La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL PERCORSO DELLA TOSCANA SULLECM Riflessioni e prospettive future Roma, 1 dicembre 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL PERCORSO DELLA TOSCANA SULLECM Riflessioni e prospettive future Roma, 1 dicembre 2006."— Transcript della presentazione:

1 IL PERCORSO DELLA TOSCANA SULLECM Riflessioni e prospettive future Roma, 1 dicembre 2006

2 D.G.R.849/2002 Offre indicazioni sulla programmazione della formazione Rafforzare la funzione di staff della formazione Sviluppare la programmazione di area vasta Programmare la formazione in raccordo con il budget Sviluppare processi di utilizzo degli animatori di formazione Traccia il percorso del sistema di accreditamento degli eventi formativi IL MODELLO ECM DELLA REGIONE TOSCANA D.G.R. 1276/2003 Definisce le metodologie della formazione sul lavoro e della FAD nonchè i criteri di valutazione Individua i soggetti coinvolti: Aziende Sanitarie Regione Toscana Commissione Formazione Ordini e collegi

3 LA COMMISSIONE REGIONALE NELLA LRT 40/2005 FORMAZIONE DI BASE FORMAZIONE ECM FORMAZIONE MANAGERIALE COMMISSIONE FORMAZIONE COMMISSIONE FORMAZIONE LRT 40/2005 UN NUOVO PATTO PER LA FORMAZIONE

4 COMMISSIONE FORMAZIONE Contribuisce al sistema di accreditamento degli eventi formativi Istituita nel maggio 2003 e rinominata nel settembre 2005 composta da: Assessore Diritto alla Salute 3 Presidi delle Facoltà di Medicina e Chirurgia della Toscana 3 Direttori Sanitari Aziende Sanitarie toscane 2 Direttori sanitari Sanità privata 20 membri nominati da C.S.R. in rappresentanza delle professioni Contribuisce alla programmazione dellattività formativa continua e di base

5 LA COSTRUZIONE DEL SISTEMA ECM COMMISSIONE FORMAZIONE SISTEMA REGIONALE ACCREDITAMENTO INDIRIZZI ALLE AZIENDE SANITARIE SUGLI OBIETTIVI FORMATIVI INDIRIZZI ALLE AZIENDE SANITARIE SULLA SPONSORIZZAZIONE DELLA FORMAZIONE IL PERCORSO DI ACCREDITAMENTO DEI PROVIDER PROGETTO LINEE GUIDA CREDITI A TUTOR DOCENTI ANIMATORI ESENZIONI DA CREDITI DEFINIZIONE DEI PROFILI PROFESSIONALI SANITARI

6 AZIENDE SANITARIE ESTAV Enti per i Servizi Tecnico-amministrativi di Area Vasta ARS CSPO (Centro Studio Prevenzione Oncologica) ENTI DI RICERCA IRCCS COMMISSIONE FORMAZIONE UNIVERSITA PROFESSIONI LA RETE FORMATIVA SST DI CUI ALLA LR 40/2005

