entro 48 oreUfficio Manutenzione di manutenzione urgentedalla ricezione della richiesta Avvio intervento Entro 20 giorniUfficio Manutenzione di manutenzione ordinariadalla ricezione della richiesta Gli standard qualitativi: tabella riassuntiva LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERIZI Gli standard qualitativi: tabella riassuntiva Il monitoraggio per migliorare i servizi (tempi, modalità, esiti) Richiesta di segnalazioni, informazioni, reclami << torna all’inizio

45 Aler si impegna a monitorare costantemente il livello delle prestazioni erogate al fine di rilevare la qualità percepita dagli inquilini e verificando periodicamente esigenze, necessità e richieste da utilizzare come suggerimenti per il miglioramento continuo dei processi aziendali e dei servizi erogati. A tal fine Aler: verifica il rispetto degli impegni assunti con la presente Carta dei Servizi; rileva il grado di soddisfazione dell’utenza attraverso apposite indagini; attiva azioni di miglioramento sulla base dei suggerimenti e delle proposte pervenute dai propri utenti. LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERIZI Il monitoraggio per migliorare i servizi Gli standard qualitativi: tabella riassuntiva Il monitoraggio per migliorare i servizi (tempi, modalità, esiti) Richiesta di segnalazioni, informazioni, reclami << torna all’inizio

46 Quando un assegnatario ritiene che non siano stati rispettati i tempi di erogazione di un servizio, o che il servizio non sia soddisfacente, può inoltrare per iscritto un reclamo ad Aler. Aler è tenuta a rispondere entro 45 giorni dal ricevimento del reclamo. Richieste di informazioni, suggerimenti, reclami e segnalazioni possono essere inoltrati: a mezzo posta all'indirizzo Aler Milano, Viale Romagna 26, Milano scrivendo una all’indirizzo di posta elettronica: scrivendo una PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata: via fax al numero: LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERIZI Richiesta di informazioni segnalazioni, reclami Gli standard qualitativi: tabella riassuntiva Il monitoraggio per migliorare i servizi (tempi, modalità, esiti) Richiesta di segnalazioni, informazioni, reclami << torna all’inizio

47 ALER MILANO Sede: Milano - Viale Romagna, 26 Telefono: Fax: Sito web:www.aler.mi.itwww.aler.mi.it I nostri uffici Ufficio rapporti con il pubblico/Punto Amicotel /2768 Assegnazioni Cambi e Contratti ERP tel /2950/2265 Assegnazioni Cambi e Contratti FERP tel /2544 Canoni e Accertamentitel /2265 Supporto budget, Spese reversibili, Costi, Qualità e Processitel Settore Credititel Recupero Morosità Extra giudizialetel / 2390/2536/2597 Settore Credititel /2380 Morosità Incolpevoletel Relazioni con Rappresentanti locali dell’Utenza e Autogestioni Milanotel Gestione Operativa Condomini - Milano Nord-Esttel / Milano Sud-Ovesttel Provinciatel Cessione Alloggitel /2413/2415/2621 Allo sportello/al telefono:da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Manutenzione Allo sportello:da lunedì a giovedì ore e venerdì ore Al telefono:tel (patrimonio Aler) Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 Call Center Patrimonio Aler Milano: tel Gli Operatori sono presenti da lunedì a domenica dalle ore 8.00 alle ore (fax Le richieste per interventi in emergenza possono essere effettuate 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per le richieste di intervento manutentivo il Call Center fornisce all’Utente il codice identificativo della richiesta, che viene trasferita immediatamente alla Filiale di competenza. ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI >>> vai alla pagina successiva Informazioni pratiche e numeri utili

48 Filiali competenti Orari di ricevimento al pubblico: da lunedì al giovedì ore e ore venerdì ore ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI >>> vai alla pagina successiva <<< torna alla pagina precedente Informazioni pratiche e numeri utili FILIALI COMPETENTI A MILANO FILIALE MILANO SUD-OVEST Via Saponaro, 24 Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Saponaro, 24 - Milano - tel Sportello Via Newton, 15 - Milano - tel Sportello Via Inganni, 64 - Milano - tel FILIALE MILANO NORD-EST Via A. Costa, 20/a Milano - tel Settore Amministrativo: Settore Servizi: Settore Manutentivo: Sportello Via Costa, 20/a - Milano - tel Sportello Via Lulli, 28-30/32 - Milano - tel Gli sportelli sopra indicati sono stati aperti in Milano al fine di agevolare il contatto con l’Utenza. FILIALI COMPETENTI IN PROVINCIA Sportello RHO Via Castelli Fiorenza ang. Via Dante, 18 - Rho - tel Sportello ROZZANO Via Garofani, 11/13 - Rozzano - tel Sportello SESTO SAN GIOVANNI Via Carducci, 30/36 - Sesto San Giovanni - tel Per problematiche manutentive ci si può anche rivolgere a: Ufficio Manutentivo di Legnano - Via Bissolati, 9 - tel

49 Gli Sportelli informativi istituzionali Sportello Spazio Regione Sito web: Indirizzo: Via Fabio Filzi 22 - Via Melchiorre Gioia 39, Milano Telefono: Fax: Sportelli: da lunedì a giovedì ore venerdì ore , sabato ore Sportello informativo per la casa Sito web: Siti web istituzionali Sito web: Sito web: Associazioni dei consumatori iscritte all'Elenco regionale Sito web: (Sezione “Tutela consumatori e utenti / Associazioni consumatori”) ALER MILANO: CHI È E COSA FA COME OTTENERE UNA CASA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DIRITTI E DOVERI COME GESTIRE LA CASA COME MANUTENERE L’ALLOGGIO LA QUALITÀ ABITATIVA E DEI SERVIZI INFORMAZIONI PRATICHE E NUMERI UTILI Informazioni pratiche e numeri utili <<< torna alla pagina precedente


Scaricare ppt ">>> Clicca qui per cominciare. La Carta dei Servizi Aler è il documento che guida gli utenti all’interno dei servizi abitativi pubblici ed ha l’obiettivo."

Presentazioni simili


Annunci Google