7 D.G.R. 849/2002D.G.R. 849/2002 concernente "Linee guida alle Aziende Sanitarie per la programmazione delle attività formative anche ai fini di una prima sperimentazione di un sistema regionale di accreditamento della formazione continua" D.G.R. 165/2003D.G.R. 165/2003 concernente "Istituzione commissione formazione sanitaria di cui alla L.R: 22/2000 (riordino delle norme per l'organizzazione del servizio sanitario regionale) Decreto n. 3501/2003Decreto n. 3501/2003 concernente "composizione e nomina membri della Commissione Formazione del Consiglio Sanitario Regionale di cui alla L.R. 22/2000" Decreto n. 6767/2003Decreto n. 6767/2003 concernente "Integrazione Commissione Formazione del Consiglio Sanitario Regionale e nomina gruppi di lavoro di cui alla D.G.R. 165/2003" Decreto n. 2407/2003Decreto n. 2407/2003 concernente "Approvazione griglia di riferimento per la catalogazione degli eventi formativi di cui all'allegato B della D.G.R. 849/2002" Decreto n. 4367/2003Decreto n. 4367/2003 concernente "Approvazione griglia assegnazione punti ai fini dell'accreditamento degli eventi formativi compresi nei piani di formazione annuale delle aziende Sanitarie" Allegato A D.G.R. 1276/ 2003Allegato A D.G.R. 1276/ 2003 concernente Programma biennale 2003/2004 dell'attività formativa destinata al personale dipendente e convenzionato del Servizio Sanitario Regionale D.G.R. 90/2004D.G.R. 90/2004 concernente "Anagrafe formativa del personale dipendente e convenzionato del Servizio Sanitario Regionale" Decreto n. 4041/2004Decreto n. 4041/2004 concernente "approvazione schema di convenzione tipo nell'ambito della formazione continua tra Regione Toscana e ordini, collegi, e associazioni professionali riconosciute dal vigente ordinamento regionale D.G.R. 134/2005D.G.R. 134/2005 concernente "Percorso sperimentale di accreditamento dei provider ed ulteriori disposizioni in tema di Educazione Continua in Medicina L.R. 40/2005 Art. 51 La rete formativa del servizio sanitario regionale per la formazione continua, Art. 52 e 53 Decreto n. 2614/2005 concernente "Approvazione convenzione tipo fra Regione Toscana e Ordini, Collegi, Associazioni Professionali riconosciute su anagrafe formativa e certificazione crediti formativi." Decreto n. 4101/2005Decreto n. 4101/2005 concernente "Formazione Continua in Medicina - Approvazione griglia di riferimento per l'attribuzione dei crediti a docenti, animatori e tutor e approvazione criteri di esenzione degli operatori sanitari dall'acquisizione di crediti formativi. D.G.R. 733/2005D.G.R. 733/2005 concernente "Linee di indirizzo alle Aziende Sanitarie sulle sponsorizzazioni delle attività formative" Decreto 5136/2005Decreto 5136/2005 concernente "Nomina membri Commissione Formazione di cui alla L.R. 40/2005. D.G.R. 538/2006 concernenete Revisione del sistema organizzativo della formazione continua del servizio sanitario regionale: costituzione di un laboratorio regionale per la formazione sanitaria ed indirizzi formativi per il biennio 2006/2007 GLI ATTI FORMALI

8 LE AZIENDE ELABORANO IL PROGRAMMA ANNUALE DI FORMAZIONE REGIONE TOSCANA VALUTA LA CONFORMITA CON GLI ATTI DI PROGRAMMAZIONE REGIONALE REGIONE TOSCANA COMUNICA ALLE AZIENDE LESITO DELLA VALUTAZIONE DI CONGRUITA ATTIVAZIONE DEI PERCORSI FORMATIVI PRODUTTIVI DI CREDITI REGIONE TOSCANA, CON LA COMMISSIONE FORMAZIONE, ACCREDITA GLI EVENTI INSERITI DALLE AZIENDE LA PROGRAMMAZIONE DELLA FORMAZIONE

9 IL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO ECM Alcuni dati : N. Eventi accreditati N. Operatori coinvolti Costi 2005 formazione 14 MILIONI EURO Percentuale 2005 formazione sul campo 26% Personale coinvolto Progetto Linee Guida Formazione delle figure chiave sulla FAD in tutte la Aziende sanitarie Trasparenza del sistema: tutta lofferta formativa del sistema sanitario è on line report aggiornati sullaccreditamento allindirizzo web

10 AVVIO DELLANAGRAFE FORMATIVA PER LA REGISTRAZIONE DEI CREDITI CERTIFICAZIONE DEI CREDITI FORMATIVI DA PARTE DI ORDINI E COLLEGI VALUTAZIONE QUALITA DEGLI EVENTI ACCREDITATI NELLAMBITO DELLOSSERVATORIO NAZIONALE ECM (ONECM) AZIONI DI SVILUPPO DEL SISTEMA: CREAZIONE DEL LABORATORIO REGIONALE PER LA FORMAZIONE SANITARIA PRESSO LAZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA CAREGGI STIAMO LAVORANDO SU …

11 IN PARTICOLARE: LANAGRAFE FORMATIVA DEL PERSONALE ANAGRAFE FORMATIVA Eventi accreditati dalla Regione Toscana Crediti rilasciati dalla Regione acquisiti con linee guida Eventi esterni Ordini e collegi per la certificazione dei crediti Personale dipendente Ruolo Personale convenzionato SAM

12 AZIONI SPECIFICHE FORMAZIONE MANAGERIALE E ALTA FORMAZIONE ATTIVAZIONE LABORATORIO MeS PROGETTO HARVARD SULLEMERGENZA PROGETTO REGIONALE COORDINAMENTO AZIONI FORMATIVE SUL DOLORE

13 AZIONI SPECIFICHE FORMAZIONE E ISTITUTI GOVERNO CLINICO REGIONE TOSCANA CAPOFILA STAFF ROUNDS E SEMINARI FORMAZIONE CLINICAL RISK MANAGER CON MES SPERIMENTAZIONE RUOLO DI SUPPORTO DEI CONSORZI


Scaricare ppt "IL PERCORSO DELLA TOSCANA SULLECM Riflessioni e prospettive future Roma, 1 dicembre 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google